Tutti gli articoli di Effetto Music

Esce “MONTAGNE RUSSE” il primo Ep che raccoglie i pensieri e le esperienze di RANDOM.

esce “MONTAGNE RUSSE” (My Own Family & Visory Records, licenza esclusiva Believe), il primo Ep che raccoglie i pensieri e le esperienze di RANDOM, artista che nonostante la giovane età con la sua scrittura incisiva riesce ad arrivare al cuore di tantissime persone.

 L’ep è composto da 8 brani: gli inediti Frasi fatte”, “Soli al mondo” feat. Ernia e Police” feat. Emis Killa, i brani che hanno fatto scoprire Random Chiasso” (doppio platino) “Scusa a a a”, “Rossetto” (disco d’oro), il singolo uscito a marzo “Marionette” feat. Carl brave e il nuovo singolo Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa” che sta scalando le classifiche radio.

I testi di “MONTAGNE RUSSE” sono a cura dello stesso Random e la collaborazione artistica con il produttore Zenit si consolida anche in questo Ep.

Con la sua musica l’artista invita il proprio pubblico a non abbandonare i propri sogni, a rincorrere i propri obiettivi e a essere sempre se stessi perché essere originali è ciò che ci rende unici. 

Questa la tracklist dell’Ep: Frasi fatte”, “Chiasso”, “Soli al mondo” feat. Ernia, “Scusa a a a”, “Police” feat. Emis Killa, “Rossetto”, “Marionette” feat. Carl brave, “Sono un bravo ragazzo un po’ fuori di testa”.

 

Random è uno dei protagonisti di “AMICI SPECIALI – con Tim insieme per l’Italia”, una versione speciale del programma di Maria De Filippi ripensata in chiave solidale per l’emergenza coronavirus. Domani sera l’ultima puntata in onda su canale 5.

GAIA: il suo brano “CHEGA” è certificato ORO!

CHEGA è ORO! Il brano di GAIA ormai diventato una hit, consacrandola per due settimane consecutive come l’artista femminile più ascoltata in radio, viene certificato ORO (dati FIMI /gfk).

Il brano è contenuto anche in “NUOVA GENESI” (Sony Music Italy), il nuovo album della cantautrice italo-brasiliana che ad una settimana dall’uscita ha debuttato al terzo posto della classifica degli album più venduti della settimana (dati diffusi da FIMI/GFK).

“Nuova Genesi” è la versione fisica dell’album Genesi, che ha già superato i 50 milioni di stream, arricchita da tre brani inediti e rappresenta una giungla urbana, dove le atmosfere da club e l’elettronica in punta di synth sono inondate dalla calda luce brasiliana e dalle atmosfere tropicali.

OLTRE 1 MILIONE DI ASCOLTATORI MENSILI SU SPOTIFY per EMANUELE ALOIA grazie al successo del singolo “IL BACIO DI KLIMT”

Non si arresta il successo del giovanissimo cantautore torinese EMANUELE ALOIA! Infatti, grazie agli ottimi risultati del suo nuovo singolo “Il bacio di Klimt” (Sunflower/Artist First), attualmente anche in rotazione radiofonica, raggiunge l’importante traguardo di oltre 1 milione di ascoltatori mensili su Spotify.

Il bacio di Klimt”, disponibile su tutti gli store digitali (https://emanuelealoia.lnk.to/IlBacioDiKlimt), sta continuando a macinare importanti risultati in termini di ascolti e classifiche: ha infatti ha superato i dieci milioni di streaming complessivi, raggiungendo su Spotify la vetta della classifica Top 50 Viral – Italia e classificandosi al #3 nella Top 50 – Italia e alla #25 della Viral 50 Globale. Su Apple Music, invece, si è classificato 2° nella classifica Top 100: Italia. “Il bacio di Klimt” è, inoltre, il brano italiano più condiviso sulla piattaforma social del momento TikTok, con oltre 200.000 video realizzati sulle sue note. Inoltre, il singolo ha anche raggiunto la #7 della classifica FIMI dei singoli più venduti in Italia.

Il bacio di Klimt” è anche un video, girato a distanza nel corso dell’emergenza Covid-19, con il montaggio di Marco Mannini, che ha superato 2 milioni di visualizzazioni. La protagonista del video, insieme ad Emanuele Aloia, è l’influencer Anna Ciati. Il videoclip è disponibile al seguente link: https://youtu.be/ZnL41hse2Ug.

Scritto e composto dallo stesso Emanuele Aloia, con la produzione di Steve Tarta, “Il bacio di Klimt” è il racconto di un amore su un filo sottile che non riesce a stare in equilibrio ed è reso reale dall’accostamento all’arte e alla letteratura.

«”Il bacio di Klimt” affronta la tematica della solitudine: non sono dei casi le citazioni dei celebri ‘’Assenzio’’ di Edgar Degas e “I fiori del male’’ di Charles Baudelaire – spiega Emanuele Aloia – Il verso ‘’Per te giuro ho sceso forse un milione di scale’’ è un omaggio alla poesia di Eugenio Montale, “Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale”. Ho aggiunto quel “forse” perché l’amore di un ventenne non può essere l’amore che ha provato Montale per la moglie, è un riferimento sentito ad una delle più belle poesie italiane che però con quel dubbio rispetta la grandezza di quell’opera e di quell’amore così grande».

SAMUEL HERON feat THE KOLORS – ” NELLA PANCIA DELLA BALENA” – disponibile in digitale e rotazione radiofonica il nuovo singolo

E’ disponibile su Spotify, ITunes e su tutte le principali piattaforme digitali e in rotazione radio “Nella pancia della Balena” il nuovo singolo di Samuel Heron feat The Kolors. Il brano già disponibile al seguente link https://pld.lnk.to/NellaPanciaDellaBalena ,uscito su etichetta Polydor,  segna l’approdo del giovane e talentuoso artista nella famiglia di Universal Music Italy.

Poliedrico e trasversale, Samuel Heron, all’anagrafe Samuel Costa, è un artista in grado di muoversi con agilità tra diversi range e stile musicali. Dalle sonorità più tipiche del rap notevoli sono inoltre le influenze cantautorali che contraddistinguono la sua produzione, senza dimenticare atmosfere blues e melodie swingate elementi tropical, dancehall, e di reggaeton con il quale l’artista ha da sempre abituato la sua fanbase.

“Nella pancia della Balena – dichiara Samuel – rappresenta metaforicamente la nostra abitazione, unico ambiente in cui siamo in grado di sentirci sicuri e protetti. Nei momenti più difficili, proprio come in questo periodo, sono i luoghi famigliari il rifugio più sereno per ripararsi dalla bufera. Stando a casa abbiamo imparato a recuperare il tempo perduto, riflettendo su quello che è veramente importante nella nostra vita. In questo brano c’è molto del mio vissuto, ricordi d’infanzia e più recenti s’intrecciano in un tutt’uno davvero singolare, dando vita ad emozioni vere e sincere che prendono forma attraverso le parole, la forza dell’immaginazione e della musica. In una realtà logorata da molteplici problematiche Il brano diviene un grido di speranza e al tempo stesso un invito a liberarsi da fardelli inutili per vivere a pieno la propria esistenza, dando valore ai piccoli gesti quotidiani e riscoprendo priorità essenziali che troppo spesso davamo per scontato”

Ad un anno di distanza dall’album d’esordio “Triste” il nuovo singolo “Nella Pancia della Balena” segna il ritorno in musica in grande stile di Samuel Heron sancendone l’inizio di un nuovo percorso artistico e personale ancora più introspettivo in cui l’artista mostra la sua vera essenza, senza paure, congetture e vincoli particolari, ma solo con l’idea di aprire il suo cuore, la sua mente e la sua musica verso ulteriori orizzonti sonori in cui il la cultura cantautorale più realista abbraccia il pop mainstream.

Nella pancia della Balena è una ballad intrisa di poesia e sentimento che rivela l’anima pura di Samuel, un giovane artista in grado di colpire l’ascoltatore presentandosi in una chiave inedita e rinnovata attraverso la sola potenza delle parole e della musica concepita insieme al grande Michele Canova, noto produttore che è già stato al fianco di moltissimi big della scena italiana come Giorgia, Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Elisa, Marco Mengoni e Jovanotti solo per citarne alcuni.

POWFU: esce l’EP di debutto “poems of the past” che contiene la hit “death bed (coffee for your head)” feat. beabadoobee!

La stella nascente della musica lo-fi POWFU ha annunciato il suo EP di debutto “poems of the past” (Columbia Records) in uscita domani, venerdì 29 maggio, e già disponibile in pre-order.

Affermandosi come uno dei maggiori esponenti del movimento lo-fi che sta prendendo piede in tutto il mondo, Powfu con questo progetto mette in luce il suo talento e le sue diverse sonorità che spaziano dall’alternative all’hip hop, fino ad arrivare al pop.

L’EP composto da 6 brani è stato anticipato dalla hit mondiale death bed (coffee for your head),” cui ha fatto seguito “im used to it” e il recente “ill come back to you,” feat.  Sarcastic SoundsRxseboy, Jomie, ivri, e sua sorella sleep.ing.

A chiudere l’EP è una straordinaria versione remix di “death bed (coffee for your head)” creata insieme ad una delle sue band preferite, i Blink 182.

“death bed (coffee for your head)” è originariamente diventata virale su TikTok, dove ad oggi conta oltre 5,2 milioni di condivisioni, per poi esplodere anche sulle piattaforme digitali e a livello mainstream. Il singolo ha raggiunto la Top 10 della classifica FIMI/GfK in Italia, il vertice delle classifiche Viral Globale e italiana di Spotify ed è stabile nella Top 5 della classifica Global di Spotify e nella Top 10 di quella italiana e nella Top 3 della classifica Global e italiana di Shazam. La collaborazione con beabadoobee ha costantemente scalato la Billboard Hot 100 settimana dopo settimana, raggiungendo la #27. Il brano è stato certificato ORO in sette Paesi, inclusi Italia Stati Uniti, e ha totalizzato fino ad oggi oltre mezzo miliardo di stream.

Tracklist:

  1. “deathbed (coffee for your head)” feat. beabadoobee
  2. “im used to it”
  3. “ill come back to you” feat. sarcastic sounds, rxseboy
  4. “a world of chaos” feat. rxseboy, jomie, ivri
  5. “popular girl, typical boy” feat. sleep.ing
  6. “death bed (feat. beabadoobee & blink182) – bonus remix”

MARTA MASON fuori l’ep di esordio “Ogni cosa cambia”

Maieutica Dischi “Ogni cosa cambia”, Ep di esordio di Marta Mason, calciatrice di serie A ed ex allieva della scuola di Amici (16,7k followers su Instagram).

Ho iniziato a scrivere questo EP quando ancora avevo addosso i segni della televisione e la mia autostima stava rannicchiata in attesa che andassi a svegliarla – ha scritto Marta sul suo profilo Facebook qualche giorno fa – Ho finito di scriverlo con la frenesia di registrarlo, di produrlo, di portarlo fuori, di farvelo sentire. Ed è rimasto congelato per tanto tempo. Ogni cosa cambia, è proprio vero. Questa frase è il centro della mia vita, di come io vedo l’esistenza e di come è stato concepito questo insieme di canzoni. Sono tre brani densi e parlano di me, senza tanti giri di parole”.

Tre canzoni, dunque: “La legge di attrazione”, il cui video – registrato in casa durante la quarantena – è stato lanciato in anteprima venerdì scorso da TGCOM24“Tra il letto e l’abitudine”“Se ogni cosa cambia”. Tre brani squisitamente pop, autobiografici, schietti e dall’irresistibile hook, che raccontano la Marta più intima e sentimenti puri. Melodie in prima linea per un esordio discografico che fa pregustare un futuro luminoso.

L’Ep è stato scritto e prodotto con Veronica Marchi, cantautrice veronese e fondatrice dell’etichetta Maieutica Dischi, dedicata alle donne.

OneRepublic with Negramaro:in radio il singolo collaborativo “BETTER DAYS – GIORNI MIGLIORI”

 Gli artisti non smettono mai di lavorare, di produttore di creare e anche questo lockdown mondiale lo ha dimostrato. Nonostante i OneRepublic abbiano deciso di posticipare la pubblicazione del nuovo disco “HUMAN”, previsto inizialmente per l’8 maggio, il frontman, autore e produttore RYAN TEDDER non ha mai smesso un giorno di scrivere, ascoltare musica e lavorare con amici e colleghi.

Succede poi che un giorno, ascoltando un servizio alla CNN dove si racconta dell’Italia e dell’emergenza nel nostro paese, Ryan si imbatte nella voce e nella personalità unica di Giuliano Sangiorgi, voce e leader dei Negramaro – la più grande rock band italiana – prima ad esibirsi da protagonista sul palco dell’Arena di Verona e allo Stadio San Siro di Milano e a conquistare il Disco di Diamante.

Da lì il passo che ha portato Ryan ad invitare i Negramaro a collaborare con i OneRepublic è stato breve e venerdì 29 maggio sarà possibile ascoltare in tutti gli store digitali e in radio “BETTER DAYS – GIORNI MIGLIORI”, il risultato di questo “incontro a distanza”. Un incontro spontaneo, quello tra i ONEREPUBLIC e i NEGRAMARO, che ha preso forma in pochissimi giorni attraverso uno straordinario quanto spontaneo scambio di messaggi su Instagram.

ACHILLE LAURO IL NUOVO LIBRO “16 MARZO L’ULTIMA NOTTE” DEBUTTA DIRETTAMENTE TRA I LIBRI PIÙ VENDUTI DELLA SETTIMANA

DEBUTTA DIRETTAMENTE TRA I LIBRI PIÙ VENDUTI DELLA SETTIMANA

Nelle prime copie è stata inserita una prefazione

per errore attribuita a Gino Castaldo

Ottimo debutto per 16 MARZO – L’ULTIMA NOTTE, la seconda opera letteraria Achille Lauro, edita da Rizzoli nelle librerie dal 19 maggio. Un libro che miscela sapientemente letteratura e poesia e che condurrà il lettore in un viaggio a bordo della DeLorean tra passato, presente e futuro. Una “Ultima Notte” descritta in un racconto che narra di stati d’animo, di verità, di visioni, di follia, di consapevolezza e di maturità, di paura e di coraggio.

Achille Lauro racconta chi è davvero Lauro De Marinis e lo guarda come il suo riflesso nello specchio, per la prima volta non più un ragazzo ma un uomo maturo che in una notte buia vagheggia con il suo pensare trasformando i suoi stati d’animo in una poetica e dolorante esternazione. Un vuoto temporale che trova il senso del tempo stesso solo negli orari ordinatamente elencati.

Continua anche il successo per il singolo omonimo che, dopo quasi due mesi, è ancora nella top 5 della classifica Earone dei brani più trasmessi in radio.

Si segnala che,  a fronte di un errore della segreteria di Achille Lauro, nelle prime copie di 16 MARZO – L’ULTIMA NOTTE è stata erroneamente pubblicata una prefazione attribuita a Gino Castaldo. Castaldo non ha scritto la prefazione di 16 MARZO – L’ULTIMA NOTTE, a partire dalla terza edizione e per le eventuali successive sarà inserita la frase che lui aveva dedicato ad Achille Lauro in occasione dell’uscita di “C’est la vie”. Mk3 si scusa con Gino Castaldo e con Rizzoli per l’errore.

ELLIE GOULDING: “POWER” il nuovo singolo online

“Power” il nuovo singolo di Ellie Goulding è da oggi su tutte le piattaforme digitali accompagnato dal nuovo video (https://youtu.be/hKtP8GMM7Bg). Il brano è tratto dal nuovo album in uscita prossimamente .

Il brano evidenzia il talento di Ellie Goulding per la scrittura di canzoni pop. Parlando del singolo Ellie spiega: “Ho scelto questa canzone come anteprima del mio nuovo album perché ne rispecchia interamente il mood. Power parla delle relazioni nel mondo in cui viviamo, di come possono essere dettate dai social media, dalla superficialità e dalle cose materiali”.

Il video di “Power”, girato da Ellie in isolamento nella sua casa di Londra , è stato diretto  dal duo Imogen Snell e Riccardo Castano di ISSTUDIO (Madonna, The XX) . Il

Il nuovo singolo segue la pubblicazione di  “Worry About Me”, in collaborazione con blackbear,  “Close To Me”, “Hate Me” e la cover di “River” di Joni Mitchell.

PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020: da venerdì 22 a domenica 24 maggio anteprima della 9° edizione del Festival (posticipata entro l’autunno). Tre giorni di concerti in streaming e live in sicurezza per le vie di Milano per la prima volta dopo il lockdown

Piano City Milano vuole dare un contributo alla ripartenza di Milano e organizza per venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 maggio tre giorni di live streaming di pianoforte e simbolici eventi per le strade della città. Un’iniziativa che si presenta come anteprima di quella che sarà la 9° edizione del Festival di pianoforte più atteso dell’anno, che avrebbe dovuto tenersi nel corso di questi giorni e che è prevista entro l’autunno.

Se Piano City Milano è l’appuntamento annuale che coinvolge tutta la città, con concerti nei parchi, nei musei e nelle case private, PIANO CITY MILANO PRELUDIO 2020 è un evento simbolico che invita i cittadini a continuare a credere nella forza sociale e poetica della loro città per vivere una nuova normalità e un nuovo inizio, restando uniti e continuando a fare rete, confermando Milano città della musica e città internazionale.

«Nei giorni del lockdown – afferma il Sindaco di Milano Giuseppe Sala – la musica ci ha aiutato a sentirci più vicini, ci ha spronato ad avere fiducia. Affacciati alle finestre e ai balconi delle nostre case, abbiamo intonato canzoni, suonato brani o ascoltato i nostri vicini esibirsi. E questo ci ha aiutato a lenire il dolore e sciogliere le preoccupazioni. Per questo sono felice che sia un evento come Piano City Milano Preludio 2020 ad accompagnare il primo weekend di ripartenza completa della città. Abbiamo bisogno della gioia e della libertà che la musica sprigiona e trasmette. Ripartiamo da qui, in attesa di tornare ad apprezzare i concerti di Piano City e tanti altri spettacoli culturali dal vivo».

I concerti, che saranno visibili in streaming sul sito web (www.pianocitymilano.ite sulla pagina Facebook di Piano City Milano (https://bit.ly/Pianomipreludio_Evento_FB), coinvolgono artisti milanesi e internazionali che, uniti dalla passione per la cultura e dal desiderio di tornare presto ad esibirsi dal vivo, hanno aderito con gioia all’iniziativa.

Tra i primi nomi già confermati vi sono: LUDOVICO EINAUDI, CHILLY GONZALES, RUFUS WAINWRIGHT, ROSEY CHAN, RAMI KHALIFE, DAVIDE CABASSI, IRIS HOND, HANIA RANI E PAOLO JANNACCI.

Da venerdì sera a domenica sera, uno dopo l’altro, i pianisti presenteranno in diretta musiche di ogni genere, dalla classica al jazz, al pop, al rock, in collegamento dalle loro case (che per l’occasione saranno aperte virtualmente al grande pubblico).

La musica di Piano City Milano Preludio 2020 arriverà per la prima volta dopo il lockdown per le strade della città. Nel corso del weekend infatti piano tandem e piano risciò circoleranno per le vie cittadine, dal centro ai quartieri periferici nel completo rispetto delle norme di sicurezza vigenti, e potranno essere ascoltati dalle finestre e dai balconi di casa. 

Sono inoltre previsti alcuni concerti, fruibili in streaming, in luoghi simbolo della città come dal Museo del Novecento, Museo Poldi Pezzoli, Casa Museo Boschi Di Stefano, Castello Sforzesco, Bagni Misteriosi e GAM.