ELASI: esce il video di “Valanghe”, il singolo che anticipa l’Ep di esordio “Campi Elasi”. Un mondo pop, colorato e onirico

Immaginate di vivere su un pianeta verde-acqua, rosso-corallo e bianco-panna. Un universo dove tutto è possibile, dove si può cadere senza farsi male, lasciarsi travolgere dalle inaspettate e sorprendenti valanghe della vita, precipitare senza paura tra ciuffi di nuvole e cieli azzurri gonfi di fantasia. Dove si può ballare anche rimanendo immobili, camminare sospesi, avere quattro braccia o lasciarsi trasportare da quelle altrui.

Da quel pianeta arriva il video di “Valanghe”, singolo che anticipa “Campi Elasi”, l’Ep di esordio di ELASI, uno dei talenti più originali e cristallini del panorama musicale italiano, in uscita a fine ottobre per Never Ending Mina con distribuzione di Artist First.

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=GYSqjcTzPyU

In questo video mi sento una pixie nel suo mondo parallelo. Il mio corpo è fluido e mutante, i miei desideri sono neve calda racconta ELASI. È un sogno su schermo, dove i corpi umani sono sia attori che scenografia, dove la danza contemporanea è poesia visiva.

Per il video di “Valanghe” abbiamo sviluppato un’immagine di ELASI più poetica e surreale. Aggiunge il team di Mysto Studio che si è occupato dell’art direction e della regia. Partendo da concetti trovati all’interno del brano, siamo arrivati a immagini visive dentro le quali avvengono delle storie.

Un immaginario pop, colorato e onirico che si sposa alla perfezione con il caleidoscopico mondo musicale creato da ELASI, frutto di una curiosità musicale insaziabile e di un’energia creativa irresistibile, dove si mescolano tessuti elettronici, groove dance ed etnici, arrangiamenti vocali psichedelici, chitarre non convenzionali, tabla e canti sufi del maestro indiano Kamod Raj.

Il video di “Valanghe” traspone in immagini il magico mondo artistico di ELASI, che non sceglie mai la via più semplice e scontata ma si diverte a deviare, esplorare, osare. Perché in fondo che male c’è se nel fuoripista di una vita in discesa diventiamo valanghe?

PEDRO CAPÓ: è disponibile in digitale “MUNAY”, il nuovo album dell’artista portoricano pluripremiato ai Latin Grammy.

Dopo l’incredibile successo ottenuto con la hit mondiale “CALMA (REMIX)” feat. Farruko (4x PLATINO in Italia), è uscito in digitale “MUNAY”, il nuovo album dell’artista portoricano pluripremiato ai Latin Grammy PEDRO CAPÓ.

Il disco è stato anticipato dal nuovo singolo “LA SÁBANA Y LOS PIES”, entrato nella Top 20 dell’airplay radiofonico negli Stati Uniti e in Argentina, e il brano “BUENA SUERTE”.

Il singolo da record “CALMA (REMIX)” feat. Farruko è stato certificato di recente 2x DIAMANTE, 2x PLATINO e ORO in Messico. Il brano, che ha ottenuto quasi 1 miliardo di stream totali e oltre 2 miliardi di visualizzazioni su YouTube, è stato certificato DIAMANTE negli Stati Uniti e in Perù, e multi-platino in Italia, America Latina e Europa. La versione originale del brano ha permesso a Pedro Capó di vincere un Latin GRAMMY nella categoria “Song of the Year”, mentre il remix è stato premiato come “Best Urban/Fusion Performance”.

Gary Barlow+Michael Bublé+ Sebastian Yatra: “Elita” il nuovo singolo

I tre grandi nomi del pop internazionale, Gary Barlow, Michael Bublé e Sebastián Yatra, interpretano per la prima volta insieme, “ELITA”, un brano dalle melodie pop latine, dal 30 settembre disponibile su tutte le piattaforme digitali.

“Elita“, anticipa l’album solista di Gary Barlow “Music Played By Humans” che uscirà il prossimo 27 novembre. “Music Played By Humans” è il primo album solista di Gary dopo il successo di “Since I Saw You Last” pubblicato nel 2013. 

La canzone è un inno al potere delle donne, un singolo pieno di energia che fonde senza soluzione di continuità i tre diversi stili vocali del trio.

L’idea di collaborare insieme è iniziata a novembre. “All’inizio eravamo solo noi due”, ha commentato Gary, “ma poi Michael ha detto di conoscere questo incredibile talento  che sarebbe stato perfetto per la canzone. Nel giro di un’ora eravamo tutti al telefono e quando Sebastián ci ha rimandato il brano, eravamo semplicemente entusiasti. Ha un carisma incredibile – e il brano suonava così autentico”.

 “Abbiamo avuto una fantastica opportunità”, ha detto Michael. “Non credo di aver mai avuto una canzone pop che mettesse insieme tre persone. Ho pensato che fosse forte, perché ha plasmato diverse culture e aspetti della musica, un mix davvero perfetto.  La canzone è eccitante, è sexy, è stimolante”.

“Non riesco ancora a credere di essere parte di una canzone con Gary Barlow e Michael Bublé” ha detto Sebastián. “Abbiamo fatto tutto questo a distanza, ma stranamente sembrava come se fossimo stati amici da una vita. Questi ragazzi sono un talento puro. Non vedo l’ora di continuare a imparare da loro… Speriamo davvero che voi amate Elita quanto noi”.

“RITORNERAI 2”, il nuovo singolo del giovane artista multi platino RANDOM!

RITORNERAI 2”, il nuovo singolo del giovane artista multi platino RANDOM! Da oggi, mercoledì 30 ottobre, il brano è disponibile in pre-save e pre-order (backl.ink/presave_ritornerai2).

Le canzoni di Random, artista dalle incredibili doti autorali nonostante la giovane età, sono sempre nate dal ricordo di sensazioni e emozioni passate. “RITORNERAI 2” invece è il primo singolo dedicato esplicitamente a una persona, che è stata importante nella vita dell’artista.

“E non so che farai di me – quando le luci si saranno spente”

La ballad, caratterizzata da un crescendo musicale e allo stesso tempo emotivo, mette in risalto le doti vocali dell’artista, mentre ripercorre tutte le fasi di una storia d’amore finita.   
“RITORNERAI 2” 
è unbrano scritto dallo stesso Random insieme a Marco Schietroma e prodotto da Zenit e Mrts (Giuseppe Martines).

Random, classe 2001, si avvicina alla musica fin da bambino grazie alla passione che gli trasmettono i suoi genitori ed è così che impara a suonare la batteria, il basso e la chitarra. La collaborazione con il produttore Zenit lo porta a fidarsi sempre più delle sue capacità, ad abbandonare l’autoTune e a scrivere testi sempre più profondi che segnano l’alba di un cantautorato che parla di temi espliciti e problemi di vita quotidianaalla nuova generazione. Nel 2019 Random e Zenit producono e registrano “Chiasso” (My Own Family & Visory Records P 2020, Visory Records, under exclusive license to Casa Italia Records a division of Believe Digital SRL). Il singolo pubblicato poco prima dell’estate diventa virale su TikTok, raggiunge il podio nelle classifiche italiane, domina la Top Viral di Spotify e diventa doppio disco di platino (oltre 70 milioni di stream su Spotify). Ad ottobre 2019 esce il singolo disco di platino “Rossetto” che raccoglie un grande successo sui social network e più di 20 milioni di stream solo su Spotify. A gennaio di quest’anno Random pubblica il terzo singolo “Scusa a a a”, il cui videoclip diventa tra le prime #tendenze di Youtube. Il singolo “MARIONETTE” ft. Carl Brave, pubblicato a marzo 2020raggiunge un milione di stream in meno di un mese, si fa spazio in numerose playlist su tutte le piattaforme streaming e ne conquista anche alcune cover. A maggio Random è tra i protagonisti di AMICI SPECIALI – con Tim insieme per l’Italia, una versione speciale del programma di Maria De Filippi, nel corso del quale l’artista presenta il singolo Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa”. Il brano conquista le classifiche radiofoniche, viene certificato disco di platino eIl videoclip, nella prima settimana, entra nella top3 delle #tendenze su Youtube. A giugno esce l’Ep “MONTAGNE RUSSE” (P 2020, Visory Records, under exclusive license to Casa Italia Records a division of Believe Digital SRL), contenente i pezzi che hanno fatto scoprire Random e 4 brani inediti. La raccoltarimane nella top 10 della classifica degli album più venduti di FIMI/GfK Italiaper 6 settimane e nella top15 per 15 settimane consecutive.

Le due superstar internazionali JENNIFER LOPEZ e MALUMA insieme nel nuovo singolo “PA TI” e nel brano “LONELY”.

Prodotti da Jon Leone e Édgar Barrera e scritti da Jennifer Lopez e Maluma “PA TI e LONELY faranno parte della colonna sonora del film Marry Me” (Universal Pictures), che vedrà tra i protagonisti gli stessi JLo e Maluma insieme a Owen Wilson. Il film,che debutterà nelle sale cinematografiche americane il prossimo anno nel weekend di San Valentino, il 12 febbraio 2021, racconta unamoderna storia d’amore tra fama, matrimonio e social media.

L’intera colonna sonora del film sarà pubblicata da Sony Music Latin /Arista Records.

La première “Behind The Video” dei due brani è andata online poche ore fa in esclusiva su TikTok, seguita dall’anteprima “First Look” su MTV Live e MTVU.

Una collaborazione straordinaria che unisce due delle più importanti star latine del panorama mondiale: Jennifer Lopez, cantante, producer, attrice pluripremiatanonché icona di stile e filantropa, è una delle artiste più influenti della scena contemporaneaMALUMA (nome d’arte di Juan Luis Londoño) a soli 26 anni è considerato una delle voci di spicco della musica latina, ammirato dai giovani di tutto il mondo.

I brani faranno parte della colonna sonora del film Marry Me” di Universal Pictures, che vedrà tra i protagonisti gli stessi Jennifer Lopez e Maluma. Il film,che debutterà nelle sale cinematografiche il prossimo anno nel weekend di San Valentino, il 12 febbraio 2021, racconta l’improbabile storia d’amore tra due persone molto diverse alla ricerca di qualcosa di reale in un mondo in cui il valore si basa sul numero di “Mi piace” e “followers”.   
“Marry Me” è una moderna storia d’amore su celebrità, matrimonio e social media. L’intera colonna sonora del film sarà pubblicata presto da Sony Music Latin.

GIANNI BISMARK e EMMA: per la prima volta insieme per un singolo inedito “C’HAI RAGIONE TU”.

grande come la sua passione per la musica, il calcio e la buona cucina. Tra i tanti caduti nella sua rete anche una delle artiste più amate e apprezzate nel nostro paese, EMMA.  

Da un incontro fortuito e da un testo firmato da Gianni Bismark, Emma e Franco126 è nata “C’HAI RAGIONE TU”, un botta e risposta tra due innamorati dal sapore nostalgico, un dialogo ambientato in una Roma che forse oggi non esiste più ma che tutti amano ricordare con affetto. 

Emma racconta: “Gianni mi ha contattata su Instagram e mi ha scritto che appena sarebbe diventato più “grosso” mi avrebbe chiesto un feat. Io gli ho risposto che con me non funziona così, perché conta la canzone. Mi ha mandato un paio di provini e l’idea mie è piaciuta subito. Appena siamo usciti dal lockdown ho organizzato una cena in giardino e mi sono ritrovata con Gianni e Franco 126 a scrivere questo pezzo fino a notte fonda. Questa è la storia, ci siamo incontrati e abbiamo fatto musica insieme. 

Siamo dei sognatori e ci vogliamo bene”. 

E Gianni aggiunge: “Non mi sarei mai aspettato che una artista già così affermata come lei si mettesse così a disposizione di uno come me, che ha ancora molto da dimostrare. Passare del tempo con lei è stato magico. Ha una voce e una grinta davvero incredibili e senza di lei questa canzone non sarebbe stata la stessa cosa”. 

C’HAI RAGIONE TU”, dal 2 ottobre in radio e negli store digitali, è una canzone che non ti aspetti da questi due artisti ma che forse, proprio per questo, ti conquista al primo ascolto trasportandoti in pochi minuti nel mondo di GIANNI BISMARK, un ragazzo di borgata che in poco tempo si è affermato nella scena Urban dimostrando di saper mischiare le proprie origini (stornelli romani e Franco Califano) con un mondo sonoro che va da Nas all’indie più attuale. Risultato? Qualcosa di unico e non replicabile senza rischiare di sembrare non veri. 

FIORELLA MANNOIA: in uscita a NOVEMBRE il nuovo album di inediti “PADRONI DI NIENTE”! Da MAGGIO LIVE nei teatri italiani con “PADRONI DI NIENTE TOUR”

È “PADRONI DI NIENTE” il titolo del prossimo album di inediti di FIORELLA MANNOIA, in uscita a novembre e anticipato in radio dal singolo “Chissà da dove arriva una canzone”.

Un nuovo progetto musicale che Fiorella presenterà dal vivo al pubblico nel mese di maggio con “PADRONI DI NIENTE TOUR”, con 11 tappe nei principali teatri italiani.

Queste le prime date di “PADRONI DI NIENTE TOUR”, prodotto e organizzato da Friends & Partners:

12 MAGGIO – BOLOGNA – Europauditorium

13 MAGGIO – TORINO – Teatro Colosseo

15 MAGGIO – MANTOVA – Grana Padano Theatre

18 MAGGIO – ANCONA – Teatro delle Muse

20 MAGGIO – BARI – Teatro Team

22 MAGGIO – NAPOLI – Teatro Augusteo

23 MAGGIO – ROMA – Auditorium Parco della Musica

26 MAGGIO – BERGAMO – Teatro Creberg

28 MAGGIO – BASSANO DEL GRAPPA (VI) – Pala Bassano 2

29 MAGGIO – BRESCIA – Teatro Dis_Play

31 MAGGIO – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di oggi, lunedì 28 settembre, su TicketOne.it e dalle ore 11.00 di venerdì 2 ottobre nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Attualmente in radio e sulle piattaforme digitali “Chissà da dove arriva una canzone” è stato scritto per Fiorella da Ultimo.

MATTHEW LEE al Blue Note di Milano il 2 e 3 ottobre con le canzoni del nuovo album ROCK’N’LOVE

 FENOMENO ITALIANO DEL ROCK’N’ROLL TORNA CON UN PROGETTO INEDITO

MATTHEW LEE “ROCK’N’LOVE”

Disponibile da venerdì 25 settembre il nuovo album del compositore, cantante e pianista di fama internazionale con la vocazione per le sonorità anni ‘50

Matthew Lee sarà in concerto con il programma dell’album il

il 2 e 3 ottobre al Blue Note di Milano.

E’ uscito venerdì 25 settembre, in tutti i digital store, negozi di dischi e su tutte le piattaforme streaming “ROCK’N’LOVE” (Decca Records/Universal Music Group), il nuovo album di Matthew Lee, compositore, cantante e pianista di fama internazionale con la vocazione per la musica rock.  Il fenomeno degli 88 tasti, “il genio del rock’n’roll”, come lo ha definito la stampa, riesce a trasportare in musica la sua rivoluzionaria energia, evitando di guardare al passato in maniera nostalgica, ma realizzando un prodotto che racchiude in sé un’ondata di modernità e originalità. Anticipato dall’omonimo singolo realizzato in collaborazione con Paolo Belli il disco, che vede alla produzione artistica Brando (Go Wild Music), rispecchia al meglio i due lati della personalità di Matthew Lee: il primo, quello “Rock” da cui tutto nasce e che contiene le sfumature del blues, del soul e del country ereditate dai grandi artisti del passato; il secondo, “Love” che invece rappresenta la sua parte più intima e privata

.

«“Rock’N’Love” – racconta l’artista – contiene esattamente in 11 tracce la mia idea di musica e di sound. Per questo album ho scelto di collaborare con Brando perché ho sempre ritenuto fosse l’unico produttore in grado di capire ciò che volevo ottenere in termini sia di stile che di “feeling”, per via del nostro background musicale molto simile. Il progetto è il risultato di un grande lavoro di scrittura e composizione, così come le cover contenute sono il mio personale tributo alla musica italiana degli anni d’oro. Le canzoni scelte sono frutto di un lavoro molto più ampio, avevamo in mano 40 canzoni originali ma ne abbiamo scelte 7 a cui si aggiungono 4 cover».

Il disco è stato registrato in tre mesi con un team eccezionale di musicisti, tutto suonato senza alcun uso di elettronica per riuscire a cogliere l’essenza vera di Matthew Lee.

Questa la tracklist di “Rock’N’Love”: “Rock’N’Love” feat PAOLO BELLI, “Angel Wings”, “Shark Attack”, “Gimme A Reason”, “Absolutely Awesome”, “Mama Told Me About Heaven”, “Twistin’ Queen”, “Io Ti Darò Di Più”, “Il Mondo”, “Come Te Non C’è Nessuno”, “Senza Fine”.

LOUS AND THE YAKUZA è tornata con il nuovo singolo “AMIGO”. Il brano anticipa l’album d’esordio “GORE”, in uscita il 16 ottobre.

È uscito AMIGO” (Columbia Records/Sony Music), il nuovo singolo della 24enne stella nascente della musica internazionale LOUS AND THE YAKUZA che anticipa il suo album di esordio “GORE”, disponibile dal 16 ottobre e già in pre-order al seguente linkhttps://lousandtheyakuza.lnk.to/Gore_

Il brano, prodotto da El Guincho (Rosalía) è disponibile qui: https://lousaty.lnk.to/Amigo.

Lous and The Yakuza attraverso questa canzone invita alla danza, alla resistenza e alla resilienza. “La vita non ti fa regali” (“La vie ne fait pas de cadeau”), ma Lous la celebra in maniera gloriosa.

Questa canzone piena di forza è la perfetta rappresentazione della sua collaborazione con El Guincho. Con “Amigo“, l’artista lancia un messaggio universale di amicizia verso gli altri e verso se stessi.

Il video del brano è stato diretto da Wendy Morgan, che ha già collaborato con Lous and The Yakuza per i video di “Dilemme”, “Tout Est Gore” and “Solo“.

Il video è visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=PNGwThvjadY.

L’universo surreale del video di “Amigo” è rappresentato da una serie di meravigliosi frammenti di immagini che si incastrano tra loro, ispirati a Caspar David Friedrich, un artista romantico tedesco i cui dipinti sono una sublime risposta alla natura che ci circonda. La danza in apertura di Lous, un omaggio a “Wuthering Heights” di Kate Bush, è un invito alla trasformazione e alla rinascita.

Le scene di danza che seguono sono una comunione, una sorta di immaginario rito di iniziazione per entrare nella Yakuza di Lous. Le infinite influenze culturali dell’artista si fondono ancora una volta in un mondo che reinventa il passato e ricorda il futuro.

È appena trascorso un anno da quando Lous and The Yakuza ha debuttato con la sua dirompente “Dilemme” (35milioni di stream), seguita dal brano preferito dai figli di Madonna “Tout Est Gore“, l’introspettiva “Solo“, e la punta di colore di “Bon Acteur“.

L’artista ha sorpreso i suoi fan questa estate con l’inaspettata “Laisse Moi” in collaborazione con Hamza, uno dei rapper più influenti della scena belga e francese.

LE TENDENZE:IL NUOVO SINGOLO “BUGIARDO (Happy Birthday)”IN RADIO E DIGITALE

“BUGIARDO (Happy Birthday)” (Aurora Dischi / Artist First), il nuovo singolo del duo pop indie milanese LE TENDENZE. Il brano attraverso il “rapconto” del testo guida l’ascoltatore dentro un mood notturno governato da monologhi, dubbi e paranoie. La canzone è un invito a non prendere troppo sul serio i pensieri ossessivi nella vita.

A proposito della canzone, Le Tendenze raccontano: «Lo scenario è quello di una persona vagante di notte in città nel tentativo di liberarsi da pensieri rivolti ad una ‘lei’, una relazione che non funziona più. Tra monologhi e ricordi il protagonista decide di lasciare la ormai ex amata proprio il giorno del suo compleanno… Nel brano spiccano le venature pop, indie e da cantautorato. Abbiamo condito e suonato il brano con svariati strumenti: dalle chitarre elettriche alla batteria, al basso fino a synth analogici di svariate epoche».

Il video è diretto da Steve Saints, che afferma:  «Per questo specifico lavoro, abbiamo voluto cogliere un mood riflessivo e notturno, sfruttando una particolare colorazione delle immagini unita ad inquadrature ben studiate, lasciando comunque spazio alla creatività del momento, da lì nasce un lavoro vero. Collaborare con i ragazzi è stata un’esperienza interessante, mi ha incuriosito molto la presenza di questi personaggi chiamati: “Psiconauti” ovvero i viaggiatori della psiche umana, siccome la copertina del brano è un dipinto dove viene mostrato uno di loro, abbiamo deciso di dargli vita nel videoclip e ci siamo riusciti! Grazie all’uso di apposite tute verdi utilizzate come green screen e qualche imprecazione da parte di chi ci stava dentro. Abbiamo girato tutto a Milano, siamo passati dal tram, al parco alle vie… non potete immaginare ! Abbiamo staccato alle 4.30 di notte, una levataccia, ma ne è valsa la pena!»