Archivi tag: music

CALCUTTA – Giovedì in concerto a Castello a Mare – Palermo

UNICO CONCERTO IN SICILIA

Il tour a supporto dell’ultimo album Evergreen ha riempito stadi, arene e palazzetti italiani tra la scorsa estate e questo inverno.

Calcutta torna con Evergreen … e altre canzoniLa nuova versione dell’album è impreziosita da un secondo CD contenente i due brani inediti “Due Punti” e “Sorriso (Milano Dateo) oltre a quattro brani live tratti dal concerto di Calcutta all’Arena di Verone del 6 agosto 2018. Infine, a suggellare il re-pack, tre “demo chicche” per intenditori…

Ed è già iniziato il conto alla rovescia per il suo unico concerto in Siciliagiovedì 18 luglio (ore 21.30) alComplesso Monumentale CASTELLO A MARE (PA) (a cura di Puntoeacapo e Terzo Millennio) e inserito nel Festival Porto D’arte giunto quest’anno all’11^ edizione (organizzato da Terzo Millennio in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale e della Soprintendenza ai beni culturali di Palermo).

Annunci

SLASH FEATURING MYLES KENNEDY AND THE CONSPIRATORS -LIVING THE DREAM TOUR

Slash feat Myles Kennedy and the Conspirators – Living the Dream Tour è la testimonianza dell’energica performance della band al leggendario Hammersmith Apollo di Londra durante il tour sold out del 2019. Verrà pubblicato il 20 settembre 2019 in DVD + 2CD, Blu-ray + 2 CD, vinile nero 3LP, vinile rosso 3LP in edizione limitata, video digitale e audio digitale.

Living The Dream Tour mostra Slash & Co. esibirsi in un concerto di 2 ore, con una scelta di brani da tutti e quattro gli album solisti di Slash. Il set comprende “Call of the Wild” “Driving Rain“, “By The Sword“, “Back From Cali“, “Starlight“, “World On Fire” e “Anastasia“. C’è una versione live di “Shadow Life” e inoltre “We Are All Gonna Die” e “Doctor Alibi“.

DVD/Blu-ray bonus: Live In London mini-documentary, con un’intervista a Slash e Myles e riprese dal backstage dello show

MARCO MENGONI – “FUORI ATLANTICO TOUR”, 5 SPECIALI LIVE A EMISSIONI ZERO

Dopo il successo dell’album doppio platino e un tour sold out in Italia ed Europa con oltre 200mila biglietti venduti, nell’anno in cui festeggia i 10 anni di carriera con 50 dischi di platino,Marco Mengoni è ripartito con il suo nuovo viaggio live. FUORI ATLANTICO TOUR, prodotto da Live Nation, ha debuttato ieri sera dal Labirinto della Masone di Fontanellato (Parma), il primo di una serie di speciali appuntamenti live, alla scoperta della natura e delle bellezze italiane, aemissioni zero, grazie al lavoro svolto con Green Nation e AzzeroCO2, per il calcolo e la compensazione delle emissioni associate al tour.

Con FUORI ATLANTICO TOUR, Marco invita il suo pubblico a scoprire i luoghi nascosti del Paese, testimoniando ancora una volta la sua attenzione perl’ambiente, la cultura e la bellezza, temi che hanno accompagnato tutto il progetto fin dal principio. Ad anticipare l’uscita di ATLANTICO, infatti, erano state cinque location d’eccezione ad ospitare l’ascolto in anteprima del nuovo disco, dall’Orto Botanico di Milano, Ca’ Pesaro a Venezia, il Chiostro del Bramante a Roma, Palazzo Strozzi a Firenze, fino ad arrivare al Museo Pietrarsa di Napoli.

Un’esperienza incredibilmente immersiva per tutto il pubblico in pieno rispetto nell’ambiente, tema che sta da sempre a cuore a Marco, già ambasciatore italiano della campagna di sensibilizzazione di National Geographic Planet or Plastic?. Marco ha recentemente lanciato la challenge #estatesenzaplastica, un’iniziativa per incentivare e diffondere comportamenti virtuosi, sia tra i suoi follower che tra i colleghi del mondo dello spettacolo: una sfida legata a piccoli gesti che possono fare la differenza nel quotidiano, i cui risultati sono visibili suwww.estatesenzaplastica.it grazie a un contatore che si aggiorna in tempo reale.

PRIMO APPUNTAMENTO_

Il viaggio inizia dal più grande labirinto al mondo: il Labirinto della Masone a Fontanellato (Parma), composto interamente da 200 mila piante di bamboo, appartenenti a 20 specie diverse. Uno spazio stupefacente, dove l’elevata fotosintesi riduce l’anidride carbonica restituendo ingenti quantità di ossigeno.

 

SECONDO APPUNTAMENTO_

Il Teatro Andromeda a Santo Stefano Quisquina (Agrigento) offre dalla sua posizione elevata una vista sublime e ospita solo 108 posti, quante le stelle che formano l’omonima costellazione.

Il secondo show del viaggio estivo di Marco, avrà inizio al tramonto tra mille sfumature di luce che saranno la scenografia naturale di questo palcoscenico unico.

TERZO APPUNTAMENTO_

Il terzo palcoscenico in cui la musica di Marco incontra la natura è sul Monte Cucco, capitale italiana di volo libero, in un contesto di straordinaria bellezza. L’appuntamento si inserisce nella rassegna Suoni Controvento, speciale manifestazione realizzata dall’Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, realizzata in collaborazione con Legambiente, per un concerto plastic free con un allestimento a basso impatto ambientale.

QUARTO APPUNTAMENTO_

Il quarto live è a Cava la Beola di Monte a Montecrestese (Verbania), una cava ancora attiva ma anche un grande palcoscenico naturale incastonato tra le rocce, un luogo incantato che in una sera d’estate fermerà la sua quotidiana attività per lasciare spazio alla musica di Marco. Durante il live, in collaborazione con la Fondazione Tones on the Stones, Marco proporrà un set unico con particolari proiezioni realizzate per l’eccezionale beola argentata che illuminerà il magico paesaggio circostante.

QUINTO APPUNTAMENTO_

Il penultimo appuntamento è ai Laghi di Fusine di Tarvisio, la conca dei laghi, nota per la sua bellezza, uno dei luoghi di maggior valore naturalistico dell’intera catena alpina tra rigogliose foreste e imponenti montagne. La musica di Marco sarà la colonna sonora dell’incontro tra aria, acqua e terra in uno speciale appuntamento del No Borders Music Festival.

Il nuovo viaggio in 5 location inedite simbolo della conservazione artistica e culturale del nostro Paese finirà, il 30 luglio in Località Fontanelle a Sarnano (Macerata), con

uno spettacolo indimenticabile perRisorgiMarche, festival organizzato da Neri Marcorè per sostenere le comunità colpite dal sisma.

RADIO ITALIA – NASCE RADIO ITALIA TREND. INDIE,RAP,TRAP E LE NUOVE TENDENZE ITALIANE HANNO DA OGGI UNA NUOVA CASA!

Indie, Rap, Trap e tutte le nuove tendenze italiane hanno da oggi una nuova casa: RADIO ITALIA TREND, il nuovo progetto promosso da Radio Italia che vivrà attraverso una web radio, sul DAB, un canale tv e un programma radiofonico sulle frequenze di Radio Italia solomusicaitaliana.

On line dal 15 Luglio suhttps://www.radioitalia.it/webradio/radioitaliatrend.php la web radio RADIO ITALIA TRENDsubentrerà a Radio Italia Rap e sarà attiva 24 ore su 24 con una programmazione musicale dedicata all’indie, al rap, alla trap e alle nuove tendenze italiane. Fruibile anche sul canale 717 del digitale terrestre e tramite l’app iRadioItaliaRADIO ITALIA TREND vivrà anche nel palinsesto di Radio Italia: ogni domenica dalle 23.00 alle 00.00 appuntamento settimanale condotto dalla speaker Manola Moslehi,spazio alla musica e alle interviste di alcuni degli artisti più amati e seguiti. RADIO ITALIA TREND è nel mux del consorzio EuroDAB Italia, quindi ricevibile in digitale su gran parte del territorio nazionaleRADIO ITALIA TREND TV è ricevibile in HD sul canale 726 di SKY e 54 di TivùSat.

TAORMINA, sabato CAETANO VELOSO al Teatro antico… “i dischi di Caetano…”

Unico concerto in Sicilia per Caetano Veloso e i tre figli Moreno, Zeca e Tom, tour mondiale “Ofertório”sabato 13 luglio (ore 21), nell’incantevole scenario del Teatro antico di Taormina.

Ad aprire il concerto sarà il cantautore Mario Venuti che commenta: “Sono onorato di aprire il concerto del mio venerato maestro Caetano Veloso”.

Terzo appuntamento della rassegna TAOmusica 2019, a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. “È uno show per famiglie – commenta Veloso – nato dal mio desiderio di trasmettere felicità. Avere dei figli è la cosa più importante nella mia vita adulta. Quello che ho imparato dalla nascita di Moreno, e confermato con gli arrivi di Zeca e Tom, non ha un nome e non ha un prezzo. Credo, veramente, che la nostra non sia una famiglia di musicisti qualunque: c’è un carattere genetico dedicato alla musica”.

Veloso è uno dei promotori del tropicalismo insieme a Gilberto Gil, vincitore di numerosi Latin Grammy Awaed e due Grammy: compositore, cantautore e chitarrista brasiliano, partito dalla tradizione ha mescolato la bossanova con la cultura pop, la sua passione per il cinema e per la letteratura.

Veloso suonerà la sua amata chitarra e i figli si alterneranno con vari strumenti, ripercorrendo l’immenso repertorio di una vera leggenda della musica internazionale definito dal New York Times tra “i più grandi cantautori del secolo” e dal suo biografo Jason Manning, “il Bob Dylan del Brasile”.

“Un concerto evento – afferma La Ferlita – dedicato a chi segue e ama Veloso da sempre ma pensato anche per le famiglie e per i giovani. La suggestione del Teatro antico di Taormina si unirà all’emozione di avere sul palco una leggenda della musica mondiale, uno dei più importanti cantautori del secolo, al pari di artisti come Bob Dylan, Bob Marley e la coppia Lennon/McCartney. Come dice lo stesso Veloso sarà uno show nato dal suo desiderio di essere felice.

BRASCHI – E’ ORA SU YOUTUBE IL VIDEOCLIP DE “IL CUORE DEGLI ALTRI”

È ora su Youtube il videoclip de IL CUORE DEGLI ALTRI il nuovo singolo diBRASCHI, in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 5 luglio.

Guarda il video: https://youtu.be/f-UhMiiTEZM

“Per il videoclip siamo tornati sul Lago di Braies a Dobbiaco sulle Dolomiti per ritrovare l’ambientazione dove è stata scattata la foto di copertina. Ho scelto quei luoghi perché sono quelli della mia infanzia ed evocano ricordi bellissimi”.

Girato da Jacopo Farina, già al lavoro tra gli altri con Cosmo, Ghemon, Gazzelle, vuole raccontare la varia umanità che affolla quel luogo con la necessità di salvare nella testa, nella memoria o anche solo tra i GB del telefono un po’ della bellezza che hanno intorno. Sposini giapponesi alla ricerca del loro scatto migliore, comitive di turisti russi, famiglie con bimbi vivaci, coppie di anziani alla ricerca di un po’ di refrigerio, tutti legati da qualcosa di fragile, istantaneo, effimero e anche bellissimo.

GIULIO WILSON: venerdì 12 luglio live al Parco Archeologico dell’Appia Antica di ROMA. È in radio “ESTATE PROLETARIA”, il nuovo brano del cantautore fiorentino!

Venerdì 12 luglio, alle ore 22, il cantautore fiorentino GIULIO WILSON sarà in concerto al Parco archeologico dell’Appia Antica di ROMA nell’ambito del festival “Dal tramonto all’Appia.

È in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali “ESTATE PROLETARIA”(Vivanda Records), il nuovo brano del cantautore fiorentino. Con musica e testo di Giulio Wilson e Valter Sacripanti, autori dell’arrangiamento insieme a Cristian Pratofiorito, “ESTATE PROLETARIA” è una canzone che denuncia la leggerezza e la superficialità con cui oggi affrontiamo le difficoltà sociali. In passato, nonostante le maggiori difficoltà e le minori tecnologie a disposizione, bastava poco per ritrovare l’ottimismo e sperare in un futuro migliore.Oggi non ci sono più riferimenti da seguire e chi è al potere promette un cambiamento che sembra non arrivare mai.

«Chini per ore su smartphone non ci accorgiamo di essere rimasti soli e senza punti di riferimento – spiega Giulio Wilson in merito alla canzone – Nei fantastici anni 60 bastava una 500 per affrontare i problemi e viaggiare verso il futuro al fianco di ideali e speranze».

È online anche il video del brano:youtube.com/watch?v=2VfXCTkcDmI. Per la regia dello stesso Giulio Wilson