Archivi tag: laura pausini

LAURA PAUSINI RAPPRESENTERA’ L’ITALIA ALLA CERIMONIA ONLINE DI INAUGURAZIONE DEGLI INTERNATIONAL PEACE HONORS

Sarà Laura Pausini a rappresentare l’Italia alla cerimonia online d’inaugurazione degli International Peace Honors il prestigiosissimo evento su scala mondiale ideato da Peace tech Lab per riconoscere e celebrare l’impegno degli attivisti internazionali più influenti del nostro tempo, in prima linea per affrontare le più grandi sfide del 2020 veicolando messaggi di pace per un futuro migliore. Tra i premiati di quest’anno – due dei quali annoverati dalla rivista TIME tra le 100 persone più influenti al mondo del 2020 – troviamo: il Dr. Anthony Fauci, Direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive; il capo amazzone RaoniOpal Tometi, co-fondatore del movimento Black Lives Matter; il cantante e attivista Ricky Martin; il “padre di Internet” Vint Cerf e il cantautore venezuelano Ricardo Montaner, che sarà nominato Ambasciatore della pace per il suo sostegno alla causa di PeaceTech Lab.

“È un grandissimo onore per me presenziare alla cerimonia degli International Peace Honors di PeaceTech Lab, che da sempre si fa portavoce di valori e ideali che hanno guidato la mia vita e la mia carriera. È anche profondamente gratificante poter interpretare questa canzone accanto a una delle più grandi icone del mio Paese e del mondo, Sofia Loren, con un prezioso messaggio di fratellanza, che ci invita a restare uniti, pur nelle nostre differenze, e a guardare insieme al futuro”, spiega Laura Pausini.

Nel corso della serata, trasmessa in streaming domenica 17 gennaio, Laura Pausini regalerà al pubblico una speciale performance di IO SI/SEENoriginal song del film Netflix The Life Ahead/La Vita Davanti A Sé,che ha segnato il ritorno alle scene di Sophia Loren dopo 10 anni di assenza e che racchiude un potentissimo messaggio di tolleranza, integrazione e accettazione della diversità.

Il brano, frutto della prima collaborazione di Laura Pausini con Diane Warren (11 nomination agli Oscar, 1 Grammy Award, 1 Emmy Award, 1 Golden Globe), firmato anche da Niccolò Agliardi.

Nella line-up dell’evento, accanto a Laura Pausini e in rappresentanza degli altri paesi, artisti e personalità internazionali del calibro di StingEva LongoriaStephen CurryCamilo e Evaluna e Alejandro Sanz. A presentare la serata sarà Natalia Jiménez.

LAURA PAUSINI VINCE A “LA VOZ ESPAÑA” CON KELLY ISAHIA CONFERMANDOSI COACH VINCENTE E COLLEZIONA RECORD DISCOGRAFICI

Laura Pausini, dopo aver trionfato a La Voz Messico e X Factor España e dopo aver lanciato insieme a Ricky Martin,e Alejandro Sanz la band CNCO nel programma La Banda creato da Simon Cowell, trionfa anche a La Voz España: nella finale di ieri sera infatti, il suo team – arrivato all’ultima serata con due concorrenti – ha conquistato la vittoria con Kelly Isaiah.

Un altro successo in un anno da record per l’artista: con più di 70 milioni di copie vendute in Europa, Asia, America Latina e America del Nord, più di 180 Dischi di Platino, decine Dischi d’Oro e un Disco di Diamante,  un Grammy Award e i 4 Latin Grammy , Laura Pausini è la prima artista italiana ad aver superato il miliardo di ascolti su Spotify e, sempre sulla piattaforma di streaming, è l’artista italiana più ascoltata al mondo del 2020.

Tra gli ultimi successi IO SI (SEEN), la original song, registrata in 5 lingue diverse, di The Life Ahead /La Vita Davanti A Sé, il nuovo film di Edoardo Ponti che segna il ritorno alle scene di Sophia Loren dopo 10 anni di assenza e sancisce la prima collaborazione di Laura Pausini con Diane Warren.

A La Voz España, ancora una volta Laura ha unito al suo estro artistico anche un istinto speciale per indirizzare e condividere il proprio talento come coach con altri artisti.

Nelle performance di Kelly, tornato in gara dopo un’eliminazione a metà percorso, Laura ha trovato un carattere determinato, una voce calda e di velluto che l’hanno fortemente colpita, tanto da regalargli una seconda possibilità, arrivando così in finale con una squadra vincente, come avvenuto in ogni talent al quale ha partecipato come coach. Laura accompagna i suoi artisti in un percorso alla ricerca di un futuro solido nel mondo della musica:”Ci sono molti artisti – racconta l’artista – soprattutto i giovani, che hanno bisogno di più di una opportunità. Prima ti facevano firmare per tre dischi e adesso ti fanno firmare per un singolo e solamente se questo funziona te ne fanno firmare un altro. È tutto abbastanza effimero e più difficile. Dobbiamo interpretare ogni opportunità come un’occasione per crescere e non per ottenere un successo passeggero. Ringrazio il pubblico spagnolo , mi sento molto rispettata in Spagna, non posso dimenticare l’affetto che mi riservano come italiana.

LAURA PAUSINI, “VERDADES A MEDIAS”, BRANO POP-ROCK IN DUETTO CON BEBE

In attesa della partenza di una nuova stagione de La Voz, che la vedrà nuovamente nelle vesti di coach in Spagna, Laura Pausini fa una sorpresa a tutti i suoi fan con Verdades a medias, brano pop-rock, in uscita da domani per Gentemusic / Warner Music Italy, su tutte le piattaforme streaming digitali. Verdades a medias, che vanta la partecipazione della cantautrice spagnola Bebe, è una versione unica del brano Frasi a metà – contenuto nell’album Fatti sentire del 2018 – e già singolo di grande successo in Italia.

Verdades a medias racconta di un cuore esausto e arreso dopo aver cercato, invano, delle risposte. Un testo fatto di distanze, di silenzi e della rabbia per doversi dire addio e che esprime a pieno la collera per aver riposto fiducia in frasi dette a metà, pensando di conoscere la verità.

Un testo autobiografico, che l’artista commenta così:«Sono sempre stata dell’idea che la verità, per quanto dolorosa, debba essere la luce che illumina le nostre parole. Ci sono persone che, anziché affrontarla, preferiscono allontanarsi senza alcuna ragione, lasciando l’altro disorientato e senza una spiegazione. Per quanto mi riguarda, non mi piace lasciare le cose in sospeso. Ancora oggi, quando canto questa canzone, riaffiora in me la rabbia. Scrivere Verdades a medias mi ha aiutato a capire che a volte non vale la pena proseguire un rapporto d’amicizia con chi non lo merita».

La scelta di Verdades a medias come singolo per il mercato spagnolo è frutto di un progetto speciale, nato dall’inedita collaborazione con la cantautrice dell’Extremadura Bebe, a proposito della quale Laura Pausini dichiara: «Ho pensato di interpretare questa canzone con un’artista che ho sempre seguito e che ammiro dal profondo. Mi colpiscono le voci uniche, differenti e con grande personalità. Per questo ho coinvolto Bebe. È una cantante che ha sempre qualcosa da dire, che non si limita ad eseguire ma che è anche in grado di raccontare storie. Quando mi ha detto che avrebbe duettato con me, sono impazzita dalla gioia e non vedevo l’ora di cantare con lei!».

Un progetto nato prima del lockdown e al quale entrambe le artiste hanno poi dovuto lavorare a distanza: «Nelle ultime settimane sono volata a Madrid e finalmente abbiamo cantato insieme e realizzato un video molto speciale! Sono davvero grata a Bebe e, se devo essere onesta, ammetto che quando la sento cantare questa canzone, toglierei la mia voce per ascoltare solo la sua. Mi manda in estasi!».

Negli ultimi giorni Laura Pausini e Bebe hanno fornito alcuni indizi, ma solo ieri è stata diffusa sui social la notizia che le due artiste collaborano, per la prima volta, per lanciare Verdades a mediasin Spagna.

“7 DONNE – AcCanto A TE”: 7 speciali in onda in seconda serata su RAI 3 per rivivere i concerti delle 7 artiste di “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”.

Da sabato 28 marzo andrà in onda in seconda serata su RAI 3 “7 donne – AcCanto a te”, 7 appuntamenti per rivivere i concerti delle 7 artiste protagoniste di “Una. Nessuna. Centomila. Il Concerto”: FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI e LAURA PAUSINI.

In questi giorni così difficili per il mondo intero, nel quale necessariamente dobbiamo restare tutti nelle nostre case, tra le mura domestiche, l’emergenza femminile non si arresta ma diventa un’emergenza nell’emergenza.

Per tenere sempre alta l’attenzione su una tematica così importante, le 7 grandi artiste del panorama musicale italiano portano la loro musica nelle nostre case, ricordando che il 1522, numero di telefono gratuito per tutte le donne vittime di violenza e stalking, è sempre operativo, 24 ore su 24, con operatrici specializzate ad accogliere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime.

7 donne – AcCanto a te” è, infatti, un modo per sentirci tutti più vicini grazie alla musica, e ancor di più, una manifestazione di solidarietà e affetto verso tutte quelle donne vittime di violenza che in questi giorni sono costrette a stare in casa e per le quali “casa” non vuol dire stare in un posto sicuro.

I 7 appuntamenti con 7 donne – AcCanto a te” sono previsti con cadenza settimanale o bisettimanale fino alla fine di aprile. Si parte sabato 28 marzo con la messa in onda in seconda serata su Rai 3 del primo live: il meglio del concerto evento di FIORELLA MANNOIA all’Arena di Verona nel 2017 in occasione del suo “Combattente – Il Tour.

Nel live, le più grandi canzoni che hanno segnato la carriera di Fiorella , come “Quello che le donne non dicono”, “Come si cambia”“Sally”, oltre ai brani del suo penultimo album “Combattente“, tra cui l’omonimo brano (“perché chi lotta per qualcosa non avrà mai perso”) che parla della forza di reagire, o ancora “Nessuna Conseguenza”, che affronta il tema della violenza psicologica sulle donne e della loro capacità di uscirne e di rinascere.

“UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.” RAGGIUNGE LA QUOTA DI 85.000 BIGLIETTI.

UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.

«Stiamo vivendo un momento difficile e complicato per tutti, ma oggi, che in tutto il mondo da sempre si parla di donne, per noi è doveroso e importante non rinunciare a ringraziare di cuore quelle 85.000 persone che, nonostante queste settimane dure, hanno deciso di sostenere una causa così importante come quella dei centri antiviolenza per dire per sempre basta alle violenze sulle donne».

85.000 biglietti venduti in un mese per “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO”, il primo grande evento musicale contro la violenza sulle donne, che si terrà il 19 settembre alla RCF ARENA REGGIO EMILIA (Campovolo) e vedrà alternarsi sul palco le 7 artiste, FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINI, ognuna con la propria band.

Le 7 voci femminili non saranno da sole: ognuna di loro inviterà un collega, un uomo, perché per una causa così impellente, il messaggio che partirà dal palco deve essere univoco, tutti insieme, uomini e donne, contro le violenze grazie a UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.

UNA: perché ogni volta che una donna lotta per se stessa, lotta per tutte le donne

NESSUNA: perché nessuna donna deve più essere una vittima

CENTOMILA: il numero delle voci che si potranno unire alle 7 artiste per il più grande evento musicale di sempre contro la violenza sulle donne

Un momento di festa e condivisione, che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le donne vittime di violenza.

I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

Gli utilizzi di tutte le risorse economiche raccolte nell’ambito di UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO. verranno rendicontati e comunicati nella totale trasparenza.

In soli 4 giorni VENDUTI OLTRE 50.000 BIGLIETTI PER “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.”: l’evento live dell’anno, con 7 grandi artiste in concerto contro la violenza sulle donne, il 19 settembre alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo)!

VENDUTI OLTRE 40.000 BIGLIETTI IN SOLI 3 GIORNI PER “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.”: IL 19 SETTEMBRE ALLA RCF ARENA REGGIO EMILIA (Campovolo).

7 GRANDI ARTISTE E 7 OSPITI MASCHILI INSIEME PER IL PIÙ GRANDE EVENTO MUSICALE DI SEMPRE CONTRO LE VIOLENZE SULLE DONNE.

In soli 3 giorni, già venduti oltre 40.000 biglietti per il più grande evento musicale di sempre contro le violenze sulle donneUNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.”, organizzato e prodotto da Friends & Partners, si terrà sabato 19 settembre alla RCF Arena Reggio Emilia (Campovolo), per raccogliere fondi destinati ai centri antiviolenza.

Sul palco 7 grandi artiste del panorama musicale italiano, FIORELLA MANNOIA, EMMA, ALESSANDRA AMOROSO, GIORGIA, ELISA, GIANNA NANNINI, LAURA PAUSINIche si alterneranno ognuna con la propria band.

In “UNA. NESSUNA. CENTOMILA. IL CONCERTO.” le 7 artiste non saranno da soleognuna di loro inviterà un collega, un uomo, perché per una causa così impellente, il messaggio che partirà dal palco deve essere univoco, tutti insieme, uomini e donne, contro le violenze.

Centomila è il numero delle voci che potranno unirsi ‪alle 7 protagoniste di questo imperdibile spettacolo: un evento straordinario, un momento di festa e condivisione, che nasce per dare un aiuto concreto ai centri e alle organizzazioni che sostengono e supportano le donne vittime di violenza.

I proventi del concerto verranno erogati a strutture selezionate sulla base di criteri di trasparenza e tracciabilità, strutture in grado di garantire il proprio empowerment, assicurando la sostenibilità nel tempo delle attività da loro realizzate e fornendo un supporto solido e duraturo alle vittime.

LAURA BIAGIO STADI 2019, 10 pillole per 10 canzoni, in esclusiva sui social di Laura Pausini e Biagio Antonacci!

A sorpresa LAURA PAUSINI e BIAGIO ANTONACCI svelano un ultimo regalo per questo 2019 che ha segnato la storia della musica italiana portando per la prima volta in tour negli Stadi due colleghi e soprattutto due amici: giovedì 26 dicembre uscirà “LBDOCU”, 10 pillole per 10 canzoni di LAURA BIAGIO STADI 2019!

Sarà una produzione speciale e innovativa perché si tratta del primo docusocial di un tour, ovvero un cortometraggio pensato esclusivamente per essere fruito sui social! Verrà postato nelle pagine ufficiali dei due artisti (Instagram, Facebook e Twitter) alle ore 18.00 di giovedì 26 dicembre.

Grazie a questo docusocial i fan potranno rivivere gli entusiasmanti concerti dell’estate 2019 attraverso le immagini inedite girate dietro le quinte, momenti speciali sul palco impreziositi dal direttore artistico di Luca Tommassini, video dei fan che hanno accolto i loro idoli negli stadi di tutta Italia.

11 tappe in cui Laura e Biagio si sono esibiti ogni sera in tre ore di concerto per una scaletta che ha fatto cantare il pubblico a squarciagola, aprendosi con “Un’emergenza d’amore” e “Liberatemi”, cantate a 6 mt di altezza, davanti ad un magico gioco di schermi mobili (590 mq di schermo led ad alta definizione) e chiudendosi con un doppio finale, prima con il loro primo singolo ufficiale “In questa nostra casa nuova” e poi con la storica “Tra te e il mare” (scritta da Biagio per Laura).

La regia è di Luigi Antonini, e il montaggio di Jader Carta. Hashtag ufficiale #LBDOCU.

Sui social di Laura e Biagio i video teaser danno un assaggio dell’emozionante racconto in immagini.

LAURA PAUSINI e BIAGIO ANTONACCI arrivano allo Stadio San Siro di Milano con il loro tour LAURA BIAGIO STADI 2019!

L’imponente show LAURA BIAGIO STADI 2019,che prosegue fino all’1 agosto nei maggiori stadi d’Italia, arriva allo Stadio San Siro di Milano per una doppia data: domani, giovedì 4 luglio, e venerdì 5 luglio.

Tre ore di concerto per una scaletta che negli stadi di Bari e Roma ha fatto cantare i fan a squarciagola, aprendosi con “Un’emergenza d’amore” e “Liberatemi”, cantate da Laura Pausini e Biagio Antonacci a 6 mt di altezza, davanti ad un magico gioco di schermi mobili(590 mq di schermo led ad alta definizione) per chiudersi con un doppio finale, prima con il loro primo singolo ufficiale “In questa nostra casa nuova” e poi con la storica “Tra te e il mare(scritta da Biagio per Laura).

I due artisti, uniti da anni di profonda amicizia e stima reciproca, durante lo show alternano momenti in cui fondono le loro voci ad abbracci, scenografie per creare intimità con i fan e coreografie disegnate su misura per loro da Luca Tommassini, direttore artistico del tour, che ha creato un concerto che rappresenta realmente la loro “casa nuova”.

Queste le prossime tappe del tour LAURA BIAGIO STADI 2019 (prodotto e organizzato da Friends & Partners): domani e dopo domani allo Stadio San Siro di Milano, l’8 luglio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, il 12 luglio allo Stadio Dall’Ara di Bologna, il 17 luglio allo Stadio Olimpico di Torino, il 20 luglio allo Stadio Euganeo di Padova, il 23 luglio allo Stadio Adriatico di Pescara, il 27 luglio allo Stadio San Filippo di Messina e l’1 agosto alla Fiera diCagliari.

BIAGIO ANTONACCI e LAURA PAUSINI: da oggi è online il video del singolo “IN QUESTA NOSTRA CASA NUOVA”.

Da oggi, venerdì 19 aprile, è online il video di “IN QUESTA NOSTRA CASA NUOVA”, il nuovo singolo di BIAGIO ANTONACCI e LAURA PAUSINI attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming.

Il video è stato girato tra Cinecittà World, il parco divertimenti del cinema e della tv, e la stazione ferroviaria di Roma Ostiense, grazie alla collaborazione con Trenitalia e Fondazione FS.

Racconta la storia di un ragazzo che rincorre la donna che ama attraverso varie epoche, dagli anni ‘40 del secolo scorso ai giorni nostri. Il video di “In questa nostra casa nuova” è visibile al seguente link

 www.youtube.com/watch?v=k418muZDyWk.

Nelle ultime 24 ore i fan di Laura e Biagio, aspettando la messa online del video, hanno potuto partecipare al count down e commentare l’attesa direttamente sulla pagina Youtube.

Certificazioni Fimi, settimana 50. Salmo, Sfera, Pausini e Cremonini super protagonisti.

Settimana 50 del 2018 e arrivano puntuali i nuovi FIMIAwards!

Salmo continua a conquistare Recordi di certificazioni, anvhe con brani non pubblicati come singoli, segno di un buon lavoro. Così anche SferaEbbasta che  continua la sua scalata del successo.

Ecco gli album e i singoli certificati.

Gli Album certificati oggi sono: Rockstar di Sfera Ebbasta comtinua a riscuotere successo che ottiene il 4platino, la nuova riedizione di Fatti Sentire di Laura Pausini e PossibiliScenari di CESARE CREMONINI, reduce da una spettacolareTournè, conquistano il 2platino, mentre raggiungono quota oro #PopHeart di Giorgia e Scorpion di Drake.

Tra i Singoli Digitali conquista il 3platino Cara Italia di Ghali, viene certificato 2platino Pablo di Rvssian x Sfera Ebbasta, mentre Il Cielo Nella Stanza di Salmo feat. Nastasia Griffin ottiene il platino.

Infine, vengono certificati oro: Sparare Alla Luna di Salmo feat. Coez,  Ho Paura Di Uscire di Salmo, FumoDaSolo di IZI, Zero degli ImagineDragons, Dont Leave Me Alone di David Guetta feat. Anne-Marie e Done ForMe di Charlie Puth feat. Kehlani.

Tutte le certificazioni sono su http://www.fimi.it