Fenomeno GHALI: musica, spot e nuovo brand.

Ghali diventa uno dei cantanti più ascoltati sul web. Madre e padre tunisini, è nato a Milano ventiquattro anni fa ed è cresciuto a Baggio, periferia milanese, dove ancora vive. I suoi brani su YouTube hanno macinato milioni di views in pochissimi mesi, talvolta in pochissimi giorni. Ninna nanna, più di cinquanta milioni in sette mesi, Wily Wily quasi venti milioni in un anno e oltre trenta milioni per Dende. Ma chi è Ghali? La sua biografia è racchiusa in un verso di Ninna Nanna: “Sono uscito dalla melma, da una stalla a una stella, figlio di una bidella, con papà in una cella”.

Il suo “ALBUM” continua a riscuotere successo, basti parlare del singolo “Cara Italia”,quest’ultimo un vero inno alla nostra bella nazione , al vertice delle classifica di vendita e dell’ airplay radiofonico nazionale.

E così tra uno spot pubblicitario e un “HABIBI”, Ghali è diventato un vero e proprio marchio. La squadra di cui si circonda, dove molti amici e colleghi sono italiani di seconda generazione come lui, gli ha creato attorno un brand. Vendono vestiti e producono un magazine online sul rap che stanno rafforzando l’immagine del cantante riuscendo ad andare oltre. E insieme accontentano le orde di fan che di Ghali vorrebbero un pezzetto ogni giorno. Entrambi prendono il nome da “Sto”, un verbo che il ragazzo ripete spesso nei suoi testi. Cioè un personaggio inventato quand’era bambino, un amico immaginario che ha le sembianze di un’ombra cinese fatta con una mano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...