Archivi tag: Dario faini

Dardust, in radio con “Prisma Dolce Vita” e nuove date del Tour.

“Prisma Dolce Vita” di Dardust feat. Lord Esperanza,  in radio dal 15 maggio.

Si tratta della prima collaborazione internazionale per il pianista, compositore, produttore discografico e musicista più acclamato ed eclettico del panorama musicale Italiano attuale, che vede il feat. di Lorde Esperanza, artista Francese.

Il brano è una nuova versione di “Prisma” il primo singolo estratto dall’album  “S.A.D Storm and Drugs” uscito a Gennaio, ultimo capitolo di una trilogia discografica di ”Dardust”, primo progetto italiano di musica strumentale capace di unire il mondo pianistico minimalista all’attuale immaginario elettronico.

Nuova date del Tour

Dopo la data di Berlino e quella di Bologna, considerate le ultime vicissitudini relative al coronavirus, le date di “Storm and Drugs Tour”  sono state rimandate.

Ecco il calendario in costante aggiornamento.

5 novembre – Magazzini Generali – Milano
6 novembre – Hiroshima Mon Amour – Torino
11 novembre – Spazio Rossellini – Roma
21 novembre – ABClub – Brussels
22 novembre – Café de la Danse – Parigi
26 novembre – Sala Shoko – Madrid

Si segnala anche una data ad  Agosto in Sicilia – Castelbuono (PA)  per YpsigRock Festival  2020.

 

 

Tommaso Paradiso torna in radio con “Ma lo vuoi capire?”

Tommaso Paradiso Ma lo vuoi capire? è il titolo del terzo singolo da solista del cantautore in arrivo in radio e sulle piattaforme digitali.

Dopo il successo dei precedenti brani, I nostri anni,  e di Non avere paura, certificato doppio disco di platino, in attesa dell’annuncio sull’uscita del primo album da solista arriva questo terzo singolo. Ma lo vuoi capire? è stata scritta da Tommaso Paradiso e Dario Faini e prodotto dallo stesso Dario alias Dardust (Dario Faini).

La canzone, in uscita in radio e sulle piattaforme digitali da venerdì 17 aprile per Island Records, è già in pre-order a partire da oggi.

SANREMO: SVELATE TUTTE LE COVER E I DUETTI DELLA TERZA SERATA

E’ stata resa nota la lista delle cover che i concorrenti di Sanremo interpreteranno nella terza serata della kermesse. Gli artisti canteranno brani che hanno fatto la storia del Festival e avranno la possibilità di portare un ospite italiano o straniero. Se la lista delle cover è definitiva, quella degli ospiti per i duetti è ancora in divenire. Questo è l’elenco completo:

Anastasio canterà con la PFM “Spalle al muro” di Renato Zero

Piero Pelù canterà “Cuore matto” di Little Tony

Elodie, insieme a Aeham Ahmad, canterà “Adesso tu” di Eros Ramazzotti

Elettra Lamborghini, insieme a Myss Keta, canterà “Non succederà più” di Claudia Mori

Giordana Angi canterà “La nevicata del ’56” di Mia Martini

Diodato canterà con nina zilli “24mila baci” di Adriano Celentano

Raphael Gualazzi, insieme a Simona Molinari, canterà “E se domani” di Mina

Francesco Gabbani canterà “L’italiano” di Toto Cutugno

Alberto Urso, insieme a Ornella Vanoni, “La voce del silenzio” di Tony Del Monaco e Dionne Warwick

Marco Masini, insieme ad Arisa, canterà “Vacanze romane” dei Matia Bazar

Enrico Nigiotti, insieme a Simone Cristicchi, canterà “Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi

Michele Zarrillo, insieme a Fausto Leali, canterà “Deborah” di Fausto Leali

Rita Pavone, insieme ad Amedeo Minghi, canterà “1950” di Amedeo Minghi

Tosca, insieme a Silvia Perez Cruz, “Piazza grande” di Lucio Dalla

Achille Lauro, insieme ad Annalisa, canterà “Gli uomini non cambiano” di Mia Martini

Bugo e Morgan canteranno “Canzone per te” di Sergio Endrigo e Roberto Carlos

Irene Grandi, insieme a Bobo Rondelli, canterà “La musica è finita” di Ornella Vanoni

Le vibrazioni, insieme a Canova, canteranno “Un’emozione da poco” di Anna Oxa

Levante, insieme a Francesca Michielin e Maria Antonietta, canterà “Si può dare di più” di Gianni Morandi, Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi

Junior Cally, insieme ai Viito, canterà “Vado al massimo” Vasco

Paolo Jannacci, insieme a Francesco Mandelli, canterà “Se me lo dicevi prima” di Enzo Jannacci

Pinguini tattici nucleari canteranno un mix di “Papaveri e papere” di Nilla Pizzi, “Nessuno mi può giudicare” di Caterina Caselli, “Gianna” di Rino Gaetano, “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri, “Una musica può fare” di Max Gazzè, “Salirò” di Daniele Silvestri, “Sono solo parole” di Noemi e “Rolls Royce” di Achille Lauro

Rancore, insieme a Dardust, canterà “Luce

Riki, insieme ad Ana Mena, canterà “L’edera” di Nilla Pizzi e Tonina Torrielli

Le cover saranno votate dai musicisti dell’orchestra del Festival di Sanremo: la media tra le percentuali di voto ottenute dagli artisti in serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica della sezione Campioni.

Dardust : “S.A.D Storm and Drugs ” è il nuovo album

Dardust  lancia il nuovo album “S.A.D Storm and Drugs ” ultimo capitolo di una trilogia discografica, il primo progetto italiano di musica strumentale capace di unire il mondo pianistico minimalista all’attuale immaginario elettronico.

Il titolo del nuovo lavoro, anticipato nei mesi scorsi dal singolo “Prisma” e “Sublime”, è una rivisitazione corretta dello Sturm und Drang tedesco del Settecento. «Mi piaceva l’idea di essere un po’ irriverente e scorretto – spiega Dario Faini, questo il suo vero nome – la tempesta, sturm in tedesco, storm in inglese, rimane, perché mi apparteneva molto la sensazione di trovarmi in uno sconvolgimento personale e familiare, nel momento in cui ho scritto questi pezzi, non mediati dalla razionalità. Nello stesso momento mi sono sentito senza riparo dopo la fine di una storia e la perdita della casa di famiglia ad Ascoli Piceno per il terremoto. L’impeto, il drang, è diventato Drugs, ma più legato a una dipendenza affettiva che non alle droghe vere e proprie che non mi appartengono. Mi sono sentito un po’ Giovane Werther, un po’ Mark Renton, l’eroe negativo del film cult Trainspotting». Di seguito la tracklist del disco:

  1. Sublime
  2. Prisma
  3. Storm and Drugs
  4. Without You
  5. Ruckenfigur
  6. S.A.D.
  7. Sturmi I – Fear
  8. Sturm II – Ecstasy
  9. Beautiful Solitude

Il nuovo disco di Dardust usce anche sul mercato internazionale per Sony Music Masterworks e Artist First, disponibile in pre-order (https://Dardust.lnk.to/S_A_D)

EUGENIO IN VIA DI GIOIA: in gara TRA I GIOVANI al prossimo FESTIVAL DI SANREMO con “TSUNAMI”

Gli EUGENIO IN VIA DI GIOIA entrano ufficialmente nella Categoria GIOVANI della prossima edizione del Festival della Canzone Italiana. La band torinese ieri sera ha superato le ultime selezioni aggiudicandosi un posto sul Palco del Teatro Ariston di Sanremo il prossimo febbraio con “Tsunami (già disponibile in tutti i digital store https://eivdg.lnk.to/tsunami/).

“Tsunami” nasce dalla penna di Eugenio Cesaro e Lorenzo Federici, musica di Emanuele Via, Paolo Di Gioia e Dario Faini, ed è prodotto dallo stesso Dardust (Dario Faini)insieme agli Eugenio in Via Di Gioia.

“Tsunami sono le notizie che tutti i giorni ci inondano la testa e ci fanno sentire impotenti e inermi.

Tsunami siamo noi costantemente in onda come se esistessimo solo quando sappiamo di essere visti.

Tsunami possono essere tutte le persone che se si mettono in ballo cambiano la direzione del vento”.

Eugenio in Via di Goia

Si chiude così un anno davvero intenso per gli EUGENIO IN VIA DI GIOIA: il debutto su etichetta Virgin Records con l’uscita del disco “Natura Viva – anticipato già nel 2018 dai singoli “Altrove”, “Il Tuo Amico il Tuo Nemico Tu” e “Cerchi – il tour che ha registrato date sold out in tutta Italia, la partecipazione al concerto del Primo Maggio, il Raduno Nazionale in Via Di Gioia con più di tremila fan che si sono dati appuntamento da tutta Italia nella meravigliosa cornice dei giardini della Palazzina di Caccia di Stupinigi, l’impegno per i Fridays For Future (dove molti studenti hanno scelto le canzoni della band come slogan per le loro battaglie a sostegno dell’ambiente) e infine la loro “Lettera Al Prossimo”: una campagna di crowdfunding, in collaborazione con Federforeste, che servirà per rimboscare la Foresta dei Violini di Paneveggio (Trento) colpita dalla tempesta Vaia lo scorso anno.

Tutti questi impegni non hanno però fatto dimenticare alla band di straordinari mattatori il busking tra le strade di Torino, l’attività educational nelle scuole, i reading, e lo studio di registrazione.

Ma gli Eugenio in Via di Gioia non sanno di certo stare fermi e hanno già annunciato le prime date previste per il 2020 che in prevendita hanno già fatto registrare un sold out a Bologna e stanno vedendo sparire rapidamente i biglietti per gli altri appuntamenti.

Queste le date:

10 marzo        VENARIA REALETorino                    Teatro della Concordia

12 marzo         Milano                                               Alcatraz

15 marzo        Bologna                                             Estragon         SOLD OUT

16 marzo         Roma                                                 Atlantico

EMMA: ONLINE Il VIDEO di “io sono bella”, il nuovo singolo che anticipa l’uscita del prossimo ALBUM!

È online da oggi il video di “io sono bella”, il nuovo singolo di EMMA attualmente in radiodigital download e su tutte le piattaforme streaminghttps://youtu.be/YP6Qfp280PU.

Girato da Paolo Mannarinoil video che accompagna il singolo è stato pensato da Emma che si mette in gioco rappresentando in modo ironico le 1000 sfumature che si possono celare dietro ad una qualsiasi donna. Dalla grinta della ragazza col chiodo di pelle, alla fragilità di quella in lacrime sotto la pioggia fino al fascino tipico della femme fatale o dell’icona Barbie.

Prodotto da Dardust, “io sono bella” è stato scritto per Emma da Vasco Rossi, insieme a Gaetano Curreri, Gerardo Pulli e Piero RomitelliIl singolo anticipa l’uscita del suo prossimo album, in occasione dei  suoi primi 10 anni di carriera musicale.

 

Io sono bella” è un brano grintoso ed energico, che fa risaltare l’attitudine rock di Emma. Un’istantanea scattata dagli autori che rappresenta la Emma di oggi: una donna determinata, coraggiosa e libera di essere se stessa. Il brano è stato registrato a Los Angeles, proprio nello stesso studio, lo Speakeasy Studio, in cui Vasco ha registrato i suoi ultimi album.

“Jova Beach Party Ep”. Sarà una “Nuova Era” Per Jovanotti e Dardust.

In attesa di vederlo esibire nel prossimo tour estivo Jova Beach Party, Jovanotti ha fatto un regalo ai suoi fan facendo uscire oggi, 7 giugno, il “Jova Beach Party Ep”, il nuovo disco in cui hanno partecipato 7 producers

A trainare il nuovo lavoro discografico di Jovanotti sarà Nuova era, primo singolo dell’album.

Il singolo è  prodotto da Dardust uno dei più eclettici, innovativi e contemporanei compositori e autori del panorama italiano. Dopo la vittoria a Sanremo con Soldi, Calipso, che sta spopolando l’airplay radiofonico, per non parlare dei successi con i thegiornalisti, la lista è davvero lunga, Dardust mette a segno anche una produzione con Jovanotti, continuando  così a firmare un successo dietro l’altro imponendosi sempre di più.  “Nuova era” è uscito proprio in concomitanza del “Jova Beach Party Ep”, venerdì 7 giugno 2019. Il progetto nasce dall’organizzazione per il Jova Beach Party, il tour inedito creato da Lorenzo Jovanotti e che si terrà nelle più belle spiagge italiane. Una grande festa per tutti i fan che potranno vivere una giornata intera in compagnia del cantautore e di tantissimi altri artisti che parteciperanno al tour. Sono 61 gli ospiti previsti e provengono da 23 Paesi diversi. Nel frattempo il cantautore continua a sfornare “Jova Sessions” e ad essere attivissimo sui social per informare i suoi seguaci sull’organizzazione del tour.

“Jova Beach Party Ep” – tracklist

Il “Jova Beach Party Ep” arriva ad un mese di distanza dall’inizio del Jova Beach Party. Ecco la tracklist ufficiale:

  1. PRIMA CHE DIVENTI GIORNO (prod. by Rick Rubin)
  2. NUOVA ERA (con Dardust)
  3. VADO (con Charlie Charles)
  4. FIESTA (con Cacao Mental)
  5. TUTTO UN FUOCO ( con Ackeejuice Rockers)
  6. IL SOLE SORGE DI SERA (con DJ Ralf)
  7. XCHE’TuC6 (con Paolo Baldini Dubfiles)

“Calipso”, fuori il video ufficiale di Charlie charles with Dardust feat. Mahmood, Sfera Ebbasta e Fabri Fibra.

Calipso, il singolo firmato da Charlie Charles e Dardust feat.Fabri Fibra, Mahmood e Sfera Ebbasta sta conquistando tutte le vette di ogni classifica, finalmente oggi esce il video ufficiale.

Continua quindi la collaborazione tra i due produttori di maggior successo del panorama musicale italiano, Dardust e Charlie Charles, che dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2019 con Soldi di Mahmood, sono pronti a tornare per starvolgere ancora una volta il panorama musicale!

 

Mahmood batte il record di ascolti su Spotify, i risultati degli altri artisti in gara

Soldi” ha totalizzato la bellezza di un milione e mezzo di streaming in un giorno solo

Mahmood e la sua “Soldi” hanno battuto il record di ascolti su Spotify. Il vincitore de Festiva di Sanremo ha totalizzato un milione e mezzo di streaming in un giorno solo. Il brano è entrato al numero 40 Top Global di Spotify diventando la canzone italiana con con l’ingresso più alto di sempre in quella classifica. In più “Soldi” è anche al primo posto della chart italiana presente sulla piattaforma.


Le altre? A ribadire che i risultati sui servizi di streaming non sempre corrispondono alle posizioni della classifica ufficiale di Sanremo, al secondo posto su Spotify troviamo Ultimocon tuoi particolari”, mentre al terzo c’è “La ragazza con il cuore di latta” di Irama.

Al quarto posto troviamo Federica Carta e Shade con “Senza farlo apposta”, al quinto “Rolls Royce” di Achille Lauro e al sesto “Per un milione” dei BoomdabashLoredana Bertè e la sua “Cosa ti aspetti da me” si piazza all’ottavo, all’undicesimo c’è “Nonno Hollywood” di Enrico Nigiotti e al quindicesimo Simone Cristicchi e la sua “Abbi cura di me”.
https://open.spotify.com/embed/user/spotifycharts/playlist/37i9dQZEVXbIQnj7RRhdSX