HAIDUCII IN RADIO E DIGITALE “RESPIRA” IL NUOVO SINGOLO

“RESPIRA” (Sunflower/Believe), il nuovo singolo di HAIDUCII, scritto da Luca Laruccia e Paola Monica Mitrache.

«Respira è il brano che darà ossigeno a chi avrà bisogno di inspirare aria pura in un mondo inquinato. E’ una storia d’amore dove il cielo non ha varchi e l’amore viaggia liberamente. Riprendiamoci i nostri sogni e camminiamo insieme. – afferma Haiducii – Ho scelto di lavorare con Luca Laruccia perché viaggiamo sulle stesse energie e gli stessi principi di vita».

A proposito del brano, Luca Laruccia commenta: «Dopo aver lavorato per anni alla composizione di brani per far arrivare al successo ragazzi sconosciuti, ho avuto la fortuna di lavorare con gente sempre più importante, artisti conosciuti, sino ad accompagnare Francesco Renga sul palco di Mediaset. Ho iniziato a lavorare con Haiducii per mettermi alla prova e cercare di costruire un brano che fosse orecchiabile e fruibile da tutti».

Il brano è accompagnato da un video (https://youtu.be/6PnlQ9mptCU) diretto da Gabriele Carmelo Rosato, girato presso la Cava di Bauxite di Otranto (LE).

«L’idea alla base del videoclip musicale consiste nel riprodurre con le immagini la carica di cui la canzone è portatrice. Questa soluzione filmica si identifica nel cosiddetto “videoclip evocativo”, in cui alla musica si associa una selezione di immagini che richiamano il brano ma non descrivono il testo. In questa tipologia, l’attrazione del pubblico viene facilitata dalla mediazione di Haiducii, che guarda in camera e dialoga con gli spettatori attraverso lo sguardo e il corpo», racconta il regista.

Nel 2004 con la super-hit “Dragostea din tei” è esploso il suo successo internazionale e Paula Monica Mitrache (questo il suo vero nome) è diventata per tutti HAIDUCII. Il brano ha avuto il clamoroso effetto di tsunami sul mercato discografico nell’intero pianeta. Edito in Italia, si espande in Germania, Austria, Benelux, Svizzera, Francia, Svezia, Spagna, Messico, Repubblica Ceca, e ha proseguito la sua corsa venendo pubblicato in ogni angolo del mondo con oltre 12 milioni di copie vendute. A sole due settimane dalla sua uscita è già disco d’oro ed è poi diventato disco di platino al primo posto della top 10 dei singoli in gran parte del mondo, scalando anche le classifiche radio. In Italia il singolo è rimasto al 1°posto per oltre 10 settimane. Tradotto nelle lingue più inconsuete per un brano pop-dance, è  riuscito a sfondare persino il muro delle blindatissime chart inglesi, sorpassando hit di star come Madonna.

Il ritmo trascinante del pezzo ha stimolato l’uscita di molte versioni remix che, ancora oggi imperversano nelle discoteche e sul web (come quelle di Gabry Ponte e dj Ross), dove hanno ispirato molti youtuber con loro versioni, diventando già nel 2004 uno dei primi video-parodia Virali in America e nel Mondo, in voga tutt’oggi.

“Dragostea din tei” ha anche il primato di essere stato il primo brano di musica leggera in lingua originale a varcare i confini della Romania nella storia.

Haiducii ha fatto così da apripista a tanti altri artisti. Nata nella capitale romena da padre olteno e madre moldava, Paula ha iniziato la sua carriera nello spettacolo dopo esser stata eletta, per 2 anni consecutivi, Miss Bucarest. Un percorso in crescita fatto di studio e lavoro. Formatasi nella scuola d’arte musicale di Bucarest, approda sulla scena come cantante, attrice e conduttrice per la TV nazionale romena. Oltre alla sua lingua madre parla correttamente italiano, inglese e russo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...