I contratti discografici di Amici 18

Amici 18, e tempo di contratti discografici

Giunti alla fase serale di Amici 18 ecco i contratti discografici per i cantanti che hanno avuto accesso alla fase serale del talent. Le case discografiche hanno espresso il loro interesse ad ingaggiare nel proprio team di lavoro alcuni allievi della celebre scuola .

Secondo indiscreziono, il cantante lirico Alberto Urso ha scelto l’etichetta Polydor Records (Universal) -(tra Polydor Records (Universal) e Sony music Italy)-, Giordana Angi ha scelto Virgin Records (Universal) -(tra Virgin Records (Universal), BMG Italia e (Sony Music Italy)-, Mameli ha ricevuto 3 proposte discografiche da Polydor Records, Sony Music Italy, Warner Music Italy, anche Jefeo da Virgin Records, Sony Music Italy, Warner Music Italy, per Tish è giunta una proposta da Sony Music Italy e per Alvis una proposta da Island Records. L’unica cantante rimasta a mani vuote è Ludovica Caniglia.

“Lo Spirito che Suona” dei Cor Veleno non muore mai.

Dopo l’uscita dell’album “Lo Spirito che Suona” il 26 ottobre 2018 e l’inizio del tour alla fine dell’anno i “Cor Veleno” sono ripartiti ieri da Bologna, dopo quasi 2 mesi di stop, e il 5 aprile tornano nella loro Roma al Planet.
Un ritorno attesissimo dopo la scomparsa, a soli 39 anni, di Primo Brown – per i suoi amici solo David – il 1° gennaio del 2016, dopo una lunga malattia.
Per la scena Hip Hop italiana una perdita difficile da digerire, Primo è sicuramente uno degli mc che hanno fatto la storia del rap romano e italiano degli anni ’90 insieme a Squarta e Grandi Numeri con cui aveva dato vita ai Cor Veleno nel 1993, anche se il primo singolo firmato dal collettivo, “21 Tyson”, uscì solo nel 1998.

IMG-20190330-WA0012.jpg

Il 25 marzo di 3 anni fa, a 3 mesi dalla sua scomparsa, il rap italiano lo salutava con un concerto all’Atlantico Live di Roma, un evento che ha lasciato il segno. Dopo quasi 3 anni i Cor Veleno tornano sulla scena non con una persona in meno ma con uno spirito in più, “Lo Spirito che Suona” appunto, lo spirito della musica, perché Primo non li ha mai lasciati veramente e si sente in ogni pezzo contenuto nell’album.
Sono stati tantissimi gli artisti che hanno collaborato e hanno voluto rendere omaggio ad un amico e grande artista nell’album uscito lo scorso ottobre: Marracash, Mezzosangue, Giuliano Sangiorgi, Roy Paci, Coez, Adriano Viterbini, Danno, Johnny Mersiglia, MadMan e Gemitaiz.

Per gli amanti dell’Hip Hop non si può prescindere dalla musica dei Cor Veleno e di Primo Brown.

Silvia Messina

“È sempre bello”, il nuovo album di Coez

Torna Coez con un nuovo album dal titolo “È sempre bello”, per Carosello Records. L’artista, con la sua scrittura, è diventato portavoce della sua generazione e simbolo del nuovo cantautorato italiano, dando vita in 10 anni di carriera solista a un genere crossover tra rap e pop, con cui ha dominato le classifiche. Il disco è stato anticipato dall’omonimo singolo, già disco di platino, e da una forma di “guerrilla marketing” che ha visto le città di Milano e Roma tappezzate con le frasi più iconiche dell’album. “È sempre bello” è stato presentato al Dazio di Levante (Arco della Pace) di Milano con una grande festa e ospiti tra cui Salmo, Niccolò Contessa, Franco 126, Cosmo, Frah Quintale e Samuel dei Subsonica. L’uscita dell’album è stata accompagnata da un countdown proiettato sul soffitto del luogo e da uno speciale dj-set, culminato alla mezzanotte con i nuovi brani del disco.

 

Sanremo Giovani in World Tour con i finalisti 2018.

È il momento di partire…

Mamhood e poi i Deschema, Einar, Federica Abbate, La Rua e Nyvinne. I finalisti di Sanremo Giovani 2018 partono alla conquista del mondo con il Sanremo Giovani World Tour, tournée organizzata dalla Farnesina, promossa con la Direzione Comunicazione Rai, in 7 città e 5 continenti, al via il 29 marzo con la tappa zero di Roma, per poi partire il 31/3 da Tunisi seguita da Tokyo, Sydney, Buenos Aires, Toronto, Barcellona e Bruxelles. “Un world tour – spiega il direttore generale per la promozione del Sistema Paese della Farnesina, Vincenzo De Luca – che porterà la canzone italiana e i suoi giovani talenti a farsi apprezzare nel mondo, nell’ambito del programma Vivere all’italiana”. Curato dagli Istituti italiani di cultura, il tour “è la ciliegina sulla torta di un progetto nato alcuni fa – ricorda il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo – che ha lanciato nomi come Gabbani, Ermal Meta, Irama, Negramaro, Ramazzotti, Antonacci, la Pausini o Bocelli”. Mamhood canterà a Tunisi e Bruxelles.

Il ritorno di Levante con “Andrà tutto bene”, il nuovo singolo in uscita il 5 aprile

Sono passati due anni esatti dal suo terzo album, Nel Caos di Stanze Stupefacenti, album che l’ha vista consacrare nel mondo della musica, con una produzione del tutto innovativa, nuovi suoni, alternativi e moderni, le hanno permesso di raccogliere consensi di pubblico e critica, insomma un album da 10 e lode.

Sorge quindi spontaneo il dubbio se il nuovo lavoro sarà  all’altezza del precedente. Staremo a verede.

Oggi  Levante è pronta a tornare sulla scena musicale, proprio il prossimo 5 aprile. Verrà infatti pubblicato in tutti i digital store e nelle piattaforme di streaming Andrà tutto bene, il nuovo singolo dell’artista sicula, come anticipato via social.

Tra le novità vi ricordiamo che  sarà la prima collaborazione di Levante sotto etichetta Warner Music Italia, abbandonando così la scena “Indie” passando, discograficamente, ad una  Major come la Warner,  nella quale è entrata ufficialmente qualche mese fa. Per il momento, non ci è dato sapere il titolo e la data di uscita del quarto progetto discografico dell’artista siciliana.

Achille Lauro, “C’est la vie” è il nuovo singolo

In attesa dell’uscita dell’album “1969”, prevista per il 12 aprile, Achille Lauro presenta il nuovo singolo: il 29 marzo arriva “C’est la vie”. Il trapper, reduce dal successo del suo ultimo lavoro, “Rolls Royce”, presentato alla 79° edizione del Festival di Sanremo, torna con una nuova canzone.

https://www.instagram.com/p/BvcaDdyh75H

L’annuncio arriva direttamente dal profilo Instagram dell’artista romano e che presto vedremo in tour. Stasera, per iniziare, durante il concerto de Le Vibrazioni, Lauro sarà sul palco del Forum per una versione esclusiva di “Rolls Royce” cantata live con la band.

Coma Cose il primo album è “Hype Aura”. Track-list e date del Tour.

“Hype Aura” è il titolo del nuovo e primo album in studio del duo milanese “Coma Cose” formato da Francesca Mesiano, in arte California, e Fausto Zanardelli, in arte Fausto Lama. Il loro esordio risale al 23 Febbraio 2017 con il brano “Cannibalismo” sulla piattaforma di Youtube. Avendo ricevuto feedback positivi hanno fatto seguito diversi singoli  fino all’uscita del loro primo EP “ Inverno Ticinese”, prodotto con Mamakass e con la casa discografica AsianFake, contenente brani come “Anima Lattina”, “French Fries” e “Pakistan”. Caratteristica immancabile dei loro brani la critica sociale e i loro giochi semantici su un genere Alternative/Indie che richiama il cantautorato su basi Hip Hop. Non hanno infatti tradito le aspettative dei loro fans che non attendevano altro dall’uscita di “Via Gola” e “Granata”, singoli che hanno fatto da apripista al nuovo album.

La tracklist dei brani di Hype Aura:

1) GRANATA

2) MANCARSI

3) BEACH BOYS DISTORTI

4) VIA GOLA

5) A LAMETTA

6) S. SEBASTIANO

7) MARIACHIDI

8) SQUALI

9) INTRO

Coma-cose-concerti-Hype-Aura

Il duo annunciano anche le date del ”Hype Aura” Tour!

30.03 Padova, Hall

01.04 Firenze, Tuscany Hall (ex-Obihall)

02.04 Milano, Alcatraz

05.04 Nonantola (Mo), Vox

07.04 Senigallia (An), Mamamia

08.04 Torino, Teatro Della Concordia

12.04 Napoli, Casa Della Musica

13.04 Modugno (Ba), Demodè Club

15.04 Roma, Atlantico

 

Leonardo La Rocca

Certificazioni FIMI per Ligabue, Elisa, Måneskin, Boomdabash, Thegiornalisti e tanti altri ancora

Puntuali come ogni Lunedì arrivano le certificazioni FIMI Awards!

Ecco i protagonisti di questa settimana.

Tra gli Album certificati oggi ci sono “START” di Ligabue e “A Star Is Born di Lady Gaga & Bradley Cooper, entrambi platino.
Tra i Singoli Digitali raggiunge la certificazione 9 platino Bailando di Enrique iglesias , mentre “Torna A Casa” dei Måneskin arriva a quota 4 platino. Vengono invece certificati 3 platino “Questa Nostra Stupida Canzone D’Amore” dei Thegiornalisti e “Morirò Da Re” dei Maneskin.

Raggiunge la soglia del platino “Per Un Milione” dei Boomdabash, mentre conquistano l’oro: “Anche Fragile” di Elisa, “Stanza Singola” di Franco126 feat. Tommaso Paradiso, “Popstar di Sfera Ebbasta, “Holding Out For You di Fedez feat. Zara Larsson. E ancora: “Giant” di Calvin Harris & Ragnbone Man , “Close To Me” di Ellie Goulding, diplo & swaelee, “All I Am” di Jess Hlynne.

Tutte le certificazioni sono su http://www.fimi.it

“disponibile anche in mogano”, l’album d’esordio dei “rovere”

Disponibile anche in mogano”, l’album d’esordio dei “rovere” uscirà il 29 marzo, tutto rigorosamente in minuscolo!

IMG-20190323-WA0001

La band bolognese, dopo i due singoli usciti nel 2017, “la pioggia che non sapevo” e “caccia militare”, che contano insieme olte 1 milione visualizzazioni su YouTube e 1.200.000 di ascolti su Spotify, ha pubblicato – finalmente – “tadb” , il nuovo singolo disponibile dall’ 8 marzo su tutte le piattaforme musicali che anticipa il loro primo album in uscita venerdì prossimo.
Il video di “tadb“, ironico e divertente, realizzato dalla Slim Dogs Production, si è meritato un quarto posto in tendenza su YouTube ad un giorno dalla sua pubblicazione il 13 marzo ed è stato inserito nella playlist di Spotify Indie Italia, soddisfazioni non da poco per una band emergente.

Naturalmente la band è disponibile anche in tour : da aprile i “rovere” gireranno l’ Italia con date proprie alternate all’ apertura dei concerti dei “Pinguini Tattici Nucleari”.

IMG-20190323-WA0002.jpg

 

Silvia Messina

 

Salmo, nuovo giudice di X Factor ?

Più si che no!

Come confermato dallo stesso rapper a Il FattoX Factor sarebbe infatti ad un passo dal siglarlo come giudice.

“Mi hanno già contattato”, svela il rapper: Salmo ad un passo dal vestire il ruolo di giudice ad X Factor 2019

A X Factor mi stanno chiedendo di andare a fare il giudice“, ha confermato Salmo nel corso dell’intervista con il quotidiano. “Non ho ancora deciso però. Potrei andarmi per divertirmi, non certo per diventare famoso“. Sbarcare dalla scena musicale a quella della televisione mainstream potrebbe non essere un passaggio automatico, ma per il rapper sarebbe una mossa naturale: “Tutto quello che volevo fare, sono riuscito a farlo a modo mio“, ha spiegato in merito alla propria carriera e agli scenari che ora si aprono. “Mi sento pronto a fare qualsiasi cosa“.

Ma possiamo affermarvi con certezza che Salmo sarà il prossimo giudice della nuova edizione di X factor 13!