“NON C’È PERICOLO”, il nuovo brano di LOREDANA ERRORE.

Non C’è Pericolo”, scritto da Riccardo Quagliato e Stefano Paviani suonato da Andrea Rigonat (chitarra) e Andrea Torresani (basso), è un brano dalle sonorità pop-rock con cui la cantante sottolinea il valore della vita e di quanto sia importante credere e saper perdonare, anche quando ci si trova davanti alle difficoltà e agli ostacoli.

«“Non C’è Pericolo” è una vera risposta a tutto ciò che mi è successo in questi anni. Sono stati anni lunghi e profondi ma pieni di speranza verso la vita e la musica che sono per me l’anello di congiunzione tra cielo e terra, dove ho imparato che la vita è sempre una magica scoperta, e dove anche le difficoltà sono porte aperte il cui varco può rappresentare una vera liberazione. Sono la vita e la Fede che mi incitano a non mollare mai, a credere sempre in loro, creando energie potenti che mi salvano sempre, creando dentro di me quella ricerca inesauribile di voglia mia di vita – afferma Loredana Errore – Sarà perché la Vita l’ho apprezzata difesa fin da subito, dopo essermi ritrovata ancor prima di tutto una bimba adottata, particolare. È proprio lì che ho avuto il bisogno di vivere la vita e tutta la grazia che è disposta a donarci, contro ogni preconcetto. Ringrazio i miei genitori così chi mi ha messo al mondo per avermi dato questa visione in più della Vita, la mia vita, perché da sempre ho scelto l’amore che va oltre batte tutto, spacca tutto. Il brano mette in luce di quanto cuore possiamo metterci per l’amore della nostra vita, essendo liberi nel perdono e illuminando la nostra vita con serenità, bene e Pace».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...