“Mio Fratello”, Biagio Antonacci feat. Mario Incudine, nel video diretto da Gabriele Muccino ci sono anche i ‘Fratelli’ Fiorello.

Torna in Radio Biagio Antonacci con un nuovo singolo estratto dal nuovo album, “Dediche e Manie, dal titolo “Mio Fratello”.

Oltre a Biagio Antonacci, il brano vede la partecipazione del giovane esponente della musica Siciliana, Mario Incudeine che duetta nel dialetto della sua regione. Nel video saranno presenti per la prima volta insieme Giuseppe e Rosario Fiorello, regista del video Gabriele Muccino.

“Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Lassami campari nuddu mi po’ giudicari
Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Lassami cantari chista è sulu na canzuni
Calatili tutti li occhi se vi truvati davanti a li specchi
Ca tuttu chiddu ca nun si pò ammucciari
Agghiorna come la luci do suli
Tira la petra cu è senza piccatu
Nun c’è cunnanna nun c’è cunnannatu
Haiu vistu lu munnu vutatu
La pecura zoppa assicuta lu lupu

Mario_Incudine1.jpg

…Racconta “una storia universale di una e mille famiglie, in cui un fratello si perde e l’altro resiste nell’attesa di vederlo tornare. Quando questo ritorna e bussa alla porta, la certezza del perdono è così orte da scacciare via il passato. Il brano è quindi la metafora di , perchè quando si perdona qualcuno è sempre un giorno felice, che prelude al cambiamento e che elimina ogni dolore”.

Il video prodotto da iblafilm s.r.l. per conto di Iris s.r.l. è girato a Roma nell’azienda agricola Alpa, racconta la storia di due fratelli Siciliani che ritrovano : un nuovo incontro e un nuovo inizio.

I protagonisti del video, Rosario e Giuseppe Fiorello, fratelli nel cast e nella vita parlano a tutti e per tutti quei fratelli e quelle sorelle che la vita porta a smarrirsi, a smettere di ricordarsi e di comunicarsi chi sono. Come afferma Muccino : “Beppe è l’attore contemporaneo perfetto, più fedele alla recitazione classica. Rosario è esplosivo e trasforma tutto quello che lo circonda in un mondo unico rendendolo straordinario”.

Non ci resta che goderci questo brano formato da una Inedita coppia “Antonacci -Incudine” dal ritmo coinvolgente con un testo pieno di riflessioni.

Annunci

“Ultra Pharum”, il video ufficiale. Samuel e Mannarino, elettronica e folk si intrecciano e trovano ispirazione guardando il mare Siciliano

«j’ai dansé sous les nuages. Je suis perdue, la nuit, sans ton amour».

mannarino-samuel-600x340samuel-mannarino-red-bull-studio-mobile-1

Ultra Pharum è la canzone della coppia inedita Samuel-Mannarino, scritta e registrata a bordo del Red Bull Studio Mobile. È un brano creato al sole della Sicilia, davanti al mare, con gli occhi puntati Oltre Il Faro,che poi era il nome dell’isola al tempo del Regno delle Due Sicilie. Per cercare la massima ispirazione per il brano con la luce del giorno Samuel e Mannarino hanno passato un po’ del loro tempo a Castellammare del Golfo. Hanno immaginato le storie e le vite passate, annegate, vissute al di là del faro, appunto, lungo la rotta sventurata Africa-Europa.

Durante la session hanno conosciuto una ragazza del posto madrelingua francese, Benedetta di Pasquale, e lei è diventata la voce femminile di Ultra Pharum. «Abbiamo deciso di inserire nel brano le sensazioni e le persone vissute di giorno in giorno», racconta Alessandro Mannarino. «Per esempio c’era un centro di accoglienza che ospitava giovani senegalesi: siamo andati a conoscerli e li abbiamo invitati»

Thegiornalisti, “Questa nostra stupida canzone d’Amore”, è il titolo del nuovo singolo della band di Tommaso Paradiso

“Questa nostra stupida canzone d’amore.” Si intitola così il nuovo singolo dei TheGiornalisti uscito oggi per Carosello che anticipa l’uscita del nuovo album che , molto probabilmente di intitolerà “LOVE”, proprio come il nome del Tour che prenderà il via nel mese di Ottobre. Una canzone che parla d’amore nel senso più romantico e sentimentale del termine. Protagonista del video insieme a Tommaso Paradiso in una inedita e particolarmente riuscita “versione barman”, è Alessandro Borghi, uno degli attore di maggiore spicco del momento, tra i protagonisti del film “Napoli velata”,film di successo candidato a diversi premi del David di Donatello.

download

Il nuovo album conterrà,oltre ai brani inediti, anche il singolo dell’estate 2017 “Riccione”, uno dei tormentoni della passata stagione.

Ecco il video del nuovo singolo dei Thegiornalisti : “Questa nostra studida canzone d’amore”.

Wind Music Awards 2018 : tutti gli ospiti che saliranno sul palco dell’Arena di Verona

Dopo i successi degli scorsi anni, lo spettacolo dei WIND MUSIC AWARD torna ancora una volta nel magnifico scenario dell’Arena di Verona, che sul suo storico palco farà risuonare le note dei più grandi successi degli ultimi mesi con le performance delle stelle della musica italiana e internazionale.Durante la serata, prodotta da Wind Tre in collaborazione con le principali case discografiche, le grandi stelle della musica italiana verranno premiate con i loro Awards per i loro successi e si esibiranno sul palco davanti ad un pubblico di oltre 15 mila spettatori. Riconoscimenti saranno assegnati gli artisti che negli ultimi dodici mesi hanno raggiunto con i loro album i traguardi Disco d’Oro, Platino e Multi Platino o con i loro singoli la certificazione Platino e Multi Platino.

L’elenco (quasi) definitivo raccoglie i nomi di Biagio Antonacci, Baby K, Claudio Baglioni, Benji & Fede, Capo Plaza, Coez, Cristina D’Avena ft. Noemi, Dark Polo Gang, Elisa, Emma, Ermal Meta, Ernia, Fabri Fibra, Federica ft. La Rua, Francesco Gabbani, Gue Pequeno, Ghali, Giorgia, Il Volo, Izi, J-Ax e Fedez, Jake La Furia, Levante, Madman, Maneskin, Fabrizio Moro, Fiorella Mannoia, Mostro, Gianna Nannini, Negramaro, Nek, Nitro, Noyz Narcos, Laura Pausini, Max Pezzali, Francesco Renga, Riki, Rkomi, Sfera Ebbasta, Shade, Lo Stato Sociale, Takagi e Ketra ft. Giusy Ferreri, Tedua, Thegiornalisti, Ultimo, Antonello Venditti, Zucchero.

Tra gli ospiti internazionali della serata, che sarà condotta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, ci saranno invece Mihail, Rita Ora e Alvaro Soler.

L’elenco è, come detto, quasi definitivo perché non è escluso che l’evento possa riservare delle sorprese.

 

“Fatti sentire” , il nuovo album di Laura Pausini, lo presenta alla stampa su un volo Alitalia Milano-Roma

Siamo così arrivati al  lancio in gran stile per presentare l’uscita del nuovo album di Laura Pausini “Fatti Sentire” che festeggia i 25 anni di carriera dell’artista.

Laura con tutto il suo staff hanno deciso di presentare il nuovo lavoro discografico su un volo charter Alitali Milano-Roma, con annesso aereo griffato Pausini, dove la cantante ha svolto i ruoli di una normale hostess di bordo concedendo interviste e lasciando dichiarazioni e tante news , annunciando anche nuove tappe del Tour.

Dice la cantate: “Questo è un viaggio corto, ma ci tenevo a farlo con voi perché volevo farvi entrare per un giorno nella mia vita. Io vivo tutti i giorni in aereo, a volte prendo anche tre voli al giorno”.

L’intento era quello di atterrare a Roma per poi andare al circo massimo,luogo dove Laura terrà ben due concerti evento.

Eurovision 2018: ecco il testo nella versione da 3 minuti di “Meta Moro”, Non mi avete fatto niente

L’evento tanto atteso sta per tornare e il sito ufficiale dell’Eurovision Song Contest ha reso noti tutti i profili e i testi di ogni singolo partecipante all’edizione 2018, che si svolgerà a Lisbona dall’ 8 al 12 maggio, presso la Altice Arena, in Portogallo.

Per quanto riguarda il video di “Non mi avete fatto niente” pubblicato sul canale Youtube ufficiale dell’evento sarà quello definitivo, non verrà pubblicato nessun altro  video per la versione editata a 3 minuti, quindi resterà invariato.

La versione eurovision song contest di “Non mi avete fatto niente” vede un piccolo taglio  anche a livello strumentale nel ritornello a circa metà canzone.

L’altro taglio è nell’ ultimo ritornello, mentre le strofe non hanno subito modifiche, mantenendo così intatta la storia raccontata da questo brano. Pochi stravolgimenti per il testo e per la musica ma soltanto alcuni tagli per non “rovinare” il brano.

Valerio Scanu: «Con la De Filippi? Ci parliamo attraverso gli avvocati», nel frattempo pubblica un libro e lancia il nuovo singolo!

“Giuro di dire la verità – Dalla A alla Zia Mary”, nuova fatica letteraria di Valerio Scanu, sarà ufficialmente disponibile in tutte le librerie a partire da domani, mercoledì 15 marzo.

Nelle pagine del libro un artista maturo e consapevole, diretto e immediato, che si racconta nella sua seconda autobiografia a cavallo fra pubblico e privato, fra affetti intimi e grandi successi.

Fra le righe anche una serie di aneddoti curiosi, legati alle diverse esperienze di vita non prive di delusioni.Un nuovo attesissimo traguardo, dunque, per il cantante che ha per i prossimi giorni in serbo molte altre sorprese: esce infatti venerdì 16 marzo il nuovo singolo “Ed io”, scritto da Tony Maiello e Simonetta Spiri.

Ecco cosa afferma Scanu in una recente intervista su “Il Messagero”:

«A Maria devo molto, sono una sua creatura, non lo rinnego. Sarei un ingrato se non lo riconoscessi. Ma non per questo bisogna rimanere schiavi a vita di un percorso o di una persona. Ci sono stati dei momenti in cui sono rimasto deluso. Io ho lottato con sacrificio per continuare ad avere un posto nella musica. E l’ho fatto solo grazie a me stesso».

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: