Archivi tag: taormina

EROS RAMAZZOTTI – SOLD OUT IL CONCERTO DEL 3 AGOSTO AL TEATRO ANTICO DI TAORMINA

Continua con incredibili record di presenze il VITA CE N’È WORLD TOUR di Eros Ramazzotti, che ha registrato il tutto esaurito per la prima delle tre date previste ad agosto al Teatro Antico di Taormina. E’ sold out infatti il concerto del 3 agosto, che vedrà Eros Ramazzotti esibirsi sul palco di una delle location più suggestive al mondo. Disponibili i biglietti per gli altri due appuntamenti del e del 6 agosto.

Il VITA CE N’È WORLD TOUR ha visto Eros Ramazzotti attraversare ancora una volta con grande successo l’Europa in estate: il tour è ripartito ad inizio luglio da Locarno con un sold out e, dopo le tappe in ItaliaAustria e Canarie, ha toccato in questi giorni l’Alsazia, dove anche qui ha registrato il tutto esaurito.

Ora è il momento di calcare i palchi di due delle location più incantevoli al mondo: il Teatro Antico di Taormina e l’Arena di Verona, con tre appuntamenti per città (di cui sono già sold out le date di Taormina del 3 agosto e di Verona del 14 settembre).

Annunci

TAORMINA, sabato CAETANO VELOSO al Teatro antico… “i dischi di Caetano…”

Unico concerto in Sicilia per Caetano Veloso e i tre figli Moreno, Zeca e Tom, tour mondiale “Ofertório”sabato 13 luglio (ore 21), nell’incantevole scenario del Teatro antico di Taormina.

Ad aprire il concerto sarà il cantautore Mario Venuti che commenta: “Sono onorato di aprire il concerto del mio venerato maestro Caetano Veloso”.

Terzo appuntamento della rassegna TAOmusica 2019, a cura di Puntoeacapo con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. “È uno show per famiglie – commenta Veloso – nato dal mio desiderio di trasmettere felicità. Avere dei figli è la cosa più importante nella mia vita adulta. Quello che ho imparato dalla nascita di Moreno, e confermato con gli arrivi di Zeca e Tom, non ha un nome e non ha un prezzo. Credo, veramente, che la nostra non sia una famiglia di musicisti qualunque: c’è un carattere genetico dedicato alla musica”.

Veloso è uno dei promotori del tropicalismo insieme a Gilberto Gil, vincitore di numerosi Latin Grammy Awaed e due Grammy: compositore, cantautore e chitarrista brasiliano, partito dalla tradizione ha mescolato la bossanova con la cultura pop, la sua passione per il cinema e per la letteratura.

Veloso suonerà la sua amata chitarra e i figli si alterneranno con vari strumenti, ripercorrendo l’immenso repertorio di una vera leggenda della musica internazionale definito dal New York Times tra “i più grandi cantautori del secolo” e dal suo biografo Jason Manning, “il Bob Dylan del Brasile”.

“Un concerto evento – afferma La Ferlita – dedicato a chi segue e ama Veloso da sempre ma pensato anche per le famiglie e per i giovani. La suggestione del Teatro antico di Taormina si unirà all’emozione di avere sul palco una leggenda della musica mondiale, uno dei più importanti cantautori del secolo, al pari di artisti come Bob Dylan, Bob Marley e la coppia Lennon/McCartney. Come dice lo stesso Veloso sarà uno show nato dal suo desiderio di essere felice.

TAORMINA, da giovedì al Teatro antico con: Francesco RENGA (13 giugno) e Francesco DE GREGORI & Orchestra (14 giugno)

Sarà Francesco Renga, giovedì 13 giugno, ad aprire ufficialmente la nuova stagione di TAOmusica, con il suo unico concerto in Sicilia e nel Sud Italia: una delle due anteprime speciali di questa estate) insieme al live all’Arena di Verona).

TAOmusica si appresta alla sua terza edizione, con l’organizzazione di Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita.

Annunciati nomi di altissimo profilo artistico, uno per tutti Caetano Veloso per una tappa del tour mondiale con i suoi figli, oltre alla musica italiana d’autore conAntonello Venditti, Fiorella Mannoia, Massimo Ranieri, Francesco Renga, Francesco De Gregori, Levante.L’eccellenza degli artisti che calcano il palco di TAOmusica è direttamente proporzionale alla partecipazione del pubblico che ha scelto di vivere l’esperienza unica di un concerto all’interno di uno dei teatri più belli al mondo: il Teatro antico di Taormina, meta preferita anche oltre i confini italiani”, commenta La Ferlita.

FRANCESCO RENGA: da venerdì in radio “PRIMA O POI”.Questa sera LIVE all’ARENA DI VERONA e il 13 giugno al TEATRO ANTICO di TAORMINA.

“PRIMA O POI” è il nuovo singolo di Francesco Renga!

Il brano, in radio da venerdì 31 maggio, porta la firma di Gazzelle, Luca Serpenti e dello stesso Francesco ed è estratto dall’ultimo e ottavo disco di inediti “L’ALTRA METÀ”. Album che per la prima volta Francesco presenterà live al suo pubblico questa sera, lunedì 27 maggio, all’Arena di Verona e giovedì 13 giugno al Teatro Antico di Taormina, due anteprime di un tour, nei più prestigiosi teatri italiani, che prenderà il via l’11 e il 12 ottobre dal Teatro Arcimboldi di Milano.

 

Durante “VERONA E TAORMINA LIVE 2019”, Francesco sorprenderà il suo pubblico con uno spettacolo coinvolgente ed emozionante e una scaletta tutta nuova, in cui troveranno spazio anche le indimenticabili hit del suo repertorio. Sul palco insieme a Francesco i musicisti Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano(chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso).

Mario Biondi, nuovo viaggio musicale, destinazione “Brasil”

Esce venerdì 9 Marzo il nuovo album del cantate Catanese Mario Biondi dal nome “Brasil”,il 23 di questo mese uscirà anche in Germania, Spagna, Portogallo, Brasile, UK, Francia e Giappone,una vera star internazionale che porta in alto la bandiera Italiana nel mondo.

Biondi ha raccolto molte delle sue passioni in arrivo dalle musiche carioca, ovvero di Rio de Janeiro dove Biondi ha passato qualche tempo per registrare l’album, ma anche molte delle declinazioni musicali di altre zone del paese sudamericano. Prodotto da Mario Caldato, vincitore di un Latin Grammy, “Brasil” ripercorre le vicende della musica brasiliana attraverso una serie di rivisitazioni, da “Felicitade” di Seu Jorge a “Flor de lis” trasformata in “Upside down”, passando per Tom Jobim, Vinicius de Moraes, Henri Salvador.

Archiviata l’esperienza Sanremese, l’attività del “Vulcano” Mario non si arresta infatti partirà in Tour dall’Italia nel mese di maggio e con due eventi unici al Palalottomatica di Roma (il 17) e al Mediolanum Forum di Milano (il 20), prima di proseguire verso il Regno Unito, con partenza da Londra (a luglio) e poi Manchester, Newcastle, Glasgow ed Edimburgo nel mese di ottobre. «Sento dire che noi italiani – ha detto Biondi – all’estero riusciamo a farci conoscere solo con il belcanto e la lirica, ma non penso sia così. Per quanto mi riguarda sono dieci anni che faccio concerti da sold out nel Regno Unito, proponendo una musica diversa.