RITORNO IN GRAN STILE PER FRANCESCA MICHIELIN CON “BONSOIR”.

FRANCESCA MICHIELIN inaugura il suo ritorno sulla scena musicale, e così la sua nuova fase artistica, con il singolo bonsoir in arrivo venerdì 1 luglio su tutte le piattaforme digitali e in radio per Columbia Records/Sony Music Italy, già disponibile in presave e preadd, e annuncia oggi il tour bonsoir! – Michielin10 a teatrododici imperdibili date in partenza il 25 febbraio 2023, nel giorno del suo compleanno,tra alcuni dei più storici e magici palchi d’Italia. Il brano è il primo tassello di un nuovo inedito progetto discografico per festeggiare al meglio i dieci anni di carriera dalla vittoria sul palco di X Factor dove – dopo la pubblicazione del suo primo romanzo Il cuore è un organo (Mondadori) e la guida di Effetto Terra (Sky Nature) – la ritroviamo adesso in un’altra veste: quella di conduttrice.

bonsoir, con la produzione di Dorado Inc. (team capitanato da Dario Faini), è il frutto di un lungo e elaborato processo di creazione, un vero e proprio comeback a tutto ritmo con cui FRANCESCA avverte: “Bonsoir, rieccomi! Buonasera a tutte e a tutti!”. Il brano ruota attorno al concetto di panta rei, tutto scorre, “come il fiume di cui parlo nel testo, che ricorda quello vicino a cui sono nata” – racconta la cantautrice.

bonsoir è pop sound su cui sognare, un gioco di allitterazioniintrecci di immagini e dettagli evocativi, capace di trasportarci in un battere d’ali dai suggestivi landscape di Mont Saint Michel alle viuzze animate di Napoli, invogliando dal primo ascolto a perdersi spensierati tra i vicoli illuminati dal sole al tramonto in piena estate. Àncora che diventa ancòraè il ponte che unisce il tema dell’acqua al cuore comunicativo del testo, colonna portante del messaggio di FRANCESCA MICHIELIN“L’‘àncora’ è la sicurezza di restare saldi alle radici e quindi fedeli a un modello safe. Tutto questo si trasforma, evolve e diventa ‘ancòra’: sono dieci anni che realizzo i miei sogni e vivo la mia vita con un fiume che mi scorre dentro, alzo il volume, di nuovo, e mi sento come un vulcano”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...