Archivi tag: Eros ramazzotti

EROS RAMAZZOTTI – SOLD OUT IL CONCERTO DEL 3 AGOSTO AL TEATRO ANTICO DI TAORMINA

Continua con incredibili record di presenze il VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti, che ha registrato il tutto esaurito per la prima delle tre date previste ad agosto al Teatro Antico di Taormina. E’ sold out infatti il concerto del 3 agosto, che vedrà Eros Ramazzotti esibirsi sul palco di una delle location più suggestive al mondo. Disponibili i biglietti per gli altri due appuntamenti del e del 6 agosto.

Il VITA CE N’È WORLD TOUR ha visto Eros Ramazzotti attraversare ancora una volta con grande successo l’Europa in estate: il tour è ripartito ad inizio luglio da Locarno con un sold out e, dopo le tappe in ItaliaAustria e Canarie, ha toccato in questi giorni l’Alsazia, dove anche qui ha registrato il tutto esaurito.

Ora è il momento di calcare i palchi di due delle location più incantevoli al mondo: il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città (di cui sono già sold out le date di Taormina del 3 agosto e di Verona del 14 settembre).

Annunci

EROS RAMAZZOTTI – L’11 LUGLIO DA LOCARNO RIPARTE IL TOUR DEI RECORD

Riparte da Locarno giovedì 11 luglio il VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti che, dopo una breve pausa, è pronto a tornare sui palchi europei ed internazionali, con lo show dei record in tutto il mondo. Oltre 90 paesi in 5 continenti per il live world tour che nel 2020 sbarcherà poi anche in America. Un successo straordinario che anche YouTube ha deciso di confermare consegnando a Eros il “Gold Play Button”, ovvero il massimo riconoscimento per aver superato oltre 1 milione di iscritti al proprio canale YouTube.

 

Eros Ramazzottidopo aver attraversato l’Europa passando per FranciaSpagnaSvizzeraBelgioOlandaInghilterraGermaniaAustria registrando tutti sold out, e dopo le anteprime di Torino, Milano e Roma, ripartirà questo giovedì 11 luglio da Locarno. Il suo VITA CE N’È WORLD TOUR lo vedrà attraversare ancora una volta l’Europa in estate, per poi calcare i palchi di due delle location più suggestive del nostro paese: il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città (di cui uno già sold out a Verona il 14 settembre). Dopo le tappe in SerbiaGreciaRepubblica di MacedoniaBulgariaSlovacchia e Ucraina, il tour approderà in Russia con i concerti a Mosca e San Pietroburgo per proseguire con le date in FinlandiaLituaniaPoloniaRepubblica CecaUngheriaDanimarcaSvezia e Sloveniae tornare di nuovo in Italia a fine 2019, dove sono state aggiunte nuove e ulteriori date a Roma e Milano.

Il 2020 vedrà il cantautore nelle principali città di Nord e Sud America, da Mexico City a New York, da Toronto a Los Angeles, passando perBuenos Aires e Chicago.

VITA CE N’È WORLD TOUR // Calendario 2019 – 2020

LUGLIO

11 Locarno, Moon & Stars Festival

13 Bastia, Festival Festa Maió

16 Lucca, Lucca Summer Festival

18 Nichelino (TO), Stupinigi Sonic Park

24 Las Palmas, Gran Canaria Arena

27 Klagenfurt, Woethersee Stadium

29 Colmar, Foire Aux Vins D‘Alsace

31 Carcassonne, Festival De Carcassonne

AGOSTO

03 Taormina (ME), Teatro Antico

04 Taormina (ME), Teatro Antico

06 Taormina (ME), Teatro Antico

10 Santa Margherita di Pula (CA) – Forte Arena Village

15 Opatija, Festival Opatija

 

SETTEMBRE

11 Arena di Verona

12 Arena di Verona

14 Arena di Verona – SOLD OUT

24 Belgrade, Stark Arena

27 Athens, Faliro Pavilion

30 Skopie, Boris Trajkovski Vip Arena

OTTOBRE

03 Sofia, Arena Armeec Hall

05 Bratislava, O’Nepela Arena

08 Kiev, Sport Palace

11 Moscow, Crocus Hall

13 St. Petersburg, Ice Palace

15 Helsinki, Hartwall Arena

18 Kaunas, Zalgirio Arena

20 Warsaw, Torwar Hall

22 Prague, O2 Arena

24 Budapest, Arena

27 Copenaghen, KB Hallen

30 Stockholm, Ericsson Globe

NOVEMBRE

09 Tel Aviv, Menora Mivtachim Arena

23 Lubiana, Arena Stozice

26 Bolzano, Palaonda

29 Rimini, RDS Stadium

DICEMBRE

03 Ancona, Pala Prometeo

06 Eboli (SA), PalaSele

11 Roma, Palazzo dello Sport – NEW!

14 Firenze, Mandela Forum

17 Livorno, PalaModigliani

20 Milano, Mediolanum Forum – NEW!

GENNAIO

28 Guatemala City, Forum Majadas – NEW!

30 San Salvador, Gimnasio Nacional – NEW!

FEBBRAIO

02 Bogotà, Movistar Arena – NEW!

06 Mexico City, Auditorio Nacional – NEW!

08 Monterrey, Auditorio Citibanamex – NEW!

14 Buenos Aires, Luna Park – NEW!

16 Rio De Janeiro, Vivo Rio – NEW!

18 Sao Paulo, Espacio Das Americas – NEW!

22 Atlantic City, Hard Rock Hotel & Casino – NEW!

25 New York, Hulu Theater at Madison Square Garden – NEW!

27 Boston, Boch Center – Wang Theater – NEW!

MARZO

01 Miami, American Airlines Arena – NEW!

04 Chicago, Rosemont Theater – NEW!

07 Toronto, Scotiabank Arena – NEW!

09 Laval, Place Bell – NEW!

13 Los Angeles, The Forum – NEW!

Una incredibile impresa live, una grandiosa avventura dalla produzione internazionale e dall’allestimento innovativo durante la quale, Eros porterà nelle arene più prestigiose del mondo, oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre e con cui ha conquistato milioni di spettatori in 35 anni di carriera, le canzoni del nuovo album VITA CE N’È.

Totonomi Sanremo 2019. Ecco i probabili Big in gara

Il presupposto é quello di aspettarci qualche colpaccio o artisti poco Pop e poco commerciali, artisticamente validi, come successe lo scorso anno, ma facciamo lo stesso i nostri pronostici.

Partiamo da chi non ci sarà.

Non ci sarà Malika Ayane, impegnata al tour, stessa cosa per i Subsonica, Nina Zilli, Annalisa, Francesco Gabbani, Coez, Ghali, Francesca Michielin, Irama, Ermal Meta e Fabrizio Moro, BabyK e NON ci sarà neanche Alessandra Amoroso scrivetelo bene in mente, forse da ospite, ma non in gara.

Giusy Ferreri sembrerebbe saltare la kermesse, affermando durante l’ospitatata a ‘Che tempo che fa’ con Takagi e Ketra, di non avere un progetto pronto da portare, il successo di Giusy non trova consacrazione a sanremo bensì sui palchi di tutta italia e in radio, non avrebbe bisogno del rilancio Sanremese.

  • In gara tra i big potrebbero tornare Arisa, Irene Grandi, Bianca Atzei, Dolcenera, Chiara Galiazzo, Deborah Iurato, Paola Turci, Elodie, reduce dal successo estivo con Michele Bravi, anche lui in lizza per il festival, Marco Masini, Nesli, Francesco Renga, Lorenzo fragola, Alessio Bernabei, Nek, i Modà, reduci dalla rottura con Baraonda, l’etichetta di Surace presidente di Rtl102.5, ci piacerebbe rivedere Daniele Silvestri, Fabi, Marina Rei, Syria, Negrita, Rafhael Gualazzi o Tiromancino. In corsa c’è Simone Cristicchi che lo scorso anno, nella serata dei duetti, accompagnò verso la vittoria Ermal Meta e Fabrizio Moro.

Ultimo, primo classificato tra i Giovani l’anno scorso, ha buone possibilità di tornare, stavolta tra i big. Iva Zanicchi ha proposto una canzone scritta da Luis Bacalov prima di morire.

I sostenitori di Gigi D’Alessio si chiedono se sarà all’Ariston e se con lui ci sarà un altro artista napoletano, Nino D’Angelo, o Anna Tatangelo.

Ci potrebbero essere tutti e tre ma in caselle distinte del puzzle.

Se D’Alessio potrebbe tornare come ospite, D’Angelo dovrebbe essere in concorso in coppia con un misterioso artista, sempre partenopeo, con ogni probabilità della scuderia Sugar.

Non trova conferme la voce di D’Alessio in coppia con Anna Tatangelo.

Lei potrebbe correre da sola tra i big.

Tra i nomi anche Briga, Achille Lauro, Fred de Palma e Shade,(altri esponente della trap, per strizzare l’occhio al pubblico giovane) in coppia con Federica Carta, ma anche di Andrea Febo, coautore del pezzo «Non mi avete fatto niente» del duo Meta-Moro, vincitore dell’ultimo Festival. In quota rap, genere assente l’anno scorso, possibili Rocco Hunt, Clementino.

In gara quest’anno è data per molto probabile la presenza di Loredana Berté, reduce da un’estate di grande rilancio con il singolo-hit ‘Non ti dico no’, cantato insieme ai Boomdabash. La cantante, già in lizza per il Festival nella precedente edizione, non era stata ammessa alla gara, con uno strascico di polemiche. Stavolta la sua presenza (ha una canzone firmata da Gaetano Curreri) avrebbe ancora più senso visto che al Festival, che a Mia Martini intitola il Premio della Critica, si potrebbe parlare della fiction di Rai1 sulla vita di Mimì.

Sul fronte dei superospiti il nome più accreditato è quello di Andrea Bocelli, che potrebbe cantare insieme al figlio Matteo, ma si guarda con interesse anche ad Ed Sheeran, la superstar britannica che ha duettato con lo stesso Bocelli nell’album dei record ‘Sì’.

Atteso anche Eros Ramazzotti.

Già ospiti del Baglioni & Friends dello scorso anno, potrebbero tornare all’Ariston anche Laura Pausini, prima cantante italiana a vincere il Latin Grammy Award nella categoria ‘Best Traditional Pop Vocal Album’, e Biagio Antonacci. Un’altra coppia accreditata tra i possibili ospiti è quella Raf-Umberto Tozzi che, dopo il singolo a due voci ‘Come una danza’ e un doppio album insieme, partirà in tour proprio dopo il Festival.

Anche Emma Marrone punterebbe a tornare, ma fuori gara.

Stesso discorso per Marco Mengoni, vincitore a Sanremo nel 2013. Tra i possibili ospiti anche Fedez, Eros Ramazzotti e Jovanotti mentre è data quasi per certa anche a febbraio la presenza di Fabio Rovazzi, che a dicembre condurrà Sanremo Giovani in tandem con Pippo Baudo.

Eros Ramazzotti, esce il nuovo album, “Vita ce n’è”

Esce il 23 novembre “Vita ce n’è”, il nuovo album di Eros Ramazzotti con quattordici nuove canzoni, pubblicato sia in lingua italiana che spagnola. L’album esce in 100 Paesi del mondo ed è dedicato all’amico fraterno Pino Daniele, l’artista con cui Eros ha condiviso momenti di vita personali e tantissime emozioni. È stato anticipato dall’omonimo singolo, che in poco più di un mese si è imposto ai vertici delle classifiche radiofoniche italiane e internazionali. Eros Ramazzotti ha scelto di presentare il progetto “Vita ce n’è” realizzato con Universal Music e Vertigo/Eventim e prodotto da Radiorama, in anteprima alla stampa mondiale nella prestigiosa Sala della Balla del Castello Sforzesco, nell’ambito della Milano Music Week 2018.

ufficiale.

Ramazzotti, esce il nuovo album, guarda l'intervista

Si tratta di un album positivo, come ha raccontato lo stesso Eros, in cui “l’amore è il centro di tutto l’ottimismo in cui si può ancora credere”. Un progetto discografico ricco di nuove collaborazioni e importanti featuring internazionali, tra cui la cantante italo-canadese Alessia Cara e Luis Fonsi, la star di “Despacito”. Inoltre Lorenzo Jovanotti firma uno dei brani del disco. Eros ha spiegato anche che l’album “per me rappresenta un nuovo inizio, una sfida con me stesso e con il tempo, la voglia di lasciare un segno decisivo e di spaccare. È uno slogan, un auspicio, un modo per dire “andiamo avanti” perché “ripartiremo insieme, non c’è una direzione sola”. Guarda qui sotto l’intervista di Francesco Taranto

Eros Ramazzotti, nel nuovo album ci sarà il duetto con Luis Fonsi e Alessia Cara

Eros Ramazzotti, dopo tanti indizi, ha svelato un altro importante dettaglio sul suo nuovo album “Vita ce n’è”, in uscita il prossimo23 novembre.

All’interno del disco ci sarà anche una canzone realizzata insieme a Luis Fonsi!

Ma non sarà l’unica collaborazione, il duetto con Luis fonsi è la prima anticipazione che Eros ha ci concesso!

Ma ecco svelato dopo qualche giorno la seconda collaborazio che sarà con la cantate Italo Canadese Alessia Cara.

 

“Sono super felice e orgoglioso di potervi annunciare il primo ospite del mio nuovo album… L’artista che ha polverizzato ogni record. Il mio hermano portoricano Luis Fonsi!”, queste sono le parole scelte da Eros per annunciare ai fan questa grande sorpresa.

Al momento non si sa ancora quale canzone del disco hanno scelto i due artisti per duettare insieme. Qui sotto, però, puoi dare un’occhiata alla tracklistdi “Vita ce n’è” pubblicata da Eros pochi giorni fa.

Il nuovo disco di Eros sarà presentato in occasione dell’edizione 2018 della Milano Music Week, in programma dal 19 al 25 novembre.