Archivi tag: london

Palermo, tutto pronto per il “Primo MagGione 2019”. Ecco il cast e il programma.

La festa delle lavoratrici e dei lavoratori torna di nuovo a Palermo per l’edizione 2019 con due giorni in piazza all’insegna dei diritti.
Il 30 Aprile e l’1 Maggio Piazza Magione si colorerà dei valori di uguaglianza e solidarietà, per promuovere un’idea di società differente che sappia rispondere al bisogno di felicità delle persone e di noi giovani in particolare.

Live music, dj set, birra, cocktail, food, sport e attività per bambini. Questo e altro per la Festa dei Lavoratori a Palermo. Il 30 aprile e l’1 maggio, in piazza Magione, dopo le edizioni passate che hanno registrato un’enorme affluenza torna il Primo Maggione. Il 30 aprile in piazza ci sarà Color Party Palermo, Festival del Colore con concerti a seguire, mentre l’1 maggio piazza Magione si riempirà con live e dj set d’eccezione.

Il programma

  • 30 aprile alle ore 20: Filippone dj set, Jaka Official, Raymond Wright, Sud Sound System Official, Mr Jamo.
  • 1 maggio alle ore 12: Pacha Kama, The Daggs, Abusivi Band, Archinué, La banda di Palermo, LassatilAbballari, Fight presents Sali Sala & Gorilla Sauce, Kilo Kg, Davide Shorty, Johnny Marsiglia & Big joe
Annunci

AVICII: IL 10 APRILE USCIRÀ IL SINGOLO “SOS”, IN ATTESA DEL NUOVO ALBUM “TIM”

A Pochi giorni prima dell’anniversario della scomparsa di Avicii sarà pubblicato il primo singolo inedito postumo. Si intitolerà “SOS”, verrà rilasciato il 10 aprile e anticiperà il nuovo disco”TIM”, in uscita il prossimo 6 giugno.

Ecco il comunicato ufficiale diffuso dal team di Avicii.

“Alla data della sua morte, il 20 aprile 2018, il nuovo album di Tim era quasi concluso. C’erano canzoni quasi finite, con note, email e messaggi sulla sua musica. Gli autori che stavano collaborando con Tim hanno continuato il lavoro iniziato nella maniera più aderente possibile alla visione del nuovo album. Alla morte di Tim, la famiglia ha deciso di condividere la sua musica con i fan di tutto il mondo. [ ] I ricavi provenienti dalla vendita dell’album andranno alla fondazione nonprofit Tim Bergling per la prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio.”

“Acqua su Marte”, il nuovo singolo di Tormento con J-Ax

“Acqua su Marte”, il nuovo singolo di Tormento con J-Ax
È uscito il video del nuovo singolo di Tormento, ex Sottotono, “Acqua su Marte” in collaborazione per la prima volta con l’amico J-Ax.


A 4 anni dall’uscita dell’ultimo album “Dentro e Fuori” Tormento torna sulla scena con questo singolo che anticipa il nuovo album previsto in autunno.
Il pezzo, scritto da Tormento, che lui stesso definisce ‘rap alla vecchia’, e J-Ax insieme a Raige, con la produzione degli SDJM, vuole trasmettere un messaggio positivo che sicuramente serve in questo momento: anche quando tutto sembra andare male, quando ti dicono che non ce la farai tu goditi i traguardi “per chi come noi viaggia più veloce, fuori dai limiti e dalle convenzioni, tutto è possibile”.

IMG-20190406-WA0011
Un bel salto negli anni d’oro del rap italiano, basta leggere i commenti al video su YouTube per percepire l’entusiasmo dei fans dei due rapper esposti, nel video, come opere d’arte ad una mostra circondati da spettatori del calibro di Albertino, altro pezzo da 90. Ritorni che fanno ben sperare per questo 2019.

Silvia Messina

I contratti discografici di Amici 18

Amici 18, e tempo di contratti discografici

Giunti alla fase serale di Amici 18 ecco i contratti discografici per i cantanti che hanno avuto accesso alla fase serale del talent. Le case discografiche hanno espresso il loro interesse ad ingaggiare nel proprio team di lavoro alcuni allievi della celebre scuola .

Secondo indiscreziono, il cantante lirico Alberto Urso ha scelto l’etichetta Polydor Records (Universal) -(tra Polydor Records (Universal) e Sony music Italy)-, Giordana Angi ha scelto Virgin Records (Universal) -(tra Virgin Records (Universal), BMG Italia e (Sony Music Italy)-, Mameli ha ricevuto 3 proposte discografiche da Polydor Records, Sony Music Italy, Warner Music Italy, anche Jefeo da Virgin Records, Sony Music Italy, Warner Music Italy, per Tish è giunta una proposta da Sony Music Italy e per Alvis una proposta da Island Records. L’unica cantante rimasta a mani vuote è Ludovica Caniglia.

“Lo Spirito che Suona” dei Cor Veleno non muore mai.

Dopo l’uscita dell’album “Lo Spirito che Suona” il 26 ottobre 2018 e l’inizio del tour alla fine dell’anno i “Cor Veleno” sono ripartiti ieri da Bologna, dopo quasi 2 mesi di stop, e il 5 aprile tornano nella loro Roma al Planet.
Un ritorno attesissimo dopo la scomparsa, a soli 39 anni, di Primo Brown – per i suoi amici solo David – il 1° gennaio del 2016, dopo una lunga malattia.
Per la scena Hip Hop italiana una perdita difficile da digerire, Primo è sicuramente uno degli mc che hanno fatto la storia del rap romano e italiano degli anni ’90 insieme a Squarta e Grandi Numeri con cui aveva dato vita ai Cor Veleno nel 1993, anche se il primo singolo firmato dal collettivo, “21 Tyson”, uscì solo nel 1998.

IMG-20190330-WA0012.jpg

Il 25 marzo di 3 anni fa, a 3 mesi dalla sua scomparsa, il rap italiano lo salutava con un concerto all’Atlantico Live di Roma, un evento che ha lasciato il segno. Dopo quasi 3 anni i Cor Veleno tornano sulla scena non con una persona in meno ma con uno spirito in più, “Lo Spirito che Suona” appunto, lo spirito della musica, perché Primo non li ha mai lasciati veramente e si sente in ogni pezzo contenuto nell’album.
Sono stati tantissimi gli artisti che hanno collaborato e hanno voluto rendere omaggio ad un amico e grande artista nell’album uscito lo scorso ottobre: Marracash, Mezzosangue, Giuliano Sangiorgi, Roy Paci, Coez, Adriano Viterbini, Danno, Johnny Mersiglia, MadMan e Gemitaiz.

Per gli amanti dell’Hip Hop non si può prescindere dalla musica dei Cor Veleno e di Primo Brown.

Silvia Messina

“È sempre bello”, il nuovo album di Coez

Torna Coez con un nuovo album dal titolo “È sempre bello”, per Carosello Records. L’artista, con la sua scrittura, è diventato portavoce della sua generazione e simbolo del nuovo cantautorato italiano, dando vita in 10 anni di carriera solista a un genere crossover tra rap e pop, con cui ha dominato le classifiche. Il disco è stato anticipato dall’omonimo singolo, già disco di platino, e da una forma di “guerrilla marketing” che ha visto le città di Milano e Roma tappezzate con le frasi più iconiche dell’album. “È sempre bello” è stato presentato al Dazio di Levante (Arco della Pace) di Milano con una grande festa e ospiti tra cui Salmo, Niccolò Contessa, Franco 126, Cosmo, Frah Quintale e Samuel dei Subsonica. L’uscita dell’album è stata accompagnata da un countdown proiettato sul soffitto del luogo e da uno speciale dj-set, culminato alla mezzanotte con i nuovi brani del disco.

 

Il ritorno di Levante con “Andrà tutto bene”, il nuovo singolo in uscita il 5 aprile

Sono passati due anni esatti dal suo terzo album, Nel Caos di Stanze Stupefacenti, album che l’ha vista consacrare nel mondo della musica, con una produzione del tutto innovativa, nuovi suoni, alternativi e moderni, le hanno permesso di raccogliere consensi di pubblico e critica, insomma un album da 10 e lode.

Sorge quindi spontaneo il dubbio se il nuovo lavoro sarà  all’altezza del precedente. Staremo a verede.

Oggi  Levante è pronta a tornare sulla scena musicale, proprio il prossimo 5 aprile. Verrà infatti pubblicato in tutti i digital store e nelle piattaforme di streaming Andrà tutto bene, il nuovo singolo dell’artista sicula, come anticipato via social.

Tra le novità vi ricordiamo che  sarà la prima collaborazione di Levante sotto etichetta Warner Music Italia, abbandonando così la scena “Indie” passando, discograficamente, ad una  Major come la Warner,  nella quale è entrata ufficialmente qualche mese fa. Per il momento, non ci è dato sapere il titolo e la data di uscita del quarto progetto discografico dell’artista siciliana.