Tutti gli articoli di Effetto Music

Festival di Sanremo 2021. Condurrano Amadeus e Fiorello dal 2 al 6 marzo.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dei palinsesti di Rai1 è stata comunicata la ricollocazione del Festival di Sanremo 2021 in termini di date: se da diversi anni si era scelto lo slot della prima metà di febbraio, nel 2021 si ritornerà a marzo, dal 2 al 6 per la precisione.

Ad annunciarlo è Stefano Coletta, direttore della rete ammiraglia, che ha così commentato: “Sarà posticipato perché speriamo che a marzo si possa svolgere in sicurezza un Festival normale. È ovvio che stiamo pensando ad alternative nel caso in cui l’emergenza non sia finita, ma per noi Sanremo è quella formula lì, e puntiamo a farlo come siamo abituati“.

Confermato anche il tandem di presentatori, di primissimo livello: con Amadeus, infatti, ci sarà Fiorello a formare in via ancora più ufficiale la coppia che, lo scorso anno, aveva dato vita ad alcuni dei momenti più ricchi di gag del Festival.

Al via anche il nuovo format che servirà a mettere in luce coloro che poi vedremo nella sezione Giovani. Si chiamerà Ama Sanremo, sarà condotto anch’esso da Amadeus e si sonderà lungo cinque seconde serate autunnali di giovedì.

‘DRD’ – Dardust cambia nome e lancia il singolo ”DeFuera” feat. GHALI, Madame e Marracash.

DRD è il nome che firma Defuera, nuovo singolo di Dardust che ha deciso di dare sfogo al lato della sua anima artistica in cui dominano prevalentemente e per il momento sonorità orientali, cambiando anche il proprio nome per l’occorrenza. Per questo nuovo singolo che sembra seguire la scia di Dorado, rilasciata solo una settimana fa e su cui abbiamo sentito Mahmood insieme a Sfera Ebbasta e Feid, altri tre grandi nomi protagonisti: MarracashGhali e Madame.

Screenshot_20200715-020258_SpotifyDardust torna in piena stagione estiva, dove i ritmi latineggianti tendono a predominare le classifiche e in cui ci si abbandona più volentieri a canzoni “leggere”; quello che però contraddistingue canzoni come Dorado o la stessa Defuera, differenziadosi per sound, produzione e  featuring d’eccellenza che permettono di non scadere nel tormentone estivo banale, soprattutto se sulla traccia troviamo personalità come quella di Marracash, Madame e Ghali.

Screenshot_20200715-153723_Instagram

Il brano suona nel complesso come un singolo perfetto per questa stagione, fuori dai canoni di un classico tormentone estivo, ma siamo sicuri non sarà destinato a sparire con il precipitare delle temperature.

GIUSY FERRERI – ELETTRA LAMBORGHINI, FUORI OGGI IL VIDEOCLIP DE LA ISLA, IL BRANO CHE STA INFIAMMANDO L’ESTATE

È online il videoclip di LA ISLA, il nuovissimo brano di Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini, prodotto da Takagi & Ketra, che a pochi giorni dalla release (RCA/Island Records) sta già infiammando le classifiche e rendendo memorabile e travolgente anche questa estate dai tratti così atipici:

https://www.youtube.com/watch?v=6Z6VtVkCzDk

Il videoclip, per la regia di YouNuts!, richiama fedelmente le atmosfere allegre ed iconiche del brano: il set è un coloratissimo paesaggio caraibico, dove Giusy e Elettra – danzanti regine glam di quest’isola immaginaria – ondeggiano sinuose tra animali, alberi e fiori tropicali, illuminate dal bagliore della luna che accende una notte estiva d’amore intenso e leggero disincanto. Emozioni in rapida successione che esplodono nell’indelebile ritornello, già protagonista della seguitissima “#tumifaicantare challenge” sui social, “Tu mi fai cantare, lo giuro non ho più bisogno di niente”: un invito a lasciarsi andare e ballare senza freni, con gioia e positività, seguendo il ritmo delle onde verso nuovi lidi e magiche avventure.

Il senso di libertà e di assoluta freschezza che traspare dal video è lo stesso che si prova ascoltando LA ISLA, un concentrato di energia e spensieratezza che conquista al primo ascolto con i suoi beat irresistibili, una hit italiana dal sound e dai ritmi internazionali che continuerà ad accompagnare i lunghi pomeriggi sotto l’ombrellone e le calde serate in riva al mare.

HEROES, il primo grande concerto in live streaming, domenica 6 settembre all’Arena di Verona

HEROES, il primo grande concerto in live streaming, domenica 6 settembre all’Arena di Verona.
Sarà un’evento unico nel suo genere dedicato ai nostri Eroi, il personale medico-sanitario che ha combattuto in prima linea!

FB_IMG_1594714576135

I biglietti per l’accesso streaming sono disponibili da ora su bit.ly/TicketOneHeroes

Tutti i ricavi dell’evento sosterranno il fondo “Covid19 – Sosteniamo La Musica” promosso da Music Innovation Hub, Spotify e FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana per la ripresa delle attività della filiera musicale.

Una iniziativa di MIH che siamo lieti di portare avanti in collaborazione con Friends and Partners – Concerti ed eventi , Live Nation Italia, la Feltrinelli e Arena di Verona

Entra a far parte della storia!

#IlFuturoIniziaAdesso

MARGHERITA VICARIO “PIÑA COLADA” FEAT. IZI È IL NUOVO SINGOLO DISPONIBILE DA VENERDÌ 10 LUGLIO – ANNUNCIATO ANCHE IL TOUR ESTIVO

PIÑA COLADA è il nuovo singolo di Margherita Vicario, in uscita per Island Records, dal 10 luglio su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica. Ad accompagnare l’artista in questo viaggio alla ricerca dell’autentica felicità, uno dei nomi più interessanti del panorama urban attuale, Izi, con la produzione di Davide “Dade” Pavanello. In contemporanea con l’uscita del nuovo singolo con Izi, Margherita annuncia anche le date del tour estivo, che sta portando sui palchi di prestigiosi festival e rassegne, prodotto da DNA Concerti.

Attraverso il suo linguaggio sempre acuto e raffinato, Margherita Vicario torna con un brano dal sapore latino, consegnato a questa estate come un contro-tormentone: il ritmo allegro della salsa, gli inserti in spagnolo, il titolo che riprende il nome di uno dei drink da spiaggia per eccellenza, sono un divertente espediente per rispondere a una domanda fondamentale, quella su cosa ci renda veramente felici.

A me nella vita per esser contenta

mi basta un amore ed un buon conto in banca

ma se resto povera allora pazienza

mi basta una macchina media potenza

con uno stereo fortissimo

per questo disco bellissimo

PIÑA COLADA è il racconto ironico di questa ricerca, valigia e passaporto in mano, di questa presa di coscienza dei limiti della vita contemporanea, fatta di depressione e paranoia, debiti, tecnologia, giubbottini, carriere da far decollare a tutti i costi. La soluzione appare in sogno, come un’illuminazione, attraverso un personaggio che – seppur appena citato – è il vero protagonista del brano: Pepe Mujicail presidente più povero del mondo, suggerisce “Vacci piano”. Tagliare il superfluo, accontentarsi, rallentare: il segreto della felicità è la decrescita.

Margherita Vicario racconta a proposito della scelta del featuring con Izi:

Ho chiesto a Izi di collaborare a questo brano con me perché rivedo in lui una caratteristica che è anche mia e che ci accomuna: la scrittura per immagini, la musica come racconto. E poi non è uno di quei rapper pieni di fronzoli: va dritto al succo del discorso. Elimina il superfluo, per l’appunto”.

PIÑA COLADA è pronto per essere presentato ai fan durante il tour estivo, annunciato da Margherita in contemporanea con l’uscita di questo nuovo singolo: un ritorno attesissimo dai fan della Vicario, che trova nel live la sua dimensione più energica e naturale. Il tour, prodotto da DNA Concerti, dopo gli appuntamenti dello scorso 20 giugno a Bologna al Mercato Sonato, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato e del 4 luglio a Villa Manin Estate 2020, a Codroipo (UD), la vedrà esibirsi nei più prestigiosi festival e rassegne d’Italia. Il prossimo appuntamento, giovedì 16 luglio, sarà al Parco Appio di Roma e in diretta streaming sui canali di Tlon, per Prendiamola con Filosofia.

Ecco le prime date del tour:

Giovedì 16 luglio – Roma – Prendiamola con Filosofia

Giovedì 23 luglio – Bagnacavallo (RA) – Mutazioni Post

Martedì 28 luglio – Rende (CS) – Be alternative Festival

Giovedì 30 luglio – Modena – Cantautori su Marte

Venerdì 31 luglio 2020 – Rosolina Mare (RO) – Voci per la Libertà / Premio Amnesty International

Sabato 8 agosto – Mantova – She says! She rules!

Giovedì 03 settembre 2020 – Rimini – Le Città Visibili

Venerdì 11 settembre 2020 – Acquaviva (SI) – Live Rock Festival

Venerdì 25 settembre 2020 – Torino – Premio Buscaglione

JAMIL: Fuori “VENGO DALLA STRADA”, il nuovo singolo autobiografico che anticipa l’album di prossima uscita.

Disponibile da oggi, venerdì 10 luglio, sulle piattaforme streaming e in digital download “VENGO DALLA STRADA (Jamil & Baida Army, licenza esclusiva Believe), il primo singolo autobiografico di JAMIL,  rapper classe ’91 provocatorio, introspettivo, controcorrente.

backl.ink/vengodallastrada

VENGO DALLA STRADA”, prodotto da Jaws producer della Baida Army, è il singolo più personale che sia mai stato scritto da Jamil. Racconta la storia della sua famiglia, del suo modo di essere, della sua scelta di restare indipendente insieme alla sua squadra, la Baida Army. È un biglietto da visita di quello che sarà il nuovo album di prossima uscita.

 

Jamil in questi anni ha ottenuto milioni di ascolti su tutte le piattaforme streaming ma soprattutto si è fatto conoscere per il mordente e l’autenticità che rendono il suo stile estremamente personale. Le sue liriche sfrontate, dallo stile aggressivo e incalzante, lo hanno reso noto per la sua grande abilità nei dissing che ha coinvolto innumerevoli rapper italiani.

Nato in Italia con origini persiane, vive a Verona, dove risiede anche il suo gruppo multiculturale “Baida Army“, col tempo diventato anche la sua etichetta discografica, che si occupa di tutti i suoi progetti. Dopo un disco ufficiale (Il Nirvana), 2 mixtape (Black Book Black Book 2), nel 2018 pubblica l’album “Most Hated” e in seguito la deluxe edition (nel 2019), con cinque brani inediti, che debutta nella top10 della chart ufficiale FIMI/GfK Italia. È un grande appassionato di cinema, infatti cura regia e montaggio di tutti i suoi videoclip musicali. A febbraio è uscito il suo ultimo singolo “Come me (ft. Nayt)” che ha totalizzato più di 5 milioni di stream sulle varie piattaforme e a marzo ha pubblicato la “Poesia per l’Italia” in cui racconta il suo punto di vista personale sull’emergenza sanitaria.

Disponibile da oggi, venerdì 10 luglio, sulle piattaforme streaming e in digital download “VENGO DALLA STRADA (Jamil & Baida Army, licenza esclusiva Believe), il primo singolo autobiografico di JAMIL,  rapper classe ’91 provocatorio, introspettivo, controcorrente.

 

backl.ink/vengodallastrada

VENGO DALLA STRADA”, prodotto da Jaws producer della Baida Army, è il singolo più personale che sia mai stato scritto da Jamil. Racconta la storia della sua famiglia, del suo modo di essere, della sua scelta di restare indipendente insieme alla sua squadra, la Baida Army. È un biglietto da visita di quello che sarà il nuovo album di prossima uscita.

 

Jamil in questi anni ha ottenuto milioni di ascolti su tutte le piattaforme streaming ma soprattutto si è fatto conoscere per il mordente e l’autenticità che rendono il suo stile estremamente personale. Le sue liriche sfrontate, dallo stile aggressivo e incalzante, lo hanno reso noto per la sua grande abilità nei dissing che ha coinvolto innumerevoli rapper italiani.

Nato in Italia con origini persiane, vive a Verona, dove risiede anche il suo gruppo multiculturale “Baida Army“, col tempo diventato anche la sua etichetta discografica, che si occupa di tutti i suoi progetti. Dopo un disco ufficiale (Il Nirvana), 2 mixtape (Black Book Black Book 2), nel 2018 pubblica l’album “Most Hated” e in seguito la deluxe edition (nel 2019), con cinque brani inediti, che debutta nella top10 della chart ufficiale FIMI/GfK Italia. È un grande appassionato di cinema, infatti cura regia e montaggio di tutti i suoi videoclip musicali. A febbraio è uscito il suo ultimo singolo “Come me (ft. Nayt)” che ha totalizzato più di 5 milioni di stream sulle varie piattaforme e a marzo ha pubblicato la “Poesia per l’Italia” in cui racconta il suo punto di vista personale sull’emergenza sanitaria.

È uscito il nuovo singolo “LOVE ME LAND”, il nuovo singolo di ZARA LARSSON che anticipa l’atteso secondo album di prossima uscita.

LOVE ME LAND” (TEN / Epic Records/Sony Music), il nuovo singolo dell’artista multiplatino ZARA LARSSON, che anticipa il suo secondo album di prossima uscita. 

Il videoclip ufficiale del singolo sarà disponibile dalle ore 16:

Scritto insieme a Justin Tranter Julia Michaels (Justin BieberSelena GomezDua Lipa), “LOVE ME LAND” inizia con la voce cristallina di Zara Larsson, per poi dare spazio a una sensuale linea di bassi che risuona e crea la base perfetta per gli archi e l’ammaliante falsetto dell’artista.

 

Il brano integra elementi tipici della pop-dance svedese con le sonorità del moderno R&B. La canzone anticipa il nuovo e attesissimo album, che promette già di essere uno dei più grandi successi pop dell’anno.

 

Riguardo al nuovo singolo, Zara Larsson afferma: «Ho scritto “Love Me Land” con i miei amici Justin e Julia dopo un lungo periodo di scrittura per il mio secondo album internazionale. Mi è sembrato una specie di momento “eureka” mentre comprendevo il percorso che ho fatto per scoprire cosa significa essere una donna e un’artista. La canzone parla di quando ci si innamora accidentalmente e del saper gestire questo amore; penso che combini due cose che amo e che facciano bene: l’empowerment femminile e i brani pop! Al momento, stiamo tutti vivendo questo spaventoso mondo sconosciuto e dobbiamo affrontare alcune realtà difficili, spero che questa canzone possa regalare un po’ di evasione a tutti, perché a volte ballare può distrarre da tutto, anche solo per un momento».

 

Tutte le donne hanno dei superpoteri, con i suoi Zara Larsson valorizza e porta avanti la cultura e la musica pop con inni emancipatori, illuminati e motivazionaliIl suo album del 2017 “So Good”, certificato oro (RIIA), spicca notevolmente per essere il “secondo album di debutto di un’artista femminile con più stream su Spotify”, totalizzando più di 5 miliardi di stream. Il suo repertorio, sempre in crescita, vanta una serie di successi, tra cui “Never Forget You con MNEK (triplo platino), “I Would Like” (oro in Italia), “Lush Life” (triplo platino in Italia), “Ain’t My Fault” (platino in Italia) e, più recentemente, “Ruin My Life” (oro). Tra numerose nomination, Zara Larsson ha ricevuto vari riconoscimenti e onorificenze ai Swedish Grammy Awards, ai Nickelodeon Kids’ Choice Awards, agli MTV EMA e tanti altri. Nel 2017 si è esibita per il Concerto per la Pace del Premio Nobel con il brano certificato platino “Symphony” insieme ai Clean Bandit. Rialzandosi dal lockdown con fierezza, determinazione e spirito femminista, Zara arriva con un corpus audace e vastissimo per il suo secondo album.

Mahmood e il nuovo singolo “Dorado”. Mi sento Bugs Bunny»

«Questo ultimo anno l’ho vissuto come Bugs Bunny, uno che si ritrova nelle situazioni più assurde e impossibili, ma rimane sempre se stesso, sempre nudo, sempre con la sua immancabile carota». Mahmood si sente così, «con la solita faccia da babbo in mezzo a situazioni patinate», la vita vissuta come un cartone animato, scisso tra l’immagine del cantante di successo e il ragazzo cresciuto a Gratoshollywood, periferia poco glamour di Milano.

Prodotto da Drd, (Dardust -Dario Faini) Dorado è un featuring con Sfera Ebbasta e il colombiano Feid. La contaminazione latina non rischia di omologare (anche) la sua musica? «Questa non vuole essere una hit estiva. La musica sudamericana e latina si sta espandendo tantissimo in questi anni, ma non mi sento di catalogare il mio brano in quel tipo di linguaggio, perché è un brano ricco di sfumature, di influenze arabe. Mio padre mi faceva ascoltare musica araba, mia madre il cantautorato italiano, da qui nasce il mio moroccan pop. Mi piace non fossilizzarmi in un genere ma mettere il mio stile in generi diversi: credo sia questa la chiave di un artista, allargare il proprio stile fuori dalla cerchia delle proprie conoscenze musicali. Lo sforzo è dare qualcosa di nuovo all’interno di certi canoni».

Michele Bravi patteggia 18 mesi dopo la morte di una Donna

È stato ratificato dal gup di Milano Aurelio Barazzetta il patteggiamento a un anno e 6 mesi per il cantante 24enne Michele Bravi, partecipante di Sanremo e vincitore di X Factor, accusato di omicidio stradale per l’incidente del 22 novembre del 2018 nel quale è morta una 58enne che era in sella ad una moto.

“WEEKEND”, il nuovo singolo di MARCO FILADELFIA FEAT. I DESIDERI

È disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali “Weekend” (N.I.C. United / distribuzione Artist First), il nuovo singolo del cantautore modenese MARCO FILADELFIA feat. I DESIDERI, duo pop – rap napoletano formato dai fratelli Salvatore e Giuliano Desideri.

È possibile scaricare o ascoltare il brano in streaming al seguente link: https://marcofiladelfia.lnk.to/Weekend.

Il brano, scritto da Marco Filadelfia, prodotto da Loree Martini e mixato da Jeremy Buxton, è un pezzo che racconta le esperienze estive delle nuove generazioni, utilizzando anche le espressioni e il gergo tipici dei giovani di oggi.

«”Weekend” rappresenta in questo momento più che mai la mia voglia di ripartire, senza pensare al passato e senza rimpianti – spiega Marco Filadelfia – L’estate è come un lungo “weekend” e con le persone giuste al proprio fianco, tutto è speciale».

Marco Filadelfia, anche conosciuto come “Much Fila”, è un personaggio molto attivo e seguito sui social. Spigliato comunicatore, utilizza tutti i mezzi a disposizione per raccontarsi: internet, social network, scrittura, sport, foto, video e musica. Conta oltre 96mila follower su Instagram, oltre 300mila iscritti alla sua pagina Facebook, oltre 400mila visualizzazioni su YouTube e oltre 300mila stream su Spotify. Il suo esordio discografico risale al 2015, con il singolo “Senza limiti”, seguono, tra gli altri, “Questa estate” feat. Astol, “Polleg”, “Facciamo l’amore” e “BUSINESS”.
Nel 2016 debutta come centrocampista nella Nazionale Italiana Cantanti e, come lui stesso ama raccontare “mi sono trovato dal campetto dietro casa allo Stadio Olimpico di Roma in mezzo alle più grandi star della musica italiana e ….non era più solo un sogno”. È proprio grazie alla collaborazione sportiva con la Nazionale Italiana Cantanti che Marco entra a far parte della N.I.C. United, l’etichetta che fa capo alla squadra calcistica composta da alcuni dei più importanti artisti italiani. Marco Filadelfia è anche autore di un romanzo edito da Mondadori dal titolo “Con il cuore tra le nuvole”.