TOPIC: il singolo “Breaking Me” del DJ e produttore tedesco sta scalando tutte le classifiche italiane e internazionali

Si intitola “BREAKING ME” il brano del produttore tedesco Tobias Topic, meglio conosciuto come TOPIC con la voce dello svedese A7S che ha raggiunto la Top15 della classifica mondiale di SPOTIFY e la vetta della classifica di SHAZAM (al #2 in Italia e nel mondo).

Il brano pop dance scritto dal producer con la collaborazione di Molly Irvine, Alexander Tidebrink e René Miller ha scalato in breve tempo le classifiche mondiali diventando una della hit di questa estate superando ad oggi quota 175 milioni di ascolti a cui si aggiungono le oltre 21 milioni di views

Il brano è cresciuto giorno dopo giorno diventando virale in tutto il mondo, un successo non solo nel mondo dance (ha raggiunto la Top10 della Dance/Electronic Songs chart statunitense) ma anche nelle classifiche mainstream e radio in UK (in rotazione persino sulla BBC radio 1), Usa, Australia e buona parte dell’Europa. In Italia il brano è già nella Top50 dei pezzi più programmati dalle radio italiane (dopo aver raggiunto anche la Top 5 dell’Airplay dance).

Inoltre, “BREAKING ME” è entrato nelle chart di Billboard raggiungendo, in particolare, il #1 UK Digital Song Sales, #1 The Official UK Single Chart, #9 nella Hot Dance/Electronic Songs, il #2 nella Euro Digital Song Sales, il #4 nella Dance/Mix Show Airplay.

NEK: in radio “SSSHH!!!”, il nuovo singolo estratto dall’album “IL MIO GIOCO PREFERITO – Parte seconda”.

“SSSHH!!!”, il nuovo singolo di NEK Filippo Neviani estratto dal disco di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte seconda” (distribuito da Warner Music Italy).

Sui suoi social Nek lo ha presentato così: «Ssshh!!! è una canzone che racconta del nostro tempo, quello delle parole, a volte troppe, a volte affilate come lame, che spesso dovrebbero lasciare spazio al silenzio e al contatto umano». “SSSHH!!!” è scritto da Nek, Andrea Bonomo e Luca Chiaravalli, e prodotto da Nek e Float.

Quest’estate, NEK tornerà a suonare dal vivo. Saranno poche date speciali, che lo vedranno sul palco da solo, chitarra e voce, per provare a lanciare un piccolo messaggio di ripartenza per il settore della musica in difficoltà a cui, anche grazie a questi concerti, arriveranno alcuni sostegni concreti.

I compensi dell’Artista di queste date verranno infatti devoluti al fondo “COVID 19 – Sosteniamo la musica” di MUSIC INNOVATION HUB, con il supporto di Spotify e promosso da FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, a fianco della filiera musicale italiana con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore in questo momento di crisi globale.

“SOLO: CHITARRA E VOCE”è questo il nome di questi concerti, in cui Nek sarà da solo con il suo pubblico e il suono delle corde del suo strumento, in una dimensione intima ed essenziale.

Così Nek ha annunciato queste date attraverso un post sui social: «Quest’estate dovevo fare un tour vero e proprio, ma abbiamo dovuto rimandare tutto, non c’era altra via.

Mi sono poi arrivate alcune proposte per suonare, naturalmente in condizioni diverse, e mi sono detto: “perché no?”.

Ho voluto coinvolgere Music Innovation Hub, una realtà che sta dando sostegno ai professionisti del mondo della musica attraverso un fondo dedicato, a cui darò anch’io un mio contributo, con i miei compensi di queste date.

Non sarà un tour, saranno poche occasioni speciali che mi faranno vivere il palcoscenico in una dimensione intima, semplice, essenziale.

Niente band, niente scenografie.

Vi guarderò negli occhi solo io con la mia chitarra.

Non a caso, questi appuntamenti, ho deciso di chiamarli “Solo: chitarra e voce”.

Non è facile oggi mettere in piedi dei concerti, e infatti resteranno pochi eventi, ma dove c’è la possibilità, io vado.

Oggi, poter dire di tornare a suonare sul palco per me è bellissimo. Ci vediamo in giro, se vorrete».

Questi al momento gli appuntamenti live confermati: martedì 28 luglio a PECCIOLI (PI) – ANFITEATRO FONTE MAZZOLA; giovedì 20 agosto a CASTIGLIONCELLO (LI) – CASTELLO PASQUINI; venerdì 21 agosto a FORTE DEI MARMI (LU) – VILLA BERTELLI.

GIUSY FERRERI E ELETTRA LAMBORGHINI, ”LA ISLA”, IL NUOVO BRANO CHE INFIAMMERÀ L’ESTATE

LA ISLA, nuovissimo brano di un duo che promette di infiammare l’estate, Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, prodotto da Takagi & Ketra e in uscita per RCA/Island Records.

Due identità forti, due donne protagoniste della musica italiana che giocano con le note per tirare fuori il loro lato più istintivo ed intenso, cantano per la prima volta insieme in un brano che è un inno all’estate, alla leggerezza e alle good vibes e che conquista al primo ascolto.

LA ISLA è un brano allegro, libero ed iconico, costruito sulle note trascinanti di una salsa pop-urban che batte il tempo e inaugura l’estate: la stagione più bella e travolgente, fatta di ritorni e nuove avventure, di notti d’amore intense e disincanto leggero vista mare. Emozioni irresistibili racchiuse nell’indelebile ritornello “Tu mi fai cantare, ti giuro non ho più bisogno di niente”, che invita a lasciarsi andare e tornare a dondolare sulle corde della felicità.

Un ritmo nel quale è facile identificarsi, una melodia alla quale arrendersi e ballare senza freni, una hit italiana dal sound e dai ritmi internazionali che accompagnerà i viaggi in macchina verso il mare e che promette di rendere memorabile e travolgente anche questa estate dai tratti così atipici.

Un inno alla vita e alla leggerezza: LA ISLA è un bellissimo miraggio denso di positività, che si colora di nuova luce e segue il ritmo delle onde – “Il mare si accende, ti porto con me”.

EMMA NOLDE: il singolo d’esordio (male)sulle piattaforme digitali online il video

Dal 26 giugno è su tutte le piattaforme digitali (male) il primo singolo di Emma Nolde, pubblicato su etichetta Woodworm/Polydor Universal Music. Emma, 19 anni, cantautrice toscana dalla forte personalità artistica, dà inizio così al suo progetto musicale a cui lavora da tempo insieme ai produttori Renato D’amico e Andrea Pachetti.

Emma ha scoperto la musica da bambina suonando la chitarra e non ama definirsi o racchiudersi in un genere. La musica da sempre è il suo mondo perfetto, la sua forma migliore d’espressione e la sua quotidianità.

A proposito di (male) conta: Poteva lasciarsi andare, potevo farlo anche io. Di solito non c’è altra soluzione se non quella di lasciarsi andare, ma a me riesce farlo solo in modo sguaiato. (male) non è un singolo, è una canzone. Non esiste alcun singolo, esiste un disco. Cambiano le stagioni, le temperature, le relazioni, le idee. Siamo in un modo quando c’è il sole, in un altro quando piove, in un altro quando abbiamo addosso vestiti nuovi o una maglia che pizzica. A diciotto anni poi, ogni giorno è un maglione che pizzica, e una soluzione diversa. Se vuoi essere istintivo devi lasciarti travolgere dall’ambiente. Devi grattarti. Così rinunciare all’omogeneità diventa la chiave per essere naturali. Non utilizziamo il tempo per cercare di raggiungere i nostri obiettivi, cerchiamo ruoli, abbiamo paura di essere frammentari e abbiamo bisogno di definirci, rinunciando a mille sfaccettature. Io ho deciso di non definirmi e questa canzone, questo disco, vorrei che dicessero anche ciò.

Atticus scriveva: “Ogni persona felice, se lasciata sola abbastanza a lungo, prima o poi, balla”.

Ecco, tutto parte da lì, dalla mia voglia di insegnarti ad essere felice.

Emma Nolde, 19 anni, nasce in Toscana. All’età di quindici anni inizia a scrivere canzoni in inglese, ma in poco tempo la scrittura in italiano prende il sopravvento. E’ negli ultimi due anni che Emma si dedica effettivamente alla composizione e registrazione del suo primo progetto, insieme ai produttori Renato D’Amico ed Andrea Pachetti. L’album verrà pubblicato nel 2020 su etichetta Woodworm/Polydor. Al Rock Contest 2019 si è aggiudicata il premio Ernesto De Pascale per la migliore canzone con testo in italiano per il brano “Nero Ardesia”.

I CHILI GIAGUARO sono pronti a scendere in campo con voce di Bianca Atzei e dal sound di MICHAEL FRANTI

 Si intitola “DA DOMANI” ed è il nuovo singolo dei CHILI GIAGUARO, duo di rapper e produttori pugliesi pronti a scendere in campo per gareggiare nell’annuale gara al tormentone dell’estate portando in tutta Italia il loro sound salentino, un misto di reggae e pop italiano rivisto in chiave Chili Giaguaro.

“DA DOMANI” (Virgin Records/Universal Music Italia) sarà disponibile da venerdì 3 luglio in tutti gli store digitali e per la programmazione radiofonica, pronti per aggiungere un po’ di freschezza a questa estate 2020.

Il brano è da oggi disponibile per il presave su Spotify a questo link: https://umusic.digital/dadomani.

Accanto a loro – Chili Guerrero (voce) e bentornado (basi) – due fuoriclasse come Bianca Atzei, tra le voci più amate del nostro paese, e MICHAEL FRANTI, l’artista americano che in Italia ha portato al successo il singolo “The Sound Of Sunshine” con Jovanotti (https://youtu.be/HyNHz6SYx-0) e “è tardi” con Caparezza (https://youtu.be/2jHj620Srgke) e si è sempre distinto per il suo sound del buon umore e il suo impegno in campagne dedicate all’ambiente e al sociale.

Il brano sarà accompagnato da un video che unisce tutti gli ingredienti di questa strana estate (“La tele raccomanda di non uscire”): da una parte Bianca Atzei bloccata a Milano costretta a prendere il sole sul terrazzo sognando di partire (“l’estate alle porte e non ho neanche il passaporto e non lo so tu dove sei”) dall’altra i Chili Giaguaro immersi nell’atmosfera festaiola del Chili Mansion Party nella loro amata Puglia.

JURIJGAMI – STATI UNITI MAI – Il singolo dal 3 luglio.

Il giovane cantautore e chitarrista comasco Jurijgami – protagonista di recente di un lungo tour che lo ha visto esibirsi ai Magazzini Generali, lo Zerbini di Parma, il Linoleum a Milano, le Cantine CoopUf di Varese e che si è concluso con l’apertura del concerto di Calcutta alla Madeleine di Bruxelles -, il 3 luglio pubblicherà il nuovo singolo ufficiale dal titolo “Stati uniti mai”, con l’etichetta Piuma Dischi, edizioni Curci e distribuito Universal Music Italia.

Il brano, scritto da Jurijgami a quattro mani con l’autore Andrea Bonomo racconta del primo amore che non si scorda mai: “soprattutto se lei di punto in bianco decide di lasciarti per volare negli Stati Uniti. Questa è la canzone della ‘ragazza stronza in America’ capace di essere cantata già dal primo ascolto”, spiega Jurijgami. “Stati uniti mai” insieme ad altri otto brani che andranno a comporre l’album in uscita il prossimo autunno, è stato prodotto da Alessandro Cirone Marcello Mereu, arrangiato dallo stesso Jurijgami, registrato da Antonio Chindamo presso Auditoria Records. Con Jurijgami (voce e chitarre) hanno collaborato Riccardo Bruno (batteria), Marco Mariniello (basso), Antonio Chindamo (pianoforte) e Alessandro Cirone (tastiere). Mix a cura di Raffaele Stefani (FM Studio) e mastering di Giovanni Versari (La Maestà).

ENZO AVITABILE E I BOTTARI DI PORTICO, LORENZO JOVANOTTI, ACKEEJUICE ROCKERS E MANU DIBANGO “SIMM TUTT’UNO” – IL NUOVO BRANO DISPONIBILE DA DOMANI 26 GIUGNO

Esce il 26 giugno per Universal Music “Simm’ tutt’uno”, nuova musica per Enzo Avitabile e I Bottari di PorticoLorenzo JovanottiAckeejuice Rockers Manu Dibango. 

Il Jova Beach ha generato una comunità di artisti di ogni generazione proveniente da ogni luogo e da ogni suono del mondo. Gli artisti sono rimasti tutti in contatto perché le serate del Jova Beach hanno creato un legame forte, indissolubile.

Simm’ tutt’uno” nasce da quel legame profondo, da quella fratellanza musicale della serata a Castel Volturno, quando Avitabile e i Bottari di Portico hanno accompagnato Lorenzo sul palco in pieno sole e poi ancora durante la serata per una versione infuocatissima di Yes i know che poi è diventata Soul express e poi O’ Vient quando a loro si sono uniti anche Clementino e Rocco Hunt.

Premetto che Enzo è un artista che ho sempre seguito e amato moltissimo – dichiara Lorenzo Jovanotti – dai tempi di Soul express non l’ho mai perso di vista, ma non ci eravamo mai incontrati di persona. E’ un viaggiatore della musica, un grande cerimoniere del battito universale.  Quando ha accettato l’invito a suonare insieme al Jova Beach sono stato felice e quella di Castel Volturno è stata una serata memorabile. Quando ci siamo salutati ci siamo dati appuntamento A chissà quando ma speriamo a presto. E infatti eccoci qua!

 

Quando ho girato il video con Afrika Bambaataa ho incrociato Lorenzo nella trasmissione “1,2,3 Jovanotti” – sottolinea Enzo Avitabile. Da allora sono passati parecchi anni e di cose ne sono successe. Ho un ricordo nitido di quel momento, Lorenzo è sempre stato un Artista, un ricercatore di nuovi linguaggi e forme espressive. Non si è mai rinchiuso in un genere, ha sempre creato un suo genere con uno stile personale e accogliente. Esattamente come in questo brano.

 

Liberamente ispirato a “Salvamm’o Munno” – titletrack dell’omonimo album di Avitabile del 2004 – il nuovo brano nasce da quell’incontro in spiaggia dove i due artisti hanno regalato un set indimenticabile scolpito nei cuori di chi c’era.  Nasce da quella jam la collaborazione artistica, da oggi disponibile dappertutto, con gli Ackeejuice Rockers (anche loro ospiti fissi del Jova Beach) chiamati da Lorenzo per lavorare al pezzo come fosse destinato ai club, e con la traccia del sax del gigantesco Manu Dibango. Il leggendario musicista camerunense recentemente scomparso, infatti, grande protagonista del brano Musica di Lorenzo 2015 cc, aveva collaborato con Enzo per la versione di “Salvamm’o Munno” del 2004 e il ritrovamento di quella traccia ha ulteriormente impreziosito la jam.

“Non fa mai male”, brano d’esordio di Majello, il nuovo progetto di Tony Maiello

“Non fa mai male” (etichetta Supernova), brano d’esordio di Majello, il nuovo progetto di Tony Maiello, disponibile già in digitale (ascolta su Spotify) e in rotazione radiofonica. Ecco il link:

https://youtu.be/5yzkgWk9nI8

“È la prima volta che non compaio in un video, questo perché ho scelto di stare anche io dall’altra parte dello schermo, almeno per una volta – racconta Majello -. Ho scelto due ballerini perché mi piaceva l’idea di rappresentare l’amore come una sorta di danza e poi perché no, chi guarderà il video si potrà divertire anche a ballarla su TikTok”.

L’autore e cantante italiano racconta il motivo di questo cambiamento: “Ho scelto il nome “Majello” per dividere i miei lavori. In cuor mio mi è sempre piaciuto sperimentare, ma con il percorso che ho creato con “Tony Maiello” è stato sempre abbastanza difficile proporre sound diversi da quelli con cui ho abituato le persone che mi seguono. Da qui nasce l’esigenza di creare un percorso alternativo, una sorta di doppia personalità.”

 

“ ‘Majello’ è tutto il contrario di ‘Tony Maiello’ – prosegue -. Con questo nuovo progetto darò totalmente libertà di espressione all’altra parte di me, quella rimasta sempre un po’ soffocata dalla scrittura tradizionale. Voglio divertirmi e questo mi sembra il modo giusto per farlo, senza cancellare o rinnegare tutto quello che c’è stato prima e che comunque ci sarà ancora in futuro.” Il brano è stato scritto in collaborazione con Marco Rettani ed Enrico Kikkoz Palmosi, mixato da Sabatino Salvati presso Up Studio e masterizzato da Marco D’Agostino presso 96Khz Mastering Studio.

ALANIS MORISSETTE: il 31 luglio esce il nuovo album, “SUCH PRETTY FORKS IN THE ROAD”.

Uscirà il prossimo 31 luglio “Such Pretty Forks In The Road”, l’atteso nuovo album di inediti dell’artista multi-platino e vincitrice di sette GRAMMY AWARDS, ALANIS MORISSETTE.

L’album, disponibile in pre-order (smi.lnk.to/spf), è stato anticipato dal singolo “Smiling”, scritto da Alanis Morissette insieme a Michael Farrell (Morrissey, Macy Gray) e prodotto da Alex Hope (Troye Sivan, Ben Platt, Tove Lo) e dai brani “Reasons I Drink” e “Diagnosis”.

Alanis Morissette ha anche annunciato oggi il posticipo del tour europeo al prossimo anno a causa dell’emergenza epidemiologica scaturita dal virus Covid-19. La data italiana, originariamente prevista per il 15 ottobre 2020, è riprogrammata all’8 novembre 2021 sempre al Mediolanum Forum di Milano.

Ad aprire il concerto ci sarà Liz Phair.

I biglietti precedentemente acquistati restano validi per la nuova data.

La musica in Sicilia riparte davvero: da domani in prevendita Daniele Silvestri a Taormina

Il concerto di Daniele Silvestri del 29 agosto 2020 al Teatro antico di Taormina è il primo evento annunciato della nuova edizione di SOTTO IL VULCANO,

la rassegna itinerante di spettacoli dal vivo per la valorizzazione del territorio Taormina / Etna, a cura di Sopra La Panca, in collaborazione con il Comune di Taormina e con Puntoeacapo, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Riparte la grande musica dal vivo in Sicilia, in sicurezza e secondo le disposizioni normative sanitarie: la data del 29 agosto di Daniele Silvestri al Teatro antico di Taormina è stata regolarmente concessa dalle Istituzioni competenti, in prevendita secondo capienze ridotte e con biglietti nominali disponibili su pianta.

Abbiamo accolto il grido di allarme dei lavoratori dello spettacolo e l’appello di Daniele Silvestri che a gran voce ha annunciato che questa estate sarà in tour – afferma La Ferlita – è un segnale forte da parte dei privati alle richieste di aiuto provenienti anche dal settore turistico di Taormina e di tutto il comprensorio, ai quali siamo molto legati perché riteniamo che il supporto e la collaborazione sia reciproca: i nostri spettacoli sono, infatti, un valore aggiunto al prestigio delle location che li ospitano e all’indotto, l’impresa culturale dello spettacolo dal vivo valorizza il territorio e apporta produttività.

In attesa di un segnale di agevolazione del nostro impegno da parte delle Istituzioni alle quali abbiamo chiesto di sostenere la realizzazione di eventi (ad esempio con lo sgravio fiscale e la riduzione degli oneri concessori nel prossimo triennio), per le imprese culturali private che in passato non hanno mai goduto di nessun tipo di sostegno e che oggi hanno bisogno di una segnale”, conclude La Ferlita.