Gero Riggio, “Veleno” è il secondo singolo estratto dall’album “Un Anno in più”.

A partire da oggi è in rotazione radiofonica “Veleno” (Carioca Records, ascolta qui) secondo singolo estratto dall’album “Un Anno in più” (ascolta su Spotify)del cantautore siciliano Gero Riggio. A distanza di pochi giorni uscirà anche il videoclip.

“Veleno” è la prima ballad del disco, un dialogo tra due amanti, tra due persone che hanno deciso di mettere la parola fine sulla loro relazione, che si interrogano sulla loro condizione, sul bisogno di tornare sui propri passi, sul sentiero della ragione e non dell’istinto: “E così, seduti di notte sulla battigia, a chiedersi se non è il caso di partire con la mente e farsi travolgere dalla passione, quell’ultima volta per poi dirsi addio probabilmente per sempre. Quante volte abbiamo avuto l’impressione di avere intrapreso una strada sbagliata nelle nostre decisioni non solo sentimentali? Quella strada sbagliata che però ci ha fatto sentire vivi, ci ha travolto, ci ha esposto enormemente a rischi e che sicuramente ci ha cambiati. L’importante non è sbagliare strada, l’importante è conoscerla e avere il coraggio e l’intelligenza di saper tornare sui propri passi”, spiega Gero.

In questo album, composto da 11 brani, Gero (voci e cori) è stato affiancato da Sebastiano Valenza e Giuseppe Perrone (Batteria e Percussioni) Vincenzo Marranca e Luca Castiglione (Basso Elettrico) Gianluca Genova, Luca Castiglione e Peppe Milia (Chitarre acustiche, Elettriche, Ukulele) e Leo Curiale (Pianoforte, Fender Rhodes, Programmazione e Synth) che ha curato anche la produzione artistica, gli arrangiamenti e il mixaggio. Registrato interamente presso il Master Play Studio di Leo Curiale a Mussomeli (Cl). Masterizzato da Gianni Bini presso gli Hog Studios a Viareggio (Lu).

“CANZONI D’AMORE NASCOSTE”- LA NUOVA RACCOLTA DI FABRIZIO MORO

torna Fabrizio Moro con la sua nuova raccolta di brani d’amore “Canzoni d’Amore Nascoste” (Fattoria del Moro distr. Believe), disponibile in versione cd e vinile, in digitale e sulle piattaforme streaming. Prevista anche una special Edition a tiratura limitata e numerata, disponibile solo nello shop ufficiale. Il vinile sarà autografato e conterrà la riproduzione del manoscritto originale di “Nun c’ho niente”, una foto inedita e autografata e l’esclusiva bandana “Canzoni d’amore nascoste”: un piccolo gioiello da collezione per i fan storici del cantautore.“CANZONI D’AMORE NASCOSTE”  è stata anticipata , nel mese di maggio , dal singolo ”Il Senso di Ogni Cosa”, nuova versione del brano di Fabrizio Moro, pubblicata originariamente nel 2009 all’interno dell’album “Barabba”.

Per la rotazione radiofonica è stato scelto il singolo “Melodia di Giugno”, una ballad  in cui si ha la sensazione che il passato scivola via con amarezza ma torna la luce quando ci si rende conto che dalla vita passata si può capire meglio il futuro.

Il videoclip del singolo “Melodia di Giugno”, con la regia di Alessio De Leonardis e dello stesso Fabrizio Moro, sarà  in Première alle  ore 14.00  su YouTube.

CANZONI D’AMORE NASCOSTE”, 2 brani inediti – “Nun c’ho niente” e  “Voglio stare con te” – più  9 canzoni d’amore  ricantate, risuonate e con nuovi arrangiamenti.

«Come indica il titolo, questa è una raccolta di alcune canzoni d’amore – dichiara Fabrizio  – che ho scritto durante il mio percorso. Ci sono le mie storie più importanti, quelle che sono rimaste irrisolte e quelle da cui sono nati i miei figli. Ci sono le storie che mi hanno fatto male e quelle che mi hanno migliorato come uomo. Ci sono tanti frammenti fondamentali del mio passato – continua il cantautore romano – o fra queste parole, canzoni che sono rimaste sconosciute al grande pubblico e che ho voluto ri-arrangiare, ri-produrre e soprattutto ri-cantare con la vita accumulata fino ad oggi…canzoni d’amore nascoste parla di me, parla di tanti di voi, ma soprattutto parla d’amore ».

Da sempre molto attento alle tematiche sociali, Fabrizio Moro, attualmente è impegnato nella sceneggiatura di un film insieme al regista Alessio De Leonardis La trama è incentrata sulla vita di un pugile, a Roma, in un quartiere immaginario, che uscirà nelle sale cinematografiche nel 2021.

Questa la tracklist:

. Melodia di giugno. Domani. Nun c’ho niente  (inedito). Il senso di ogni cosa. Canzone giusta. Sangue nelle vene. Intanto. 21 anni. Voglio stare con te (inedito). L’illusione (sempre w l’amore). Non è la stessa cosa

MILEY CYRUS e DUA LIPA per la prima volta insieme nel nuovo singolo “PRISONER”, che anticipa il nuovo album “PLASTIC HEARTS”.

Due superstar internazionali in uno straordinario duetto inedito: MILEY CYRUS collabora per la prima volta con DUA LIPA per il singolo “PRISONER”, da oggi, venerdì 20 novembre, disponibile in digitale.

È online anche il videoclip ufficiale, che anticipa il settimo album in studio di MILEY CYRUS, “PLASTIC HEARTS”, in uscita venerdì 27 novembre (RCA Records/Sony Music): youtu.be/0ir1qkPXPVM

Diretto da Alana Oherlihy e dalla stessa Miley, il video sfacciato ed esageratamente rock, è una vera affermazione di “girl power”.

Il singolo arriva dopo la recente pubblicazione di “Edge of Midnight (Midnight Sky Remix)” featStevie Nicks, che ha riscosso grande entusiasmo da parte di pubblico e critica, e dopo lo straordinario successo della hit mondiale Midnight Sky. Quest’ultimo è rimasto stabile al #1 dell’airplay radiofonico in Europa per 3 settimane consecutive, ha conquistato questa settimana il #2 della classifica radio di Earone in Italia (primo singolo internazionale), ha raggiunto la Top 10 della classifica globale di Spotify, la Top 15 della classifica globale di Shazam ela Top 40 della classifica Viral globale e italiana di Spotify.

La scorsa settimana Miley ha rivelato la tracklist dell’album “Plastic Hearts”, che contiene 12 brani tra cui le collaborazioni con Billy Idol e Joan Jett.

Di seguito la tracklist del disco:

  1. WTF Do I Know
  2. Plastic Hearts
  3. Angels Like You
  4. Prisoner feat. Dua Lipa
  5. Gimme What I Want
  6. Night Crawling feat. Billy Idol
  7. Midnight Sky
  8. High
  9. Hate Me
  10. Bad Karma feat. Joan Jett
  11. Never Be Me
  12. Golden G String

UNA PIAZZA PER SFERA EBBASTA – INAUGURATA OGGI A CINISELLO.

Nelle ore che precedono l’uscita di FAMOSO, il nuovo album di Sfera Ebbasta fuori questa notte alle 01.00 per Island Records, viene intitolata a Cinisello Balsamo una piazza in suo onore. Così, il comune di Cinisello, in collaborazione con Spotify Italia, ha scelto di rendere omaggio al ritorno del suo cittadino più noto.  Poche ore fa Sfera Ebbasta ed il Sindaco Giacomo Ghilardi hanno rivelato la targa intitolata a Gionata Boschetti su cui è presente anche l’iconica firma rosso di Sfera.


Malgrado il successo il legame fra Sfera Ebbasta e le proprie origini rimane fortissimo e questa operazione certifica ulteriormente questa speciale relazione; collaborare con i più grandi artisti al mondo non vuol dire dimenticare da dove si viene. Per Sfera sarà qualcosa di tangibile che possa testimoniare parte del suo percorso mentre per i tanti fan, l’augurio è che possa essere un messaggio di speranza; lavorando sodo, anche partendo da zero, si può davvero lasciare un segno.


Queste le parole del Sindaco durante la cerimonia di inaugrazione:

“Come tutti saprete, la nostra città ha visto crescere uno tra i più importanti artisti italiani e internazionali. Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta, nonostante la sua giovane età, ha raggiunto una serie di traguardi estremamente importanti nel corso della sua carriera e ottenuto milioni di ascolti sulla piattaforma di streaming musicale Spotify. Traguardi importanti che, uniti ad un impegno civico e sociale verso i giovani e la nostra città, non potevamo non riconoscere e premiare, proprio noi di Cinisello Balsamo. Ciny, così da lui chiamata, oggi vuole conferire un simbolo di riconoscimento a questo artista, al nostro caro Gionata, Sfera Ebbasta.” E aggiunge “Pertanto sono fiero di dedicare l’intitolazione di questa piazza a suo nome. Con l’augurio che rappresenti soltanto una delle altre numerose pietre miliari che conterà nel corso della sua carriera! E che sia da esempio per le nuove generazioni, perché i sogni di ciascuno possano realizzarsi con l’impegno, la costanza, la passione, il rispetto per le persone e per il bene comune”

“CIVICO 37”, il nuovo singolo di ZILIANI.

Da venerdì 27 novembre sarà in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “CIVICO 37” (Primalbox / Sony Music Italy), il nuovo singolo di ZILIANI. Inoltre, da oggi, giovedì 19 novembre, il brano è disponibile in pre-save su Spotify al seguente link: https://forms.sonymusicfans.com/campaign/ziliani-civico-37/

CIVICO 37” è una canzone che ricorda la funky-disco retrò ma che strizza l’occhio anche al mondo musicale moderno. La linea melodica della voce, invece, prende spunto dalla musica italiana degli anni Settanta.

«Civico 37 è un luogo sicuro, un miscuglio tra il Varnelli, Enzo Carella, una ragazza e un locale di Macerata. È la tipica serata di fine estate, dove due persone si incontrano, bevono un bicchiere e passano il tempo parlando di loro stessi – dichiara Ziliani – Il Varnelli crea una realtà un po’ distorta, nella quale il ragazzo non riesce a capire se si sente più attratto dalla ragazza o dal liquore appena scoperto. Tutt’ora cerca ancora di scoprirlo».

Marco Ziliani nasce nel 1995 a Riva del Garda. Inizia già a 12 anni a calcare i palchi dei locali del Trentino Alto Adige, terra a cui è da sempre molto legato. La musica è anche il suo lavoro di tutti i giorni: nel 2016 fa la sua prima esperienza di tecnico audio al Circolo Magnolia di Milano, per poi stabilirsi per due anni come fonico al Bloom di Mezzago (MI). Parallelamente inizia la sua esperienza da tecnico backliner, girando l’Italia con i tour di CosmoCalibro 35 e Calcutta. Polistrumentista, autore e compositore, nel 2018 comincia il suo progetto da solista “ZILIANI” pubblicando il singolo “Bar Franca”, brano dedicato all’omonimo bar di Arco (TN), punto di ritrovo di Marco e del suo gruppo di amici e musicisti. In poco tempo il brano raggiunge i 150.000 ascolti solo su Spotify raccogliendo il favore del pubblico di tutta Italia. Successivamente pubblica “Foro Boario”, canzone dedicata a un parcheggio di Arco (TN), luogo di ritrovo dei ragazzi e scenario di molte di queste storie. Nel 2020 vengono pubblicati i singoli “Piazza Vittoria”(connessione di due città significative per Marco, Genova e Bologna) e “Sabbioni Disco Italia”.

“BREATHE – Benny Benassi & BB Team Remix”, il nuovo remix del singolo “Breathe” di SENHIT

Il singolo “Breathe” della cantante italo eritrea SENHIT, che rappresenterà San Marino RTV all’Eurovision Song Contest 2021, incontra il tocco magico di BENNY BENASSI, producer internazionaleche ha lavorato con star del calibro di Madonna, Chris Brown e tanti altri, dando vita ad un nuovo brano esplosivo: “BREATHE – Benny Benassi & BB Team Remix”, disponibile in radio e in digitale. È online il video del remix, diretto da Luca Tommassinihttps://youtu.be/E59QC50daP4.

Benny Benassi, insieme al suo team, dà nuova energia a questo brano di Senhit, che ha già milioni di ascolti sulle piattaforme digitali, con un remix fresco che ne esalta il ritmo contagioso. “Breathe” celebra la vita e l’importanza di lasciarsi trascinare dall’entusiasmo in uno sfogo catartico. Un grido liberatorio per lanciare un importante messaggio sul tornare “a respirare” anche quando, intorno a noi, non tutto purtroppo è come vorremmo.

Senhit è stata confermata tra i 100 giudici del Muro nella nuova edizione di All Together Now – La musica è cambiata, lo show musicale in onda in prima serata su Canale 5 da mercoledì 4 novembre.

Inoltre, continua l’appuntamento mensile “Freaky Trip to Rotterdam” creato da Senhit con la direzione artistica di Luca Tommassini, per accompagnare i fan della cantante italo eritrea fino all’Eurovision Song Contest 2021. Ogni mese, un brano della storia dell’ESC viene reinterpretato da Senhit diventando non un semplice videoclip ma una vera e propria opera d’arte.

È online il 5° video del progetto, cover di “RISE LIKE A PHOENIX” di CONCHITA WURST, singolo che ha vinto l’ESC 2014 in rappresentanza dell’Austria: https://youtu.be/FAjnhvAZk5U.

LUCIANO LIGABUE duetta con ELISA in “VOLENTE O NOLENTE”, uno dei 7 brani inediti contenuti nel disco “7” e nella raccolta “77+7”

LUCIANO LIGABUE DUETTA CON ELISA IN “VOLENTE O NOLENTE”, UNO DEI 7 BRANI INEDITI CONTENUTI NEL DISCO “7” E NELLA RACCOLTA “77+7” (ENTRAMBI IN USCITA IL 4 DICEMBRE), PRIMO VERO DUETTO TRA I DUE ARTISTI E NUOVO SINGOLO IN RADIO DA VENERDÌ 20 NOVEMBRE.

Era il 2006 quando Ligabue ed Elisa si sono trovati insieme in studio per incidere il brano “Gli Ostacoli del Cuore”, brano scritto da Luciano per Elisa, in cui le voci dei due artisti si uniscono per la prima volta sul finale della canzone.

Ora, a 14 anni di distanza, le loro voci tornano di nuovo insieme per emozionare il pubblico sulle note di “Volente o nolente”, il primo vero duetto tra i due artisti.

“Volente o nolente” è uno degli inediti contenuti nell’atteso disco “7”, che contiene 7 brani, spunti che Luciano ha ritrovato, riscritto e prodotto ricavandone 7 nuove eccezionali canzoni, e nell’imperdibile raccolta “77+7”, con i 77 singoli che hanno fatto la storia del Liga, rimasterizzati nel 2020. 

Una doppia uscita discografica per celebrare 30 anni di una straordinaria carriera!

Frankie hi-nrg mc pubblica a sorpresa “Nuvole”, il video del nuovo singolo

Il padre dell’hip hop italiano vola fra le Nuvole, senza muoversi da casa, come molti di noi. E lo “sport estremo”, abitualmente pensato per l’aria aperta, lui lo pratica dentro un claustrofobico appartamento, altro segno dei tempi.

È online da ieri, a sorpresa, Nuvole, il video del nuovo singolo di Frankie hi-nrg mc in uscita sulle piattaforme digitali il 20 novembre per Materie Prime Circolari.

Nuvole è un nuovo classico, il ritorno di Frankie hi-nrg mc “in purezza”, un brano molto intimo in cui l’artista racconta le complesse sensazioni che quest’epoca di grandi cambiamenti sta generando in tutti noi.

“Ho avuto bisogno di raccontare in musica chi sono, chi siamo, di incarnare quella voce capace di raccontare noi stessi, di cui da troppo tempo sentivo la mancanza.”

Prodotta a distanza,  tra Cremona e Città di Castello, insieme a Leonardo “Fresco” Beccafichi, il brano è ulteriormente impreziosito dal basso di Saturnino e dalla tagliente traccia di scratch di Dj Stile, lo storico turntablist con cui FRANKIE HI-NRG MC registrò il primo album Verba Manent, Anno Domini 1993.

Da vero autore e artista a 360°, Frankie hi-nrg mc ha scritto e diretto il video, realizzando anche le riprese in completa autonomia all’interno della propria casa, indossando un’attrezzatura usata solitamente per filmare gli sport estremi, modificata con l’aggiunta di luci ed accessori. Le immagini iper-accelerate in interno, che aumentano il senso di claustrofobia delle strofe, trovano il loro contrappunto in quelle in esterno che accompagnano il refrain, realizzate con la collaborazione del team di Gaetano Morbiolila velocità si arresta di colpo e, fra carrellate e primi piani, scorrono lentamente le inquadrature di giovani che, in silenzio, guardano dritto in faccia l’ascoltatore, immersi nell’atmosfera sospesa di una periferia urbana. Come se aspettassero la risposta che si meritano di ricevere, chiedendo il conto delle responsabilità per il mondo malato che si vedono consegnare. Un montaggio particolarmente efficace, firmato non a caso da Patrizio Marone (GomorraSuburra, Romanzo Criminale) che nel 1997 curò il video di Quelli che benpensano, contribuendo a farlo diventare il classico senza tempo che tutti conosciamo.

“BIR TAWIL” – il nuovo album di DARGEN D’AMICO

Rapper, cantautore, produttore, beatmaker e fondatore della label indipendente Giada Mesi, Dargen D’Amico è il rappresentante più eclettico e poetico della scena per il suo linguaggio destrutturato, i giochi di equilibrio e uno stile unico.

Nel suo percorso nove album, tra cui due episodi che hanno cambiato la storia dell’hip-hop italiano: “Musica senza musicisti” (2006) e “Di vizi di forma virtù” (2008).  In “Variazioni” (31.03.17 – Giada Mesi) prodotto da Tommaso Colliva, sposta e ridefinisce ancora una volta i confini di genere fondendo per la prima volta, il rap con la musica colta grazie al pianoforte di Isabella Turso.  

Bir Tawil è l’ultimo affascinante capitolo della Dargen – saga in uscita per Giada Mesi in doppio LP e in digitale, distribuiti da Universal Music Italia.

Bir Tawil, il territorio che nessuna nazione reclama, al confine tra Egitto e Sudan è la terra di nessuno e che nessuno vuole”, che Dargen paragona ai mesi trascorsi in studio per creare questo album.

“Produrre senza conoscere le leggi del gioco, giocare senza conoscere le regole della musica. Questo processo creativo è stato un tempo fuori dal tempo, uno spazio fuori dallo spazio, surreale, nel senso di parallelo alla realtà”.

Sono nate così le quindici canzoni che fanno parte di questo nuovo album in pubblicazione il 4 dicembre 2020 in digitale e l’11 dicembre 2020 in doppio LP.

RAUW ALEJANDRO: fuori “AFRODISÍACO”, il nuovo album dell’astro nascente del reggaeton.

È disponibile in digitale Afrodisíaco” (smarturl.it/Afrodisiaco), il tanto atteso album dell’astro nascente del reggaeton, Rauw Alejandro. All’interno sono presenti featuring con star del panorama musicale latino del calibro di Anuel AA, J Balvin, Trippie Redd, Wisin & Yandel, Tainy, Zion, Lennox, Arcángel, Myke Towers, Sky Rompiendo, Dalex, Lenny Tavárez, Farruko, Sech, Dímelo Flow, Camilo e tanti altri.

Online anche il videoclip (www.youtube.com/watch?v=HEydV4B6mRQ) di De Cora ❤” feat. J Balvin, che in pochi giorni conta già 10 milioni di visualizzazioni su YouTube.  Il videoè stato registrato in Colombia e diretto da Gus Camacho di Mastermind Entertainment. In merito Raw Alejandro ha dichiarato: “’De Cora’ significa ‘dal cuore’. È un’espressione comune che usiamo a Porto Rico, la mia città natale, ogni volta che intendiamo davvero quello che diciamo”.

«Questo album è un sogno che si avvera. Quando abbiamo realizzato “Afrodisiaco” in studio, volevamo assicurarci che ognuno vivesse un’esperienza diversa ascoltando le tracce – afferma Rauw Alejandro – Considero me stesso l’Afrodisiaco, perché attraverso la mia voce posso far provare varie sensazioni ed trasportare i miei fan attraverso diversi stati d’animo e mentali. Inoltre, avere avuto l’opportunità di lavorare insieme a delle leggende della musica latina e produttori straordinari è stato epico».

Ecco la tracklist completa del nuovo album “Afrodisíaco”:

1.  “Dile A él

2. “Strawberry Kiwi

3.  “Mood” (feat. Sech)

4.  “Química” (feat. Zion & Lennox, Mr. NaisGai, The Martinez Brothers)

5.  “Enchule

6.  “De Cora < 3” (feat. J Balvin)

7.  “Un Sueño” (feat. Trippie Redd)

8.  “Reloj” (feat. Anuel AA)

9.  “No Te Creo” (feat. Wisin & Yandel, Mr. NaisGa)

10. “Soy Una Gárgola” (feat. Arcangel, Randy)

11.  “Pensándote” (feat. Tainy)

12.  “Perreo Pesau’

13. “Algo Mágico

14. “Ponte Pa’ Mi” (feat. Myke Towers, Sky Rompiendo)

15. “Elegí Remix” (feat. Dalex, Lenny Tavárez, Anuel AA, Farruko, Sech, Dímelo Flow, Justin Quiles)

16. “Tattoo Remix” (feat. Camilo)

Rauw Alejandro è stato nominato per la categoria “Miglior nuovo artista” ai prossimi 21° Latin GRAMMYs. A settembre, invece, ha raggiunto con il suo singolo “Tattoo – Remix” (feat. Camilo) il #1 nelle classifiche Latin Airplay e Latin Rhythm Airplay di Billboard, ottenendo la certificazione doppio platino in America Latina e Perù, platino in Messico e Spagna e oro in Colombia. Un inizio sorprendente per un artista che si sta affermando da poco nel panorama urban latino.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: