Archivi tag: enna

NOEMI in concerto a Enna (2 luglio Piazza Europa)

Ritorna NOEMI in una veste nuova, con un omaggio alla black music.  Un tour estivo pieno di sorprese in cui la cantautrice romana, oltre a riproporre i suoi brani più celebri in chiave blues, spaziando dal funky al reggae, interpreterà le cover dei più grandi artisti internazionali che hanno influenzato la sua carriera. Si esibirà a ENNA in Piazza Europa, martedì 2 luglio(ore 22), un evento reso possibile grazie alComune di Enna, guidato dal sindaco di Enna Maurizio Dipietro e all’Assessorato Sport ed Eventi guidato da Francesco Colianni, nell’ambito delle festività per la Patrona Maria SS. della Visitazione.

“La black music è il mio primo amore” – dichiara Noemi – “Per questo motivo nell’estate 2019 ho intenzione di attraversare l’Italia con un progetto live completamente nuovo dove mi misurerò cantando canzoni del repertorio blues, funky e reggae. Immancabili pezzi di Janis Joplin, Wilson Pickett, Marvin Gaye, James Brown, Amy Winehouse, Bob Marley, Stevie Wonder e tanti altri che hanno avuto un importantissimo ruolo nei miei ascolti e nella formazione del mio gusto musicale. Ovviamente in scaletta inserirò anche i pezzi più famosi del mio repertorio riarrangiati in chiave blues”.

Il talento di Elena Campione a Sanremo Doc

Elena Campione, 14 anni, la  giovane artista arriva dalla  Sicilia, Nicosia in provincia di Enna, cittadina che sforna diversi talenti canori e non solo.

L’unica passione di Elena è cantare, lo fa da quando era veramente piccola ma ha iniziato a studiare canto circa 2/3 anni fa.

Alle spalle vanta diversi concorsi canori e partecipazioni a diversi festival ottenedo ottimi riscontri. Prima classificata al concorso Sanremo Doc a Petralia Soprana (Pa), sesta classificata al concorso “Una voce per Sanremo 2017”, terza classificata al MadoFestival, quinta a “Voci dal Sud” a Cefalù (PA) e altre prime posizioni in altri festival, solo per citarne alcuni…

Grazie alla vincita ottenuta a Petralia Soprana Elena accede a Sanremo Doc, manifestazione collaterale al festival di Sanremo, rappresentando una delle vetrine per far conoscere il proprio talento artistico difronte ad una platea di produttori musicali, discografici e addetti ai lavori nel mondo della musica.

Elena si esibirà al Palafiori di Sanremo ovvero a Casa Sanremo e noi di EffettoMusic l’accompagneremo per documentare la sua “Sanremo Experiece” proprio in diretta dalla riviera dei fiori. Quindi seguiteci sul nostro sito www.effettomusic.com e sui nostri social: Facebook, istagram e twitter.

elena campione

I punti di forza di Elena sono l’interpretazione ed una notevole estensione vocale sfociando in performance eccellenti.

Il sogno di Elena è  proprio quello di continuare a studiare canto cercando di ottenere una giusta tecnica, interpretazione e voce. Ritiene che è molto importante fare una gavetta  perché  solo così  potrà trasformare una passione in una vera e propria professione, La Cantate.

“Mio Fratello”, Biagio Antonacci feat. Mario Incudine, nel video diretto da Gabriele Muccino ci sono anche i ‘Fratelli’ Fiorello.

Torna in Radio Biagio Antonacci con un nuovo singolo estratto dal nuovo album, “Dediche e Manie, dal titolo “Mio Fratello”.

Oltre a Biagio Antonacci, il brano vede la partecipazione del giovane esponente della musica Siciliana, Mario Incudeine che duetta nel dialetto della sua regione. Nel video saranno presenti per la prima volta insieme Giuseppe e Rosario Fiorello, regista del video Gabriele Muccino.

“Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Lassami campari nuddu mi po’ giudicari
Tu ça talii a mia pensa a taliari a tia
Lassami cantari chista è sulu na canzuni
Calatili tutti li occhi se vi truvati davanti a li specchi
Ca tuttu chiddu ca nun si pò ammucciari
Agghiorna come la luci do suli
Tira la petra cu è senza piccatu
Nun c’è cunnanna nun c’è cunnannatu
Haiu vistu lu munnu vutatu
La pecura zoppa assicuta lu lupu

Mario_Incudine1.jpg

…Racconta “una storia universale di una e mille famiglie, in cui un fratello si perde e l’altro resiste nell’attesa di vederlo tornare. Quando questo ritorna e bussa alla porta, la certezza del perdono è così orte da scacciare via il passato. Il brano è quindi la metafora di , perchè quando si perdona qualcuno è sempre un giorno felice, che prelude al cambiamento e che elimina ogni dolore”.

Il video prodotto da iblafilm s.r.l. per conto di Iris s.r.l. è girato a Roma nell’azienda agricola Alpa, racconta la storia di due fratelli Siciliani che ritrovano : un nuovo incontro e un nuovo inizio.

I protagonisti del video, Rosario e Giuseppe Fiorello, fratelli nel cast e nella vita parlano a tutti e per tutti quei fratelli e quelle sorelle che la vita porta a smarrirsi, a smettere di ricordarsi e di comunicarsi chi sono. Come afferma Muccino : “Beppe è l’attore contemporaneo perfetto, più fedele alla recitazione classica. Rosario è esplosivo e trasforma tutto quello che lo circonda in un mondo unico rendendolo straordinario”.

Non ci resta che goderci questo brano formato da una Inedita coppia “Antonacci -Incudine” dal ritmo coinvolgente con un testo pieno di riflessioni.