BOOSTA torna live con il tour “BOOSTOLOGY”, un concerto passeggiato tra pianoforti ed elettronica! Scopri le date.

A partire da giovedì 9 luglio BOOSTA torna live sui palchi di prestigiose location italiane con il tour “BOOSTOLOGY”, un concerto passeggiato che percorre i sentieri meno battuti della musica contemporanea del ‘900 e le pietre miliari del proprio repertorio pianistico fino a svelare alcune sue composizioni inedite, di prossima uscita.

Inoltre, venerdì 17 luglioBoosta sarà protagonista di un evento al Castello Sforzesco di Milano (Piazza Castello – apertura porte 21.30), suggestiva cornice in cui lo scorso novembre ha presentato il progetto da solista “R-Nascimento”.

Se esiste una colonna sonora dei pensieri di ognuno nell’estate più strana del secolo, un artista come Boosta sa sicuramente come darle vita.

Durante i concerti di “Boostology”, fondendo pianoforte ed elettronica, Boosta accompagnerà il pubblico in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle diverse sfumature della musica e della sua unica valenza: essere un collante sociale ed emotivo.

«È la prima volta che mi permetterò̀ di girare così svestito – dichiara Boosta – Spero possa essere una bella scoperta. Per voi. Per me».

Queste le prime date attualmente confermate del tour organizzato e prodotto da Ponderosa Music&Art (calendario in aggiornamento):

9 luglio – Correggio (RE) – Festival Mundus (info biglietti https://bit.ly/2VIJkkq)

24 luglio – Verucchio (RM) – Verucchio Festival (info biglietti https://bit.ly/2VC4dxl)

9 agosto – Codroipo (UD) – Villa Manin Estate (info biglietti https://bit.ly/3inZhGm)

15 settembre – Fiesole (FI) – Teatro Romano (info biglietti https://bit.ly/2VH1fb3)

I biglietti per i concerti sono disponibili sui principali circuiti di prevendita.

Venerdì 17 luglio, invece, Boosta si esibirà al Castello Sforzesco di Milano per un evento unico organizzato da Le Cannibile, in occasione della rassegna Estate Sforzesca 2020, promossa e coordinata dal Comune di Milano|Cultura e cuore anche di “Aria di Cultura”, il palinsesto di iniziative che accompagna la ripresa dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali in città.

Un’occasione speciale in cui Boosta passeggerà tra strumenti grandi e piccoli, tra suoni, canzoni e ispirazioni della sua memoria e della musica che ama.

DAVID GILMOUR torna con il nuovo singolo “Yes, I Have Ghosts” ft Romany Gilmour, da oggi disponibile in radio e in digitale

A cinque anni dall’ultimo disco solista “Rattle That Lock”, DAVID GILMOUR torna con il nuovo singolo “Yes, I Have Ghosts” nel quale la figlia Romany canta e suona l’arpa. Il singolo è disponibile da oggi, venerdì 3 luglio, in radio e in digitale (https://SMI.lnk.to/yesIhaveghosts).

«Stavo lavorando a questa canzone quando è cominciato il lockdown e ho dovuto cancellare la sessione di registrazione con i coristi ma, come si sa, non tutto il male vien per nuocere e non avrei potuto essere più felice di scoprire come la voce di Romany si fonde perfettamente con la mia e il suo modo di suonare l’arpa è stata una rivelazione» ha affermato David Gilmour.

Il brano è ispirato a “A Theatre for Dreamers” il romanzo scritto dalla moglie Polly Samson, ed era stato reso disponibile inizialmente solo per l’audiolibro. 

Polly Samson, che ha scritto il testo del brano, racconta: «Collaborando con David – come ho fatto già molte volte in questi 30 anni, scrivendo sia per lui che per i Pink Floyd – siamo riusciti a fondere i mondi della letteratura e della musica per migliorare l’esperienza di ascolto e connetterci con il pubblico in un modo che non credo sia mai stato fatto prima».

Ambientato nell’isola greca Hydra nel 1960, A Theater for Dreamers” cattura le giornate afose e soleggiate di una comunità boema espatriata composta da poeti, pittori e musicisti, tra i quali un venticinquenne Leonard Cohen.

Prima del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria Covid 19, David, Polly e la famiglia stavano per presentare “A Theater For Dreamers” in un mini tour che avrebbero mescolato parole e musica. Purtroppo, queste date hanno dovuto essere rimandate al giugno 2021. Durante il lockdown, la ‘Von Trapped Family’ ha presentato in streaming su Facebook un assaggio di quello che sarebbe stato lo show. Gli spettatori si sono ritrovati sull’isola greca di Hydra nel 1960, tra letture del libro, poesie, sessioni di Q&A e musica ispirata al romanzo, tra cui anche sezioni strumentali di “Yes, I Have Ghosts” e canzoni di Leonard Cohen.

A Theater for Dreamers” è best seller del Sunday Times ed è stato pubblicato da Bloomsbury.

MIETTA: oggi esce in digitale e in radio il nuovo brano dal titolo “Spritz Campari”.

Mietta racconta così il brano, scritto da Karin Amadori, Valerio Carboni e Vincenza Casati e prodotto artisticamente e arrangiato da Diego Calvetti e Valerio Carboni: “È un brano volutamente e magicamente leggero. È la voglia di staccare per un attimo e riuscire a non pensare a tutto ciò che abbiamo visto e sentito dall’inizio dell’anno.  È la sintesi di ciò che in molti, in questi mesi, abbiamo capito: abituati a correre troppo, andare ovunque e volere tutto, ci è capitato di doverci bloccare e di riflettere su cosa sia importante: a volte anche solo una bevuta con gli amici o capire se la persona con la quale stiamo sia quella giusta. La forza di questo brano è che è difficile da non canticchiare e mi piace l’idea che questa estate ci possano essere una serie di ‘duetti’ improvvisati tra me e gli ascoltatori”.

 

Il videoclip è girato da Mauro Russo e Druga ed è totalmente ambientato nella Taranto vecchia: è lì che si aggira una donna (interpretata da Mietta) intenta a cercare un modo per far “pagare il conto” all’ex che l’ha tradita.

“Zitta”, il nuovo singolo di Maru che anticipa il disco in uscita a settembre per Bravo Dischi.

Esce “Zitta”, il video del nuovo singolo di Maru per Bravo Dischi, prodotto, registrato e mixato da Fabio Grande e che anticipa il disco in uscita a settembre.

Guardalo qui: https://www.youtube.com/watch?v=YrJDJeF0IFs 

Il video, diretto da Margherita Ferri, crea un intenso dialogo tra corpo, parole, musica e immagini, dove l’apparente calma sospesa della nuvola rosa in cui canta Maru si scontra con le rumorose immagini proiettate su una danzatrice: fulmini, onde fragorose, frenetiche città, urla e vulcani.

Sonoramente spiazzante nel suo mix di sintetizzatori distorti e beat electro e testualmente intensa e combattiva, “La canzone di Maru è una lotta: non si può contenere, scalpita, freme poi esplode, ruggisce. Non riesce proprio a stare zitta”. afferma la regista. “Visivamente, questa lotta prende corpo attraverso la danza, in un match tra Bianca, che porta la sua coreografia rabbiosa e disperata, e Maru, con la sua musica dolce ma dai versi taglienti”.

Silenzio e frastuono intrecciati in una battaglia perpetua, inquieta e bellissima, che ci ricorda come le parole alla fine non sia “meglio che rimangano in bocca”, specialmente nel mese del Pride, in cui ricordiamo che il movimento per i diritti LGBTQ+ è iniziato con una rivolta… che non è ancora finita”, conclude la regista.

LIMBRUNIRE, fuori l’ep “kalpa”

IL PROSSIMO 11 LUGLIO L’ARTISTA LIGURE TORNA SULLE SCENE CON UN NUOVO CORAGGIOSO E FUORI DA OGNI LOGICA COMMERCIALE EP: 7 BRANI STRUMENTALI, SOLO PIANOFORTE E NESSUNA POST-PRODUZIONE.

In un mondo dove si richiede costantemente perfezione mi piace sottolineare l’importanza dell’errore e la spontaneità del difetto

Dopo il fortunato debut album “La Spensieratezza” (A Buzz Supreme, 2018) e i successivi singoli “Curcuma”(Maggio 2019), “Salsedine”(Dicembre 2019) e “Anti” torna sulle scene il cantautore ligure Francesco Petacco alias Limbrunire con il nuovo Ep “kalpa

L’Ep – totalmente strumentale nasce dalla volontà di esprimere in musica la nudità dell’uomo contemporaneo davanti agli eventi drammatici ed imprevedibili di questi ultimi mesi, andando completamente controtendenza rispetto alle sonorità elettroniche che fino ad oggi avevano contraddistinto la produzione artistica di Limbrunire.

I brani sono volutamente non post-prodotti, imprecisi, “sporchi” e fuori timing, metafora dell’ipotetico viaggio introspettivo al quale abbiamo assistito inermi, durante il quale abbiamo forse capito che tutti nessuno escluso siamo totalmente vulnerabili davanti alla paura.

ACHILLE LAURO, FUORI IL VIDEOCLIP DI “BAM BAM TWIST” CON CLAUDIO SANTAMARIA E FRANCESCA BARRA – ANNUNCIATE ANCHE LE NUOVE DATE DI ACHILLE LAURO LIVE 2021

Sono l’attore Claudio Santamaria e sua moglie, la giornalista, scrittrice e conduttrice Francesca Barra, i protagonisti del videoclip in uscita oggi di BAM BAM TWIST, nuovo singolo di Achille Lauro già disponibile per Elektra Records su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. Intanto, mentre la power ballad 16 Marzo è appena stata certificata Disco D’Oro, Achille Lauro ha annunciato anche le nuove date di ACHILLE LAURO LIVE 2021, il tour prodotto da F&P che segna il suo attesissimo ritorno dal vivo.

Due moderni Vincent Vega e Mia Wallacenell’omaggio a una delle scene più iconiche della storia del cinema mondiale: quella del coinvolgente e sensuale twist con John Travolta e Uma Thurman in Pulp Fiction, pellicola cult di Quentin Tarantino del 1994. In una sala da ballo vuota, il Malandrino Achille Lauro è il frontman di una band queer e patinata. Il ritmo di chitarre e rullante semplice ed intrigante di BAM BAM TWIST accompagna il ballo tra Santamaria e la Barra: la coppia – scalza come i protagonisti del film tarantiniano, unghie laccate di nero, proprio come Lauro – si fronteggia in una coreografia che in un crescendo di sensualità si trasforma in un duello all’ultimo glitter.

 

L’atmosfera è calda, ma allo stesso tempo sospesa, quasi tesa, come nella migliore tradizione pulp: è facile immaginare sparatorie e fughe rocambolesche la cui colonna sonora è questo BAM BAM TWIST, “un ballo a due, che è stato allo stesso tempo il più promiscuo ed il più elegante degli anni ‘mitici’ e ‘favolosi’ del Miracolo Economico”, come lo ha definito lo stesso Achille Lauro. Il videoclip è diretto da Antonio Usbergo e Niccolò Celaia per YouNuts!,

Achille Lauro ha annunciato inoltre lo spostamento del tour 2020, aderendo alle decisioni prese da tutti gli esponenti del mondo della musica, e ha anticipato le nuove date di ACHILLE LAURO LIVE 2021il tour prodotto da F&P in cui presenterà “Achille Idol Immortale”: icona, punkrocker, popstar, l’alter-ego di Achille Lauro che torna dal passato dopo essere stato crocifisso per risorgere ad icona Glam. Concettuale, oltre il maschile e il femminile, oltre gli schemi omologati di una sessualità di genere, un inno alla pansessualità.

Il tour, previsto per ottobre 2020, si sposta con nuove date – sempre in ottobre – nel 2021 e toccherà le città di: Milano (16 ottobre 2021 – Lorenzini District), Venaria, TO (18 ottobre 2021 – Teatro Concordia), Cesena (21 ottobre 2021 – Nuovo Carisport), Napoli (23 ottobre 2021 – Casa della Musica), Firenze (26 ottobre 2021 – Tuscany Hall). Si concluderà con una doppia data a Roma, al Palazzo dello Sport, il 29 e il 30 ottobre.

I biglietti già acquistati per gli show previsti ad ottobre 2020 rimangono validi per gli show di ottobre 2021.

MARCO MASINI: rinviato alla primavera 2021 il TOUR TEATRALE… e a chiusura l’imperdibile live il 30 settembre 2021 all’ARENA DI VERONA!

A causa dell’emergenza sanitaria e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone, è stato rinviato in autunno alla primavera 2021 il tour teatrale di MARCO MASINI.

A chiusura del tour, l’imperdibile appuntamento live all’ARENA DI VERONA, che si terrà il 30 settembre 2021 (recupero del 20 settembre 2020).

Queste le nuove date del tour teatrale:

10 aprile 2021 – ORVIETO, TEATRO MANCINELLI (recupero dell’8 aprile 2020 e del 16 settembre 2020)

11 aprile 2021 – MILANO, TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI (recupero del 16 aprile 2020 e del 24 novembre 2020)

19 aprile 2021 – BOLOGNA, EUROPAUDITORIUM (recupero del 30 aprile 2020 e del 13 ottobre 2020)

20 aprile 2021 – ANCONA, TEATRO DELLE MUSE (recupero del 18 aprile 2020 e del 17 novembre 2020)

24 aprile 2021 – BRESCIA, TEATRO DIS_PLAY (recupero del 25 aprile 2020 e del 28 ottobre 2020)

25 aprile 2021 – ZURIGO, KAUFLEUTEN CLUB (recupero del 14 aprile 2020 e dell’8 ottobre 2020)

30 aprile 2021 – TORINO, TEATRO COLOSSEO (recupero del 9 maggio 2020 e del 2 ottobre 2020)

4 maggio 2021 – GENOVA, TEATRO POLITEAMA GENOVESE (recupero del 19 maggio 2020 e del 18 ottobre 2020)

7 maggio 2021 – FIRENZE, TEATRO VERDI (recupero del 15 maggio 2020 e del 24 settembre 2020)

8 maggio 2021 – FIRENZE, TEATRO VERDI (recupero del 16 maggio 2020 e del 25 settembre 2020)

9 maggio 2021 – FIRENZE, TEATRO VERDI (recupero del 24 maggio 2020 e dell’8 novembre 2020)

12 maggio 2021 – VENEZIA, TEATRO GOLDONI (recupero del 12 maggio 2020 e del 14 ottobre 2020)

15 maggio 2021 – ASSISI, TEATRO LYRICK (recupero del 29 aprile 2020 e del 7 novembre 2020)

20 maggio 2021 – LECCE, TEATRO POLITEAMA GRECO (recupero del 22 maggio 2020 e del 13 novembre 2020)

24 maggio 2021 – MILANO, TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI (recupero del 28 maggio 2020 e del 25 novembre 2020)

27 maggio 2021 – PARMA, TEATRO REGIO (recupero del 18 maggio 2020 e del 27 ottobre 2020)

30 maggio 2021 – ROMA, AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (recupero del 2 maggio 2020 e del 26 settembre 2020)

TOPIC: il singolo “Breaking Me” del DJ e produttore tedesco sta scalando tutte le classifiche italiane e internazionali

Si intitola “BREAKING ME” il brano del produttore tedesco Tobias Topic, meglio conosciuto come TOPIC con la voce dello svedese A7S che ha raggiunto la Top15 della classifica mondiale di SPOTIFY e la vetta della classifica di SHAZAM (al #2 in Italia e nel mondo).

Il brano pop dance scritto dal producer con la collaborazione di Molly Irvine, Alexander Tidebrink e René Miller ha scalato in breve tempo le classifiche mondiali diventando una della hit di questa estate superando ad oggi quota 175 milioni di ascolti a cui si aggiungono le oltre 21 milioni di views

Il brano è cresciuto giorno dopo giorno diventando virale in tutto il mondo, un successo non solo nel mondo dance (ha raggiunto la Top10 della Dance/Electronic Songs chart statunitense) ma anche nelle classifiche mainstream e radio in UK (in rotazione persino sulla BBC radio 1), Usa, Australia e buona parte dell’Europa. In Italia il brano è già nella Top50 dei pezzi più programmati dalle radio italiane (dopo aver raggiunto anche la Top 5 dell’Airplay dance).

Inoltre, “BREAKING ME” è entrato nelle chart di Billboard raggiungendo, in particolare, il #1 UK Digital Song Sales, #1 The Official UK Single Chart, #9 nella Hot Dance/Electronic Songs, il #2 nella Euro Digital Song Sales, il #4 nella Dance/Mix Show Airplay.

NEK: in radio “SSSHH!!!”, il nuovo singolo estratto dall’album “IL MIO GIOCO PREFERITO – Parte seconda”.

“SSSHH!!!”, il nuovo singolo di NEK Filippo Neviani estratto dal disco di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte seconda” (distribuito da Warner Music Italy).

Sui suoi social Nek lo ha presentato così: «Ssshh!!! è una canzone che racconta del nostro tempo, quello delle parole, a volte troppe, a volte affilate come lame, che spesso dovrebbero lasciare spazio al silenzio e al contatto umano». “SSSHH!!!” è scritto da Nek, Andrea Bonomo e Luca Chiaravalli, e prodotto da Nek e Float.

Quest’estate, NEK tornerà a suonare dal vivo. Saranno poche date speciali, che lo vedranno sul palco da solo, chitarra e voce, per provare a lanciare un piccolo messaggio di ripartenza per il settore della musica in difficoltà a cui, anche grazie a questi concerti, arriveranno alcuni sostegni concreti.

I compensi dell’Artista di queste date verranno infatti devoluti al fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

“SOLO: CHITARRA E VOCE”è questo il nome di questi concerti, in cui Nek sarà da solo con il suo pubblico e il suono delle corde del suo strumento, in una dimensione intima ed essenziale.

Così Nek ha annunciato queste date attraverso un post sui social: «Quest’estate dovevo fare un tour vero e proprio, ma abbiamo dovuto rimandare tutto, non c’era altra via.

Mi sono poi arrivate alcune proposte per suonare, naturalmente in condizioni diverse, e mi sono detto: “perché no?”.

Ho voluto coinvolgere Music Innovation Hub, una realtà che sta dando sostegno ai professionisti del mondo della musica attraverso un fondo dedicato, a cui darò anch’io un mio contributo, con i miei compensi di queste date.

Non sarà un tour, saranno poche occasioni speciali che mi faranno vivere il palcoscenico in una dimensione intima, semplice, essenziale.

Niente band, niente scenografie.

Vi guarderò negli occhi solo io con la mia chitarra.

Non a caso, questi appuntamenti, ho deciso di chiamarli “Solo: chitarra e voce”.

Non è facile oggi mettere in piedi dei concerti, e infatti resteranno pochi eventi, ma dove c’è la possibilità, io vado.

Oggi, poter dire di tornare a suonare sul palco per me è bellissimo. Ci vediamo in giro, se vorrete».

Questi al momento gli appuntamenti live confermati: martedì 28 luglio a PECCIOLI (PI) – ANFITEATRO FONTE MAZZOLA; giovedì 20 agosto a CASTIGLIONCELLO (LI) – CASTELLO PASQUINI; venerdì 21 agosto a FORTE DEI MARMI (LU) – VILLA BERTELLI.

GIUSY FERRERI E ELETTRA LAMBORGHINI, ”LA ISLA”, IL NUOVO BRANO CHE INFIAMMERÀ L’ESTATE

LA ISLA, nuovissimo brano di un duo che promette di infiammare l’estate, Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, prodotto da Takagi & Ketra e in uscita per RCA/Island Records.

Due identità forti, due donne protagoniste della musica italiana che giocano con le note per tirare fuori il loro lato più istintivo ed intenso, cantano per la prima volta insieme in un brano che è un inno all’estate, alla leggerezza e alle good vibes e che conquista al primo ascolto.

LA ISLA è un brano allegro, libero ed iconico, costruito sulle note trascinanti di una salsa pop-urban che batte il tempo e inaugura l’estate: la stagione più bella e travolgente, fatta di ritorni e nuove avventure, di notti d’amore intense e disincanto leggero vista mare. Emozioni irresistibili racchiuse nell’indelebile ritornello “Tu mi fai cantare, ti giuro non ho più bisogno di niente”, che invita a lasciarsi andare e tornare a dondolare sulle corde della felicità.

Un ritmo nel quale è facile identificarsi, una melodia alla quale arrendersi e ballare senza freni, una hit italiana dal sound e dai ritmi internazionali che accompagnerà i viaggi in macchina verso il mare e che promette di rendere memorabile e travolgente anche questa estate dai tratti così atipici.

Un inno alla vita e alla leggerezza: LA ISLA è un bellissimo miraggio denso di positività, che si colora di nuova luce e segue il ritmo delle onde – “Il mare si accende, ti porto con me”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: