I Måneskin tornano con ”VENT’ANNI”e si mettono a nudo: censurati su Instagram

Il 30 ottobre è il giorno del grande ritorno dei Maneskin. Il gruppo ha pubblicato il nuovo singolo “Vent’anni”. Si tratta del primo estratto del nuovo progetto discografico di Damiano, Victoria, Thomas ed Ethan. Dopo il grande successo de “Il Ballo della Vita”, il loro album d’esordio doppio disco di platino per le oltre 100 mila copie vendute e le settanta date live, i Maneskin tornano con un messaggio che introduce “Vent’anni”: “Dopo due anni sei spinto a guardarti indietro, a vedere a che punto sei arrivato e se gli errori che hai commesso ti hanno segnato per sempre. A vent’anni si sbaglia e la facilità con cui lo si fa è disarmante. A volte ci siamo ritrovati noi stessi a dubitare della direzione che volevamo prendere, ma non ci siamo mai fermati. La strada che abbiamo preso è sempre stata la più difficile, ma siamo profondamente sicuri che sia quella giusta. Siamo testardi, siamo innamorati, siamo vivi. Siamo tornati per voi, per noi, per tutti quelli che ci hanno sempre creduto ma anche per chi ha sempre dubitato. Siamo tornati e siamo pronti a cambiare le regole del gioco, di nuovo”.

SFERA EBBASTA, FUORI “BOTTIGLIE PRIVÈ”, PRIMO BRANO ESTRATTO DA “FAMOSO”

“Tutto cambia e nulla resta uguale” questa la strofa introduttiva di Bottiglie Privè, primo brano estratto da FAMOSO, il nuovo album di Sfera Ebbasta in uscita il 20 Novembre per Island Records ed è un incipit che rivela una nuova consapevolezza dell’artista. In Bottiglie Privè, forse per la prima volta, Sfera riflette pubblicamente su come siano cambiato le cose, le persone i rapporti in questi quattro anni; la prima volta in cui dopo una ascesa tanto vertiginosa da portarlo a collaborare con i più grandi artisti del mondo, si ferma a riflettere per guardare quale sia stato il prezzo da pagare e cosa sia rimasto dei sogni con cui era partito.

Il brano uscito stanotte si può ascoltare a questo link:

https://island.lnk.to/Bottiglieprive

Bottiglie Privè, prodotto interamente da Charlie Charles, è essenziale nella sua produzione rispecchiando anche la maturazione dello stesso Charlie come produttore; lui che aveva paura di ripetersi, sceglie di partire da un giro pianoforte, quanto di più distante ci sia dalle affermate formule vincenti del passato per dare subito un sapore diverso a FAMOSO. Come racconta Sfera nel film disponibile worldwide su Prime VideoBottiglie Privè è un pezzo che nasce di getto, come conseguenza di una forte esigenza, in uno di quei momenti in cui si è felici e al tempo stesso nostalgici; quei momenti in cui proviamo una certa irrazionale malinconia. Contrariamente ai luoghi comuni di chi fatica a comprendere certi linguaggi della musica rap giudicandoli necessariamente superficiali, Sfera nel brano si interroga sul valore delle cose e non sul loro prezzo. Lui stesso lo definisce il suo brano più maturo.


Se l’uscita dell’album il 20 Novembre sarà davvero una festa per i fan che tanto hanno atteso, Bottiglie Privè sembra un momento che Sfera decide di prendersi per sé, pochi istanti prima di entrare in scena; un momento per respirare e mettere ordine nei propri pensieri prima di un ulteriore gigantesco passo in quel percorso che lo ha portato da Cinisello al mondo intero.

In radio “Gocce”, primo singolo estratto dall’album d’esordio del cantautore siciliano Salvatore Maria Ruisi.

Oggi esce in radio e in digitale “Gocce” (ascolta su Spotify), primo singolo estratto dall’album d’esordio di Salvatore Maria Ruisi, in uscita nelle prossime settimane (prodotto da Fabio Rizzo e Donato Di Trapani e inciso presso lo studio di registrazione di Palermo INDIGO MUSIC): “ogni goccia, sommandosi alle altre, compone un unico e immenso grande pianto che accomuna tutti e che, come un fiume in piena, avvolgendoci non dà alcuna possibilità di scappare.”

Il brano, un mix di folk dal sound americano e canzone d’autore italiana, è accompagnato dal videoclip (GUARDA QUI), ideato dallo stesso Salvatore Maria Ruisi insieme a Alessandro Giglioart director di Adduma, il quale si è occupato di tutta la realizzazione del video: in mare aperto in una piccola zattera, Ruisi è circondato solo dal nulla se non da quelle infinite “gocce di universo senza sapore”.  Solo e senza possibilità di vedere terra, il naufrago cerca di distrarsi in tutti i modi per annoiare il tempo e vivere ogni attimo del viaggio senza meta e destinazione.

“Chicco biondo”, il nuovo singolo inedito dei MODÀ

Chicco biondo” arriva dopo il singolo “Cuore di cemento” (https://youtu.be/l_ZWtL5JvLk)uscito a settembre, e dopo l’album Testa o croce (prodotto da Friends & Partners – licenza esclusiva Casa Italia Records powered by Believe) che nel 2019 ha segnato il grande ritorno della band.

Testa o croce” è stato certificato Oro, è rimasto stabile in Top 10 per le prime 5 settimane nella Classifica album Fimi – Gfk e ha superato i 15 milioni di stream. I videoclip che hanno accompagnato il disco, hanno superato 25 milioni di visualizzazioni su Youtube.

A causa del perdurare dello stato d’emergenza dovuto alla pandemia di Covid-19, i concerti dei MODÀ previsti per il 2020 sono stati posticipati al 2021, secondo il seguente calendario:

26 settembre all’Arena di Verona – recupero del 2 maggio 2020.

1 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano –  recupero del 28 marzo e del 18 dicembre 2020

2 ottobre al Mediolanum Forum di Assago, Milano – recupero del 29 marzo e del 19 dicembre 2020

5 ottobre al Pala Sele di Eboli (Salerno)- recupero del 10 marzo e del 13 ottobre 2020

8 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 6 marzo e del 2 ottobre 2020

9 ottobre al Pala Catania di Catania – recupero del 7 marzo e del 3 ottobre 2020

12 ottobre al Palasport di Reggio Calabria – recupero del 17 marzo e del 6 ottobre 2020

15 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 13 marzo e del 9 ottobre 2020

16 ottobre al Pala Florio di Bari – recupero del 14 marzo e del 10 ottobre 2020

19 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma – recupero del 20 marzo e del 12 dicembre 2020

LE LARVE : “Musicaeroplano” il nuovo singolo da oggi sulle piattaforme digitali

Musicaeroplano” è il nuovo singolo de LE LARVE, disponibile su tutte le piattaforme digitali su etichetta Polydor/Universal Music. Il brano, scritto dal cantautore romano e prodotto da Davide Maggioni e Stefano Maura, è stato inserito tra le venti canzoni semifinaliste di  Sanremo Giovani.

“Musicaeroplano” è un pezzo che ha più capitoli: inizia con un’arroganza che nella vita non mi appartiene, ribalta le parole di un famoso pensatore e continua su quella linea spinta da un impeto di sicurezza, finché, si ridimensiona “un pensiero alla volta” …  – spiega Jacopo (LE LARVE)  – A questo punto del brano mi sono reso conto che era stata la musica a trasportarmi fin li  e che stavo volando senza meta. Per questo ho deciso che sarebbe dovuta essere la musica a dar senso alle parole e le parole erano quelle che poi sono il ritornello…musicaeroplano…musicauragano

Jacopo Castagna (LE VARVE) racconta con un linguaggio crudo e nello stesso tempo canzonatorio storie cha parlano di stati d’animo, spesso legate all’inquietudine giovanile. Così sono nati i singoli precedenti: “Semplice” una riflessione sul proprio modo di essere, “Lunedì” una visione del tutto personale e ironica del concetto di ozio, “Ho visto la Madonna” definito dall’autore un pezzo punk rock senza ritornello e infine “Piove”, pensieri in una giornata uggiosa dove piovono clichet, idee, ricordi e domande. La voce schietta e istintiva di Jacopo è un vero e proprio manifesto di liberazione, che contagia l’ascoltatore trasportandolo in un viaggio personale e profondo.

X Factor 2020, tutte le novità dei Live: inediti già alla prima puntata.

X Factor 2020, tutte le novità dei Live: inediti già alla prima puntata, niente loft e sì all’Hot Factor. Ospite Ghali Da giovedì 29 ottobre, su Sky e NOW TV, iniziano i Live di X Factor 2020. Dopo le sei puntate di selezioni, lo show di Sky prodotto da Fremantle apre la gara live con una struttura che mette la musica al centro di tutto. Anche nelle sette puntate in diretta dalla nuovissima Sky Wifi Arena, le esibizioni dei cantanti in gara saranno il fulcro dell’intero racconto.

Ospite nel primo Live di X Factor 2020 sarà Ghali, uno degli artisti italiani più stimati a livello interazionale, la cui musica è da sempre veicolo di messaggi sociali pieni di significato. A #XF2020 presenterà Barcellona, brano estratto dal suo nuovo album multiplatino “DNA”.

Durante la conferenza stampa di questa matttina sono state presentate tutte le novità di qusta edizione speciale, innanzitutto gli inediti già alla prima puntata.

Nils Hartmann, direttore delle produzioni originali di Sky Italia, ha spiegato il perchè di questa scelta «Abbiamo i concorrenti più forti di sempre e questa volontà di raccontarsi ci ha portato a ad avere molti più inediti di qualità. La grande novità è che sarà una prima puntata tutta di inediti. Quando abbiamo ascoltato quello che avevamo per le mani abbiamo deciso di rivoluzionare i live. E’ faticoso è dura ma porta anche ad un racconto nuovo. Ci sarà un pubblico di figuranti».

Giudici super carichi, sembrano tutti concordi nel voler mettere al centro la musica, le cover ci saranno ma il lavoro sui ragazzi sarà molto strutturato ed è Mika a dare voce al pensiero comune di Hell raton, Emma e Manuel Agnelli: «Siamo in una gara, questo è il momento in cui dobbiamo difendere i nostri e le nostre scelte. Cambia tutto, però devo dire che siamo molto coscienti, non mettiamo in gara il nostro ego, dobbiamo essere sinceri».

Ogni giudice ha nel suo team la propria scommessa personale, quella di Manuel Agnelli ad esempio sono i Little Piece of Marmelade, quella di Hell Raton ha la voce di My Drama. Una scelta che hanvinto anche gli analisti di Stanleybet.it che vedono la giovanissima cantante favorita alla vittoria innsieme al suo coach.

Il day time è confermato ma cambia il raccontro, non ci sarà più il loft con i concorrenti che vivono tutti insieme.

Eliana Guerra, curatrice di X Factor per Fremantle: «è stato bello scrivere il programma, man mano che andavamo avanti. Avevamo una materia musicale talmente alta che ci siamo detti questa è la linea guida. Abbiamo dovuto cambiare tutto e tanto e in questi ultimi dieci giorni abbiamo dovuto rivoluzionare tutta una serie di cose, la prima che mi viene da dire è stata quella di lavorare sui ragazzi e con le squadre in maniera verticale, non c’è più il loft, i ragazzi vivono nei residence. Il daytime quindi cambia, sono i ragazzi a raccontare direttamente la loro esperienza attraverso i propri smartphone».

Addio anche all‘ExtraFactor che sempre per rispettare le norme anti covid sarà sostituito dall’  l’Hot Factor, condotto da Daniela Collu che guiderà i commenti a caldo un secondo dopo la fine dello show di prima serata.

IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE: il 5 giugno 2021 a Roma, per la prima volta in Piazza Pio XII, un grande concerto-evento con lo scenario della Basilica di San Pietro

IL VOLO celebra il Maestro ENNIO MORRICONE in un evento eccezionale che si terrà il 5 giugno 2021 in Piazza Pio XII a Roma: “IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE”, un viaggio travolgente dentro l’arte di uno dei più grandi compositori del Novecento.

Per la prima volta Piazza Pio XII, concessa per l’occasione dal Comune di Roma, diventerà teatro di un concerto. La Basilica di San Pietro alle spalle della Piazza completerà la scenografia creando la quinta perfetta di uno spettacolo fuori dal comune.

Il Volo ripercorrerà le melodie del Maestro, impresse nei ricordi di tutti, in un’atmosfera sognante, accompagnato da una grande Orchestra che sarà diretta da una prestigiosa bacchetta.

Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble omaggeranno così il grande direttore d’orchestra, musicista, compositore, autore delle colonne sonore più belle del cinema italiano e mondiale, insignito del Premio Oscar, mancato il 6 luglio 2020.

Da sempre Il Volo è legato al Maestro, con il quale ha anche condiviso il palco nel 2011 in Piazza del Popolo a Roma, esibendosi con il brano “E più ti penso” su un medley delle colonne sonore dei film “C’era una volta in America” e “Malèna” firmate da Ennio Morricone. Anche nei numerosi concerti in tutto il mondo, il trio italiano ha spesso presentato “E più ti penso”, come omaggio a una delle grandi eccellenze italiane che merita di essere patrimonio culturale di tutti.

IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE” è anche il titolo del prossimo impegno discografico dei tre artisti con pubblicazione mondiale per Sony Music.

“IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE” è un progetto di Michele Torpedine ed è prodotto da Friends & Partners e MT Opera & Blues.

L’evento si colloca all’interno di “United For The World”, format che coniuga musica e arti visive, nato da un’idea di Thomas Errera, ideatore e organizzatore di eventi. “United For The World” è un contenitore che, attraverso l’intrattenimento, vuole sensibilizzare su importanti temi globali quali la cura e la salvaguardia del pianeta, l’inclusione, lo sviluppo sostenibile.

Roma Capitale ha dato al progetto il suo Patrocinio.

Intanto, Il Volo è stato invitato ad aprire il “Formula 1 Emirates Gran Premio dell’Emilia Romagna” che si terrà domenica 1 novembre all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il trio sarà il protagonista della cerimonia iniziale interpretando l’Inno di Mameli per omaggiare i piloti schierati in prossimità della linea di partenza.

Oltre all’evento speciale “IL VOLO tribute to ENNIO MORRICONE, il prossimo anno Il Volo si esibirà in concerto in Italia secondo il seguente calendario.

Date estive:

29 agosto 2021 all’Arena di Verona (recupero della data del 30 agosto 2020)

30 agosto 2021 all’Arena di Verona (recupero della data del 31 agosto 2020)

4 settembre 2021 al Teatro Antico di Taormina (recupero della data del 4 settembre 2020)

5 settembre 2021 al Teatro Antico di Taormina (recupero della data del 5 settembre 2020)

Date nei Palasport:

16 ottobre 2021 al Pala Alpitour di Torino (recupero del 26 novembre 2020)

20 ottobre 2021 al Palazzo dello Sport di Roma (recupero del 4 dicembre 2020)

23 ottobre 2021 al Mediolanum Forum di Assago, Milano (recupero del 30 novembre 2020)

“CON IL SENNO DI POI” – il nuovo singolo di MARCO GUAZZONE – prodotto da ELISA

Disponibile in tutti gli store digitali dal 28 e in radio da venerdì 30 ottobre, “CON IL SENNO DI POI” il singolo di debutto di MARCO GUAZZONE. Dopo una nomination ai David Di Donatello nel 2018 e una ai Grammy nel 2020, Marco Guazzone torna, in versione solista, con un brano prodotto da ELISA.

Questo brano per me è una lettera in movimento dove grazie al suo videoclip i gesti raccontano a chi guarda proprio quello che né le parole né la musica sono in grado di dire – racconta Marco. “Con Il Senno Di Poi” è una canzone sulla possibilità di rincontrarsi dopo la fine di una storia importante e scoprire che ci si può amare ancora, ma in un modo nuovo. Il testo del brano è ispirato a una poesia di Eugenio Montale del 1967 dal titolo “Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale” (poesia n. 5 di Xenia II, Satura).  La prima volta che ho letto questa poesia ne sono rimasto folgorato e nella canzone ho voluto provare a raccontare con la stessa semplicità ed emozione che usa Montale un amore che è finito ma che non finisce mai veramente perché in realtà resta dentro di noi per sempre”.

Il brano è stato prodotto da Elisa che lo ha arrangiato, suonato e registrato curandone tutte le fasi del processo creativo fino al missaggio finale. La canzone è inoltre impreziosita dal regalo della voce dell’artista che arriva come una carezza leggera e si intreccia delicatamente alla voce di Marco.

Non riesco a descrivere l’emozione incredibile di aver potuto lavorare con Elisa, mi sento davvero fortunato – dichiara Guazzone. Ha avuto la visione chiara e lucida di produttrice esperta cogliendo e poi valorizzando al meglio l’anima artistica del brano. Il tutto con una sapienza da musicista a 360 gradi, passione e cura nel lavorare alla canzone come se fosse sua. Il suo supporto e il suo affetto sono un regalo inestimabile di cui sarò sempre grato e riconoscente.”

Il videoclip è girato in pellicola 16mm con la regia di Beniamino Barrese – il cui debutto cinematografico del 2019 è stato presentato al Sundance e candidato agli European Film Awards – e con la coreografia di Paolo Vecchione, vincitore di due Berlin Tanz Film Festival Awards.

STING: il 27 novembre esce “DUETS”, la raccolta delle collaborazioni che più ha amato della sua carriera + l’inedita “SEPTEMBER” con Zucchero

Conosciuto da sempre come un esploratore musicale, un pioniere di suoni e collaborazioni, il 17 volte vincitore di GRAMMY Award STING pubblicherà il prossimo 27 novembre il suo nuovo album “DUETS”.

Prodotto da Guénaël “GG” Geay & Martin Kierszenbaum e masterizzato da Gene Grimaldi al Oasis Mastering di Los Angeles, “DUETS” celebra le unioni artistiche collezionate durante la lunga carriera di Sting, i duetti che ha maggiormente amato come quelli con Mary J. Blige, Herbie Hancock, Eric Clapton, Annie Lennox, Charles Aznavour, Mylène Farmer, Shaggy, Melody Gardot, Gashi e molti altri, collaborazioni nate sulle note di brani ormai diventati pietre miliari della musica pop mondiale.

L’album contiene un brano inedito scritto e registrato con l’amico e college ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI dal titolo “SEPTEMBER”. Il brano, prodotto da Sting e missato dal 4 volte vincitore di Grammy Robert Orton, sarà contenuto inoltre nel doppio cd di Zucchero “D.O.C. Deluxe”.

Queste le varie versioni disponibili di “DUETS”:

Standard CD

1.           Little Something with Melody Gardot

2.           It’s Probably Me with Eric Clapton

3.           Stolen Car with Mylène Farmer

4.           Desert Rose with Cheb Mami

5.           Rise & Fall with Craig David

6.           Whenever I Say Your Name with Mary J. Blige

7.           Don’t Make Me Wait with Shaggy

8.           Reste with GIMS

9.           We’ll Be Together with Annie Lennox

10.        L’amour C’est Comme Un Jour with Charles Aznavour

11.        My Funny Valentine with Herbie Hancock

12.        Fragile with Julio Iglesias

13.        Mama with Gashi

14.        September with Zucchero

15.        Practical Arrangement with Jo Lawry

16.        None Of Us Are Free with Sam Moore

17.        In The Wee Small Hours Of The Morning with Chris Botti

VINYL LP 1

A1.        Little Something with Melody Gardot

A2.        It’s Probably Me with Eric Clapton

A3.        Stolen Car with Mylène Farmer

A4.        Desert Rose with Cheb Mami

B1.        Rise & Fall with Craig David

B2.        Whenever I Say Your Name with Mary J. Blige

B3.        Don’t Make Me Wait with Shaggy

B4.        Reste with GIMS

VINYL LP 2

A1.        We’ll Be Together with Annie Lennox

A2.        L’amour C’est Comme Un Jour with Charles Aznavour

A3.        My Funny Valentine with Herbie Hancock

A4.        Fragile with Julio Iglesias

B1.        Mama with Gashi

B2.        September with Zucchero

B3.        Practical Arrangement with Jo Lawry

B4.        None Of Us Are Free with Sam Moore

B5.        In The Wee Small Hours Of The Morning with Chris Botti

HARRY STYLES: è online il video ufficiale di “GOLDEN”, girato in Italia sulla Costiera Amalfitana.

Dopo il grande successo di “Adore You” e “Watermelon Sugar”, Harry Styles torna con il video del suo nuovo singolo, “GOLDEN”, diretto da Ben e Gabe Turner e girato in Italia, sulla splendida Costiera Amalfitanahttps://youtu.be/P3cffdsEXXw.

Il videoclip, a poche ore dalla sua pubblicazione, ha già superato 13 MILIONI di visualizzazioni.

Golden”, già certificato ORO (RIAA), è contenuto nell’album FINE LINE (Columbia Records/Erskine Records/Sony Music), che ha debuttato al #1 della Billboard 200, e che è stato recentemente inserito da Rolling Stone nella lista dei 500 migliori album.

Fine Line”, certificato ORO in Italia, contiene 12 tracce, tra cui “Lights Up” (mezzo miliardo di stream), che ha raggiunto la Top 5 della classifica globale di Spotify, la hit “Adore You” (mezzo miliardo di stream e certificata ORO in Italia) che ha conquistato la Top 3 della classifica Globale di Spotify e la Top 20 dell’airplay radiofonico in Italia“Falling” (415 milioni di stream) e la super hit “Watermelon Sugar” (1,1 MILIARDI di stream e certificata PLATINO in Italia), primo singolo di Harry Styles ad aggiudicarsi la #1 della classifica Billboard Hot 100!