Archivi tag: album

KLINGANDE presenta il suo album di debutto “THE ALBUM”

Il dj e produttore multiplatino Cédric Steinmyller, in arte Klingande, presenta il suo anticipatissimo doppio album di debutto “The Album”.
Arrivando poco prima della fine del decennio, “The Album” è una combinazione di nuova musica e grandi successi del passato dell’artista francese. Durante l’arco dell’anno Klingande ha stuzzicato i suoi ascoltatori rilasciando brani tratti dall’album come “By The River” con il musicista blues Jamie N Commons“Ready For Love” con Joe Killington e Greg Zlap“Sinner” con il cantautore Stevie Appleton e “Messiah” con il duo pop elettronico Bright Sparks.
Apre il CD 1 “The Album” l’ultimo singolo “Amsterdam”, una produzione ritmata caratterizzata dai suoi tipici suoni melodici e un ricco e armonico vocale di Bright Sparks. Collabora inoltre con il duo house sudafricano GoldFish e con la cantante pop inglese Call Me Loop per nuove produzioni rispettivamente “Simple Man” “Famous”.
Il CD 2 di “The Album” è una collezione delle precedenti hit di Klingande incluse le preferite dai fan “Punga” e “Riva”, il singolo multi platino “Jubel”“Pumped Up” (la sua versione della traccia del 2010 di Foster The People), la recente release “Wonders” con il collega francese Broken Back e “Rebel Yell” featuring il vocalist jamaicano Krishane.
Klingande ha dato il via al 2019 con il successo delle tappe nordamericane ed europee di “The Intimate Tour”, dove il pubblico è stato trattato con esclusive anteprime dell’album. Durante l’estate si è esibito in una serie di festival di alto profilo, tra cui il “Montreux Jazz Festival” in Svizzera, l’”AirBeat One Festival” in Germania e l’iconico “Tomorrowland” in Belgio per il sesto anno consecutivo.
Più vicino a casa, Klingande sta celebrando l’uscita del suo album di debutto al locale Paris’ Trabendo, come parte iniziale del suo tour francese. Non si fermerà lì, farà una sosta a Londra per il suo show al Ministry of Sound, prima di finire il suo tour con date a TolosaMarsiglia e Lione.

ROCKETS: venerdì 24 maggio esce il nuovo album “Wonderland”, anticipato dal singolo “Kids from Mars”. Da oggi online il video del brano “Kids froma Mars”.

Venerdì 24 maggio esce il nuovo album dei ROCKETS dal titolo “Wonderland (Label Rocktronic Music /Azzurra Music), anticipato in radio e in digitale dal singolo “Kids from Mars” acquistabile anche nei negozi tradizionali in versione 45 giri in edizionelimitata.

Wonderland” è un concept album composto da 10 brani più una seconda versione della title track riproposta insieme a Fabrice Pascal e Axel Cooper. I suoni, le musiche e le voci guidano l’ascoltatore verso un viaggio nel tempo, una contaminazione di oltre 50 anni di stili e sapori musicali: dai 10cc ai Supertramp, da David Bowie a Vangelis, da Bob Marley ai Men At Work fino ad arrivare agli Imagine Dragons.

Questa la tracklist dell ‘album: Wonderland”, “Kids From Mars”, “Heaven”, “We are one”, “Strange people”, “Rock’n Roll Loser”, “Get It On” (feat. Fabrice Pascal & Axel Cooper), “Nuclear Fallout”, “The One”, “Doot Doot”, “Wonderland” (feat. Fabrice Pascal & Axel Cooper).

 

Coma Cose il primo album è “Hype Aura”. Track-list e date del Tour.

“Hype Aura” è il titolo del nuovo e primo album in studio del duo milanese “Coma Cose” formato da Francesca Mesiano, in arte California, e Fausto Zanardelli, in arte Fausto Lama. Il loro esordio risale al 23 Febbraio 2017 con il brano “Cannibalismo” sulla piattaforma di Youtube. Avendo ricevuto feedback positivi hanno fatto seguito diversi singoli  fino all’uscita del loro primo EP “ Inverno Ticinese”, prodotto con Mamakass e con la casa discografica AsianFake, contenente brani come “Anima Lattina”, “French Fries” e “Pakistan”. Caratteristica immancabile dei loro brani la critica sociale e i loro giochi semantici su un genere Alternative/Indie che richiama il cantautorato su basi Hip Hop. Non hanno infatti tradito le aspettative dei loro fans che non attendevano altro dall’uscita di “Via Gola” e “Granata”, singoli che hanno fatto da apripista al nuovo album.

La tracklist dei brani di Hype Aura:

1) GRANATA

2) MANCARSI

3) BEACH BOYS DISTORTI

4) VIA GOLA

5) A LAMETTA

6) S. SEBASTIANO

7) MARIACHIDI

8) SQUALI

9) INTRO

Coma-cose-concerti-Hype-Aura

Il duo annunciano anche le date del ”Hype Aura” Tour!

30.03 Padova, Hall

01.04 Firenze, Tuscany Hall (ex-Obihall)

02.04 Milano, Alcatraz

05.04 Nonantola (Mo), Vox

07.04 Senigallia (An), Mamamia

08.04 Torino, Teatro Della Concordia

12.04 Napoli, Casa Della Musica

13.04 Modugno (Ba), Demodè Club

15.04 Roma, Atlantico

 

Leonardo La Rocca

Livio Cori pronto al debutto a Sanremo e al lancio del primo album “Montecalvario”

Sarà un anno da incorniciare per Livio Cori, in gara tra i big del Festival di Sanremo con Nino D’Angelo, confeziona il suo primo album pubblicato da Sugar Music, la nota etichetta di Caterina Caselli, dal titolo “Montecalvario”.

Nato a Napoli nel 1990 si impone nella scene del rap dopo aver collaborato con artisti come Dj Uma e Jesa.  Ha collaborato anche con Ghemon e ha pubblicato diversi singoli. La svolta arriva quando interpreta il personaggio di O Selfie nella serie televisiva Gomorra.  Oltre a partecipare come attore, Livio ha anche inciso la colonna sonora della terza stagione, dal titolo Surdat.

Da qui sono iniziate le prime speculazioni sul fatto che fosse proprio lui Liberato, il rapper misterioso, un’artista napoletano che non ha mai mostrato il suo volto o svelato la sua identità. Per molti ci sono però molte somiglianze, tra cui proprio la voce che appare davvero molto simile.

Alle domande sulla sua identità Livio però preferisce tacere dichiarando: “Se fossi Liberato non lo direi”. Il mistero resta ancora tale, chissà che non sarà proprio il palco di Sanremo a svelare succose novità.

Appunramemto a Sanremo, al Festival Livio Cori si presenta insieme a Nino D’Angelo con il brano Un’altra luce.

Gli Album più attesi del 2019

Si è appena conclusa la stagione musicale 2018, ricca di novità e prodotti molto interessanti ed ora analizzeremo tutti gli album in uscita nel 2019: cosa ci aspetta per il nuovo anno?

Il 2019 sarà all’insegna dei grandi ritorni come quello di Rihanna. La cantante barbadiana pubblicherà infatti il suo nuovo album “R9”, da lungo tempo annunciato.
Torneremo ad ascoltare anche la regina del pop Madonna che, dopo una lunga preparazione, pare proporrà un nuovo disco al quale molto probabilmente seguirà un lungo tour mondiale.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Con un po’ di nostalgia vedremo emergere dal passato recente anche i Backstreet Boys e Avril Lavigne, artisti divenuti simbolo degli anni 90’ e dell’inizio degli anni ’00, i cui progetti sono già stati confermati e preceduti dal rilascio di alcuni singoli.

Tra i lavori pubblicati quest’anno ci saranno “Yandhi” del rapper Kanye West“Thank U, Next” di Ariana Grande, “Norman Fucking Rockwell” di Lana del Rey e i lavori di Selena Gomez e Miley Cyrius dei quali ancora non ci è dato sapere i titoli

 

Volgendo lo sguardo in ambito nazionale tra gli album più attesi del 2019 sicuramente figurano “Paranoia Airlines” di Fedez e il disco di Ghali. Tra gli altri artisti italiani protagonisti del nuovo anno figureranno tanti grandi nomi da Adriano Celentano a Patty Pravo.

A febbraio, dopo il Festival di Sanremo che si terrà dal 5 al 9, ognuno dei 24 partecipanti pubblicherà un album di inediti o un’edizione deluxe del loro ultimo disco con l’aggiunta del brano sanremese: Federica Carta e Shade, Patty Pravo e Briga, Negrita, Daniele Silvestri, Ex Otago, Achille Lauro, Arisa, Francesco Renga, Boomdabash, Enrico Nigiotti, Nino D’Angelo e Livio Cori, Mahmood, Anna Tatangelo, Einar, Ghemon, Il Volo, Irama, Loredana Bertè, Motta, Nek, Paola Turci, Simone Cristicchi, Ultimo e Zen Circus.

 

In ambito rap, molto attesi i nuovi album di Ghali, ricco di ospiti importanti, di Mondo Marcio, che ha rilasciato i singoli Vida Loca e Rap God, e di Franco126, il cui primo disco solista, Stanza singola, uscirà il 25 gennaio.

Modà sono al lavoro su un nuovo album di inediti che potrebbe vedere la luce già dai primi mesi del 2019, dal probabile titolo Testa o croce, eponimo del singolo che avrebbe dovuto fare da colonna sonora a un progetto cinematografico mai realizzatosi.

Annunciato anche il ritorno di Tiziano Ferro al lavoro col noto produttore Timbaland.

Attese le pubblicazioni di una lunga lista di band tra cui figuranoi Tool, i Pearl Jam, i Guns N’ Roses, i Dream Theatre e i Red Hot Chili Peppers.

Infine si vocifera anche un imminente ritorno di Adele. Pare che dopo l’annunciato ritiro dalle scene, la cantante britannica stia lavorando a un nuovo progetto, che potrebbe vedere la luce già nel 2019. Ovviamente nulla è ancora stato confermato.
Vedremo cosa ci riserveranno gli album in uscita nel 2019!

Laura Pausini e Biagio Antonacci, arriva il Tour negli Stadi 2019

Lo avevamo annunciato qualche settimana fà adess9 ne abbiamo la conferma!

Laura Pausini e Biagio Antonacci, amici da 25 anni, saranno protagonisti insieme nell’estate del 2019 di un imperdibile tour nei principali stadi italiani. Dieci appuntamenti live che partiranno il 26 giugno dallo stadio San Nicola di Bari. I due cantanti emozioneranno il pubblico con duetti inediti, ma cantando anche i loro grandi classici e le loro più recenti hit, senza dimenticare il loro primo singolo insieme “Il coraggio di andare“, in questi giorni di nuovo programmato in radio.
I biglietti sono in vendita online già dal 4 dicembre e nei punti vendita dal 6 dicembre.

Pausini e Antonacci pronti a scendere in campo

Ecco tutte le date:
• 26 giugno Bari
• 29 giugno Roma
• 4 luglio Milano
• 8 luglio Firenze
• 12 luglio Bologna
• 17 luglio Torino
• 20 luglio Padova
• 23 luglio Pescara
• 27 luglio Messina
• 1 agosto Cagliari

Certificazioni Fimi, Elisa, Emis Killa e Dark polo gang disco D’oro

 

Tra gli Album vengono certificati oro: Diari Aperti di Elisa, Trap Lovers della Dark Polo Gang, Butterfly Effect di Mr.Rain e Supereroe di Emis Killa.

Tra i SingoliDigitali raggiunge il 2platino NoRoots di Alice Merton, conquista il platino Machika di J Balvin, Jeon & Anitta, mentre raggiungono l’oro: Stai Zitto di Salmo feat. Fabri Fibra, Se Piovesse Il Tuo Nome di Elisa, # Torna Da Me di Luche e Come Me di CapoPlaza.

Tutte le certificazioni sono su http://www.fimi.it