Archivi tag: ariston

Ecco i duetti di Sanremo 2019,il cast è sempre più ricco.

Un festival che piacerà a tutti, dopo gli apprezzamenti per la scelta dei big, arrivano i primi nomi degli artisti che duetteranno venerdì 8 febbraio e quindi tornerà  Fabrizio Moro che si esibirà con Ultimo. Manuel Agnelli sarà sul palco con Daniele Silvestri. E ci sarà anche Gue Pequeno – al suo debutto all’Ariston – che accompagnerà Mahmood. Ad annunciare le coppie di artisti è stato il conduttore Claudio Baglioni. Tra i nomi degli ospiti che affiancheranno i cantanti big per una versione rivisitata del loro brano in gara ci sono anche Ermal Meta, Beppe Fiorello, Paolo Jannacci e l’étoile Eleonora Abbagnato. Ecco l’elenco dei primi dodici duetti.

I duetti:

Rolls Royce – Achille Lauro (con Morgan)
Le nostre anime di notte – Anna Tatangelo (con Syria)
Mi sento bene – Arisa (con Tony Hadley e i Kataklò)
Per un milione – BoomDaBash (con Rocco Hunt)
Argento vivo – Daniele Silvestri (con Manuel Agnelli)
Parole nuove – Einar (con Biondo)
Nonno Hollywood – Enrico Nigiotti (con Paolo Jannacci)
Solo una canzone – Ex-Otago (con Jack Savoretti)
Senza farlo apposta – Federica Carta e Shade (con Cristina D’Avena)
Aspetto che torni – Francesco Renga (con Bungaro e Eleonora Abbagnato)
Rose viola – Ghemon (con Diodato e i Calibro 35)
Musica che resta – Il Volo (non ancora annunciato)
La ragazza con il cuore di latta – Irama (con Noemi e Caterina Guzzanti)
Cosa ti aspetti da me – Loredana Bertè (con Irene Grandi)
Soldi – Mahmood (con Guè Pequeno)
Dov’è l’Italia – Motta (con Nada)
I ragazzi stanno bene – Negrita (con Enrico Ruggeri e Roy Paci)
Mi farò trovare pronto – Nek (con Neri Marcorè)
Un’altra luce – Nino D’Angelo e Livio Cori (con i Sottotono)
L’ultimo ostacolo – Paola Turci (con Beppe Fiorello)
Un po’ come la vita – Patty Pravo con Briga (con Giovanni Caccamo)
Abbi cura di me – Simone Cristicchi (con Ermal Meta)
I tuoi particolari – Ultimo (con Fabrizio Moro)
L’amore è una dittatura – Zen Circus (con Brunori Sas)

Festival di Sanremo 2019, 24 i Big in gara. Ecco il regolamento.

Il regolamento del Festival di Sanremo 2019, ecco le novità introdotte dal direttore artistico Claudio Baglioni: nella nuova edizione, i Campioni in gara passeranno da 20 a 24, comprenderanno anche i due vincitori della sezione Giovani, che verrà scorporata dalla kermesse e che andrà in onda in prime time su Rai1 il 20 e 21 dicembre prossimi. Di conseguenza, stavolta nelle quattro serate festivaliere in programma dal 5 al 9 febbraio, l’attenzione sarà tutta rivolta ai Big, non saranno soggetti ad eliminazioni ed accederanno tutti alla finale. Ecco, nel dettaglio, il regolamento e il meccanismo di Sanremo 2019, serata per serata

Prima Serata, martedì 5 febbraio 2019

Interpretazione-esecuzione delle 24 canzoni in gara da parte dei 24 Artisti. Le votazioni per ognuna delle suddette canzoni avverranno con sistema misto. Al giudizio concorreranno il pubblico, tramite Televoto, la giuria Demoscopica e la giuria della Sala Stampa.

Seconda Serata, mercoledì 6 febbraio 2019

Interpretazione-esecuzione di 12 canzoni in gara. Le votazioni avverranno con sistema misto. Anche stavolta gli artisti con i loro brani riceveranno il giudizio del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa.

La media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una classifica delle 24 canzoni/Artisti. Al termine della puntata, la Rai assegnerà un premio speciale all’interpretazione più votata nel corso della serata stessa.

Quinta Serata – Serata Finale, sabato 9 febbraio 2019

Interpretazione-esecuzione di tutte le 24 canzoni in gara. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria della Sala Stampa e della giuria degli Esperti. Al termine delle votazioni, la media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una classifica delle 24 canzoni e dei rispettivi artisti.

Seguirà una riproposizione – attraverso esecuzione dal vivo o attraverso un rvm dell’ultima esibizione effettuata – delle 3 canzoni (o parti di esse) che hanno ottenuto il punteggio complessivo più elevato nella suddetta classifica. Al termine, si procederà a una nuova votazione, sempre con sistema misto: Televoto, giuria della Sala Stampa e giuria degli Esperti. La media tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima sessione di votazione e quelle ottenute nelle votazioni precedenti determinerà una nuova classifica delle 3 canzoni e dei rispettivi interpreti.

La canzone prima in classifica verrà proclamata Vincitrice di Sanremo 2019. Verranno poi proclamate anche la seconda e la terza classificate.