I Måneskin tornano con ”VENT’ANNI”e si mettono a nudo: censurati su Instagram

Il 30 ottobre è il giorno del grande ritorno dei Maneskin. Il gruppo ha pubblicato il nuovo singolo “Vent’anni”. Si tratta del primo estratto del nuovo progetto discografico di Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan. Dopo il grande successo de “Il Ballo della Vita”, il loro album d’esordio doppio disco di platino per le oltre 100 mila copie vendute e le settanta date live, i Maneskin tornano con un messaggio che introduce “Vent’anni”: “Dopo due anni sei spinto a guardarti indietro, a vedere a che punto sei arrivato e se gli errori che hai commesso ti hanno segnato per sempre. A vent’anni si sbaglia e la facilità con cui lo si fa è disarmante. A volte ci siamo ritrovati noi stessi a dubitare della direzione che volevamo prendere, ma non ci siamo mai fermati. La strada che abbiamo preso è sempre stata la più difficile, ma siamo profondamente sicuri che sia quella giusta. Siamo testardi, siamo innamorati, siamo vivi. Siamo tornati per voi, per noi, per tutti quelli che ci hanno sempre creduto ma anche per chi ha sempre dubitato. Siamo tornati e siamo pronti a cambiare le regole del gioco, di nuovo”.

SFERA EBBASTA, FUORI “BOTTIGLIE PRIVÈ”, PRIMO BRANO ESTRATTO DA “FAMOSO”

“Tutto cambia e nulla resta uguale” questa la strofa introduttiva di Bottiglie Privè, primo brano estratto da FAMOSO, il nuovo album di Sfera Ebbasta in uscita il 20 Novembre per Island Records ed è un incipit che rivela una nuova consapevolezza dell’artista. In Bottiglie Privè, forse per la prima volta, Sfera riflette pubblicamente su come siano cambiato le cose, le persone i rapporti in questi quattro anni; la prima volta in cui dopo una ascesa tanto vertiginosa da portarlo a collaborare con i più grandi artisti del mondo, si ferma a riflettere per guardare quale sia stato il prezzo da pagare e cosa sia rimasto dei sogni con cui era partito.

Il brano uscito stanotte si può ascoltare a questo link:

https://island.lnk.to/Bottiglieprive

Bottiglie Privè, prodotto interamente da Charlie Charles, è essenziale nella sua produzione rispecchiando anche la maturazione dello stesso Charlie come produttore; lui che aveva paura di ripetersi, sceglie di partire da un giro pianoforte, quanto di più distante ci sia dalle affermate formule vincenti del passato per dare subito un sapore diverso a FAMOSO. Come racconta Sfera nel film disponibile worldwide su Prime VideoBottiglie Privè è un pezzo che nasce di getto, come conseguenza di una forte esigenza, in uno di quei momenti in cui si è felici e al tempo stesso nostalgici; quei momenti in cui proviamo una certa irrazionale malinconia. Contrariamente ai luoghi comuni di chi fatica a comprendere certi linguaggi della musica rap giudicandoli necessariamente superficiali, Sfera nel brano si interroga sul valore delle cose e non sul loro prezzo. Lui stesso lo definisce il suo brano più maturo.


Se l’uscita dell’album il 20 Novembre sarà davvero una festa per i fan che tanto hanno atteso, Bottiglie Privè sembra un momento che Sfera decide di prendersi per sé, pochi istanti prima di entrare in scena; un momento per respirare e mettere ordine nei propri pensieri prima di un ulteriore gigantesco passo in quel percorso che lo ha portato da Cinisello al mondo intero.

In radio “Gocce”, primo singolo estratto dall’album d’esordio del cantautore siciliano Salvatore Maria Ruisi.

Oggi esce in radio e in digitale “Gocce” (ascolta su Spotify), primo singolo estratto dall’album d’esordio di Salvatore Maria Ruisi, in uscita nelle prossime settimane (prodotto da Fabio Rizzo e Donato Di Trapani e inciso presso lo studio di registrazione di Palermo INDIGO MUSIC): “ogni goccia, sommandosi alle altre, compone un unico e immenso grande pianto che accomuna tutti e che, come un fiume in piena, avvolgendoci non dà alcuna possibilità di scappare.”

Il brano, un mix di folk dal sound americano e canzone d’autore italiana, è accompagnato dal videoclip (GUARDA QUI), ideato dallo stesso Salvatore Maria Ruisi insieme a Alessandro Giglioart director di Adduma, il quale si è occupato di tutta la realizzazione del video: in mare aperto in una piccola zattera, Ruisi è circondato solo dal nulla se non da quelle infinite “gocce di universo senza sapore”.  Solo e senza possibilità di vedere terra, il naufrago cerca di distrarsi in tutti i modi per annoiare il tempo e vivere ogni attimo del viaggio senza meta e destinazione.

“Chicco biondo”, il nuovo singolo inedito dei MODÀ

Chicco biondo” arriva dopo il singolo “Cuore di cemento” (https://youtu.be/l_ZWtL5JvLk)uscito a settembre, e dopo l’album Testa o croce (prodotto da Friends & Partners – licenza esclusiva Casa Italia Records powered by Believe) che nel 2019 ha segnato il grande ritorno della band.

Testa o croce” è stato certificato Oro, è rimasto stabile in Top 10 per le prime 5 settimane nella Classifica album Fimi – Gfk e ha superato i 15 milioni di stream. I videoclip che hanno accompagnato il disco, hanno superato 25 milioni di visualizzazioni su Youtube.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, i concerti dei MODÀ previsti per il 2020 sono stati posticipati al 2021, secondo il seguente calendario:

26 settembre all’Arena di Verona – recupero del 2 maggio 2020.

1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano –  recupero del 28 marzo e del 18 dicembre 2020

2 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano – recupero del 29 marzo e del 19 dicembre 2020

5 ottobre al Pala Sele di Eboli (Salerno)- recupero del 10 marzo e del 13 ottobre 2020

8 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 6 marzo e del 2 ottobre 2020

9 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 7 marzo e del 3 ottobre 2020

12 ottobre al Palasport di Reggio Calabria – recupero del 17 marzo e del 6 ottobre 2020

15 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 13 marzo e del 9 ottobre 2020

16 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 14 marzo e del 10 ottobre 2020

19 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma – recupero del 20 marzo e del 12 dicembre 2020