Archivi tag: Giordana angi

GIORDANA ANGI: il nuovo singolo “SICCOME SEI”.

Si intitola “SICCOME SEI” il nuovo singolo inedito di GIORDANA ANGI che sarà disponibile dal 20 novembre in tutti gli store digitali.

Il brano, che è già possibile presalvare su Spotify e preordinare su iTunes (giordana.lnk.to/SiccomeSei), è stato scritto da Giordana (che ha curato testo e musica con Antonio Iammarino e la produzione con Federico Nardelli e Giordano Colombo) durante il lockdown, in un periodo in cui si alternava tra la scrittura di nuove canzoni e la preparazione degli esami universitari (Facoltà di Lettere).

Era una sera di Aprile, pioveva – racconta Giordana – ascoltavo Chet Baker, leggevo le poesie della Merini e pensavo alla musica. Musica che sin da piccolina mi sta vicino

La cantautrice italo francese, che da sempre ha fatto della scrittura un mezzo per riflettere su quanto le accade e su quello che la circonda ancora una volta mette in musica i suoi pensieri: “Ho scritto un testo dando alla musica un corpo, una faccia, un aspetto umano ed ho giocato al gioco dei contrari. Successivamente ho cercato un’armonia adatta, cercavo di trovare soluzioni ma, FA e DO erano gli accordi che più corrispondevano all’atmosfera che volevo nella strofa. Ho improvvisato una melodia sul telefono, l’ho salvata e nel tempo ho cercato di capire come migliorarla e a chi chiedere supporto.

Le persone che hanno lavorato con me a questo nuovo progetto hanno capito quanto io tenessi ad ogni dettaglio.

Ho immaginato tutto in bianco e nero perché questa canzone la vedo senza tempo e non vorrei fosse associata ad un’epoca, sogno scorra nel tempo senza riferimenti.

Giordana prosegue pensando alla sé del passato e al suo lavoro da cantautrice: “SICCOME SEI è un ritorno alle origini, a come ho iniziato a scrivere canzoni. Sono cresciuta con la musica, la penna in mano che, pur essendo piccola, mi ha sempre presa in braccio. L’uscita di questo brano per me è quasi una celebrazione. “SICCOME SEI” è la mia dedica alla musica.

Ho partecipato a Sanremo Giovani quando avevo 17 anni, sono passati quasi 10 anni da quell’esperienza e questo per me ha un valore.

Scrivere è in assoluto la parte che preferisco di una canzone e scrivere canzoni è un mestiere bellissimo che necessita di cure, attenzioni e tanti tentativi”.

SICCOME SEI” arriva dopo – l’uscita la scorsa primavera – di “AMAMI ADESSO” (https://youtu.be/NePxIBGfSNw) e dopo i tre dischi d’oro ottenuti per il singolo “STRINGIMI PIÙ FORTE” e “CASA” e per il disco “CASA” (disco arrivato al primo posto della classifica italiana – prima donna nel 2019).

Giordana ha all’attivo due album di inediti “CASA” e “VOGLIO ESSERE TUA” e brani scritti per altri interpreti (Tiziano Ferro e Nina Zilli tra i principali).

GIORDANA ANGI: è online il video del nuovo singolo “AMAMI ADESSO”

È online su https://youtu.be/NePxIBGfSNw il video ufficiale di “AMAMI ADESSO”, il nuovo singolo di GIORDANA ANGI. Il brano, scritto durante questo periodo di sospensione dalla vita quotidiana, è stato presentato dal vivo durante la fortunata edizione di “AMICI SPECIALI” su Canale 5.

Questo video – racconta la cantautrice italo francese – rappresenta un viaggio metaforico nel cammino individuale di ognuno, si parte da un punto a A per arrivare ad un punto B ed è nel tempo del viaggio che si ha la possibilità d’imparare a volersi bene”.

Girato in pieno lockdown, il video di “Amami adesso” (diretto da Matilde Composta e Lorenzo Invernici per Borotalco TV) vuole essere una celebrazione della libertà e della gioia di vivere.

Proprio nelle settimane che tutti ricordiamo come più cupe e difficili, sempre in bilico tra un futuro ancora pieno di incertezze e un presente che timidamente provavamo a decifrare, vediamo Giordana accompagnarci col sorriso a riassaporare l’aria aperta, il vento fra gli alberi e i capelli, e il profumo del mare.

Girato ad Anzio (RM), con la suggestiva vista del suo caratteristico faro e le strade deserte del litorale, è un video pensato da Giordana per restituire un po’ di sorriso e di gioia in un momento difficile per tutti

GIORDANA ANGI: il nuovo inedito “AMAMI ADESSO” e riflessione su Sanremo

Sanremo. L’ultima volta in cui ho cantato su un palco.

Sanremo t’insegna: credi di aver scelto il brano giusto, lo fai ascoltare, poi arrivano le recensioni e le reazioni, che non sono quelle che speri, ma con cui ti ritrovi incredibilmente d’accordo.

Sono salita su quel palco e ho cantato “Come mia madre”, forse non l’ho difeso a sufficienza, forse avrei dovuto e potuto amarlo di più.

Torno a casa da un’esperienza che agli occhi di tutti può sembrare negativa, ma da cui prendo solo il positivo.

Torno con l’idea di scrivere di nuovo un pezzo mio, pronta a rimettermi in gioco e pronta a quel punto a credere in ciò che scrivo, col rischio che possa anche non piacere, ma con qualcosa che possa difendere con tutta me stessa.

Passa un mese, arriva l’isolamento e ritrovo un tempo tutto per me.

Comincio a pensare cosa vuol dire volersi bene, imparare a volersene a priori da ciò che accade fuori, che credo sia l’unico modo per poter volerne davvero agli altri.

Sono fortunata perché la scrittura mi aiuta a non sentirmi sola, mi fa da specchio ogni giorno.

In questa quarantena apprezzi le piccole cose ed io mi sono rispettata scrivendo e studiando.

La letteratura mi affascina perché mi permette di studiare la vita, le opere delle persone e ti fa capire che le cose non cambiano mai, ma sono sempre descritte e segnate da chi le attraversa, poiché le emozioni ed il sentire sono diversi e quindi unici.

“Amami Adesso” è figlio di tutto questo, è un augurio, una speranza per me e per tutti che, volendosi bene individualmente, possiamo imparare ad amarci reciprocamente.

Quando nella canzone dico “amami adesso” parlo di me, del momento in cui sei solo ed impari a volerti bene, a prescindere dalla realtà esterna.

“Mi perdo nel tuo respiro”, “respiro” indica la vita, vita con la quale bisogna convivere bene per poter imparare ad amare.

Con queste parole la cantautrice italo francese GIORDANA ANGI ha deciso di presentare il suo nuovo singolo “AMAMI ADESSO”, brano inedito scritto durante questo periodo di obbli

gata sospensione dalla vita quotidiana.

Amami Adesso”, come spiega lei stessa, è il primo brano scritto dopo la sua esperienza sanremese e segna un deciso cambio di rotta come cantautrice, una nuova prospettiva e una nuova consapevolezza del suo lavoro, a partire da un nuovo approccio alla produzione.

GIORDANA ANGI: partecipa al 70° Festival di Sanremo con l’inedito “Come mia Madre”.

Dopo aver chiuso un 2019 pieno di grandi soddisfazioni, il nuovo anno di GIORDANA ANGI si apre con un’attesa notizia: la cantautrice italo-francese sarà tra gli artisti protagonisti del prossimo Festival della Canzone italiana (4-8 febbraio). Sul palco del Teatro Ariston di Sanremo la Angi presenterà il brano inedito “Come mia Madre” di cui firma con Manuel Finotti testo e musica.

Il Festival di Sanremo sarà una nuova occasione per Giordana Angi di dimostrare il suo straordinario talento di autrice e di interprete, talento che questa giovane 26enne sta continuando a coltivare giorno dopo giorno senza mai perdere di vista il suo obiettivo.

Non ha infatti voglia di fermarsi Giordana, nonostante il successo ottenuto in questi ultimi mesi prima con la sua partecipazione ad Amici (dove arriva in finale e riceve il premio della Critica assegnato dalle principali testate giornalistiche), poi con la pubblicazione del suo primo album “CASA” che ottiene il disco d’ORO (ORO anche la title track “Casa) e in chiusura dell’anno con la pubblicazione del suo secondo album “VOGLIO ESSERE TUA” che contiene il singolo certificato Oro “STRINGIMI PIÙ FORTE”.

VOGLIO ESSERE TUA” ha regalato a Giordana un grande e significativo risultato: è stato infatti il primo album di una artista donna ad arrivare al 1mo posto della classifica di vendita degli album nel 2019 (fonte Fimi-GFK).

Risultati questi che hanno trovato conferma anche nel suo primo vero tour che ha fatto registrare il tutto esaurito sia a Roma (Atlantico) che a Milano (Alcatraz) segnando in totale 13 tappe e oltre 27 mila paganti.

Sarà possibile rivedere Giordana dal vivo il prossimo 23 maggio al Palazzo dello Sport di Roma, prima tappa annunciata del suo prossimo tour (per informazioni www.colorsound.com).

Nata a Vannes in Bretagna nel gennaio 1994, Giordana si trasferisce successivamente in Italia (ad Aprilia) e passa la sua adolescenza tra Italia e Francia, periodo in cui inizia a coltivare la sua passione per la musica. Una passione che cresce con il tempo ma che già ad 11 anni le fa scrivere le sue prime canzoni (in tre lingue: Italiano, francese e inglese).

Nel 2012 viene scelta per partecipare a Sanremo Giovani e passa direttamente dalla sua camera al palco dell’Ariston dove presenta il suo inedito “Incognita Poesia”. L’occasione le permette di mettersi alla prova e continuare a cercare la sua strada ricominciando, una volta finita la Kermesse, a scrivere e studiare.

Nel 2018 torna, questa volta da autrice, a Sanremo firmando il brano di Nina Zilli “Senza Appartenere”.

Nello stesso anno partecipa ai provini per Amici e inizia la sua avventura nel talent di Maria De Filippi, esperienza che le permette di continuare a studiare e mettersi alla prova come autrice e come cantante.

Il percorso all’interno del programma la porta alle fasi finali e ad aggiudicarsi il premio della Critica.

Dentro la casetta mette a punto alcuni brani scritti negli anni precedenti pubblicando poi il 19 aprile 2019 il primo album “CASA”, album prodotto da Carlo Avarello che contiene 6 brani inediti (tra cui uno in francese) scritti da Giordana e una cover di “Formidable” del cantautore belga Stromae.

Il disco rimane per 8 settimane nella Top10 degli album più venduti e ascoltati in Italia totalizzando oltre 9 milioni di stream).

Durante l’estate continua a scrivere nonostante gli impegni promozionali e live e pubblica l’11 ottobre 2019 il suo secondo album “VOGLIO ESSERE TUA”, 10 tracce inedite (di cui due in lingua francese) prodotte da Carlo Avarello in cui Giordana racconta e si racconta nel suo modo unico e distintivo.

A chiudere il 2019 il grande successo ottenuto da Tiziano Ferro con il suo ultimo album “Accetto Miracoli” a cui Giordana ha collaborato in veste di autrice in 4 brani inediti tra cui il primo singolo “Buona (Cattiva) Sorte” e la title track “Accetto miracoli”.

Sanremo 2020: ecco chi sono 24 Big in gara.

Sanremo 2020: ecco l’elenco dei cantanti con le rispettive canzoni. E alla fine anche Tosca e Rita Pavone risposero alla chiamata per salire sull’ultimo treno, destinazione Festival.  Sono 24 i Big in gara all’Ariston, in calendario dal 4 all’8 febbraio.

Ecco i 24 big in gara:

Bugo e MorganSincero
Alberto UrsoIl sole ad Est
ToscaHo amato tutto
Rita PavoneNiente (Resilienza 74)
Piero PelùGigante
ElodieAndromeda
Le VibrazioniDov’è
RikiLo sappiamo entrambi
RancoreEden
Elettra LamborghiniMusica (e il resto scompare)
Marco MasiniIl confronto
LevanteTiki Bom Bom
Achille LauroMe ne frego
Paolo JannacciVoglio parlarti adesso
Michele ZarrilloNell’estasi o nel fango
Raphael GualazziCarioca
Giordana AngiCome mia madre
Diodato, Fai rumore
Anastasio, Rosso di rabbia
Enrico NigiottiBaciami adesso
Irene GrandiFinalmente io
Pinguini Tattici NucleariRingo Starr
Francesco GabbaniViceversa
Junior CallyNo grazie

LE 8 NUOVE PROPOSTE

Eugenio in Via Di Gioia, Fadi, Fasma, Gabriella Martinelli e Lula, Leo Gassmann, Marco Sentieri, Matteo Faustini, Tecla Insolia.

GIORDANA ANGI: in radio il nuovo singolo “CHIEDO DI NON CHIEDERE” tratto dal disco d’ORO “Casa”.

La cantautrice GIORDANA ANGI è pronta per presentare il suo nuovo singolo “CHIEDO DI NON CHIEDERE”, disponibile da venerdì 5 luglio per la programmazione radiofonica.

L’inedito, scritto da Giordana, fa parte del suo primo album “C A S A”, già certificato disco d’Oro e stabile nella Top10 dei dischi più venduti in Italia (FIMI-Gfk).

Chiedo di non chiedere – racconta GIORDANA – nasce da un riff di chitarra e da una melodia improvvisata che mi piaceva cantare. Il testo è stato pensato per ricostruire una serata in cui ci si innamora di nuovo, liberamente, di nuovo. E ci si sente vivi, un po’ come quando canto questo brano.  Liberi di amare e di lasciarsi andare