Archivi tag: spotify

Mahmood: questa sera la finale dell’Eurovision song contest.

Tutti pronti per la finale dell’ Eurovision song contest 2019. Per l’italia ci sarà Mahmood , si esibirà il 22° ma ha già conquistato l’Eurovision Song Contest 2019, almeno su Spotify: Soldi, la canzone con cui ha vinto l’ultimo festival di Sanremo, è in testa alla top ten dei brani finalisti più ascoltati sulla piattaforma. E secondo la classifica stilata dall’Ogae, l’organizzazione internazionale che consiste in un network di oltre 40 fanclub del contest di vari Paesi europei e non, il favorito alla vittoria dell’edizione di quest’anno è proprio il rappresentante italiano. Anche Gabbani o Il volo erano tra i favoriti ma questo tipo di  pronostico non porta  così tanta fortuna. Staremo a vedere.   La sua esibizione durante la seconda semifinale è durata solo un minuto, ma è bastato a convincere il pubblico dell’Eurovision . Mahmood  si esibirà con la canzone completa nel corso della finale di sabato sera a Tel Aviv, che ospiterà anche l’attesissima e controversa performance di Madonna.

L’appuntamento è per questa sera su Rai 1 in diretta Live da Tel Aviv col commento di Flavio Insinna e Federico Russo.

Annunci

“Calipso”, fuori il video ufficiale di Charlie charles with Dardust feat. Mahmood, Sfera Ebbasta e Fabri Fibra.

Calipso, il singolo firmato da Charlie Charles e Dardust feat.Fabri Fibra, Mahmood e Sfera Ebbasta sta conquistando tutte le vette di ogni classifica, finalmente oggi esce il video ufficiale.

Continua quindi la collaborazione tra i due produttori di maggior successo del panorama musicale italiano, Dardust e Charlie Charles, che dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2019 con Soldi di Mahmood, sono pronti a tornare per starvolgere ancora una volta il panorama musicale!

 

“Acqua su Marte”, il nuovo singolo di Tormento con J-Ax

“Acqua su Marte”, il nuovo singolo di Tormento con J-Ax
È uscito il video del nuovo singolo di Tormento, ex Sottotono, “Acqua su Marte” in collaborazione per la prima volta con l’amico J-Ax.


A 4 anni dall’uscita dell’ultimo album “Dentro e Fuori” Tormento torna sulla scena con questo singolo che anticipa il nuovo album previsto in autunno.
Il pezzo, scritto da Tormento, che lui stesso definisce ‘rap alla vecchia’, e J-Ax insieme a Raige, con la produzione degli SDJM, vuole trasmettere un messaggio positivo che sicuramente serve in questo momento: anche quando tutto sembra andare male, quando ti dicono che non ce la farai tu goditi i traguardi “per chi come noi viaggia più veloce, fuori dai limiti e dalle convenzioni, tutto è possibile”.

IMG-20190406-WA0011
Un bel salto negli anni d’oro del rap italiano, basta leggere i commenti al video su YouTube per percepire l’entusiasmo dei fans dei due rapper esposti, nel video, come opere d’arte ad una mostra circondati da spettatori del calibro di Albertino, altro pezzo da 90. Ritorni che fanno ben sperare per questo 2019.

Silvia Messina

Salmo da Record: “Palylist” è l’album con piu stream

“Prego sedetevi comodi, sta cominciando lo show…dei Record”

Il recod precedente era di Sfera Ebbasta che, con l’album Rockstar, aveva totalizzato 6.260.679 stream su Spotify in appena ventiquattr’ore. Record superato da Salmo,  con il suo nuovo Playlist,ottiene 9.956.884 stream in un solo giorno, entrando nella storia della piattaforma. Le prime tredici posizioni della classifica italiana, infatti, sono occupate dall’ultimo lavoro del rapper che, intanto, raggiunge un altro traguardo: quello di primo artista italiano a collocarsi nella Global Chart di Spotify con ben otto brani.

Playlist, che ha campeggiato su un cartellone pubblicitario di quattrocento metri quadri su Alzaia Naviglio Grande di Milano, ha potuto contare anche su un’altra sorpresa: l’evento speciale Tutti vogliono un pezzo, realizzato da Sony Music in collaborazione con Spotify lo scorso 8 novembre. Una performance verticale di acrobati che, sulle note di 90MIN,hanno, infine, svelato il volto di Salmo, protagonista della seconda maxi-affissione ancora visibile sui Navigli. A sorpresa, di fronte ai fan sbigottiti, l’artista arriva distribuendo pezzi autografati del billboard: un successo straordinario e dall’eco assicurato.

salmo-playlist-1024x1024

Classe 1984, Salmo inizia la sua carriera all’età di tredici anni. Da lì, insieme alla collaborazione con il gruppo rap Skasico e quello hardcore punk To Ed Gein, la carriera da solista che raggiunge in brevissimo tempo vette altissime. Dal successo di The Island Chainsaw Massacre, il suo primo album in studio, al singolo Perdonamiuscito nel novembre del 2017 e primo nella Top Singoli al debutto. 

Playlist sarà presentato live nei due concerti previsti a dicembre al PalaLottomatica di Roma (16 dicembre) e al Mediolanum Forum di Assago (il 22).