Achille Lauro Censurato.

L’artista sui social denuncia la mancata affissione del maxi poster che lo ritrae crocifisso in versione Barbie

“Questa è l’immagine che avreste visto oggi nel maxi-cartellone di Corso Como a Milano, ma la pesante mano della censura delle pubbliche affissioni lo ha impedito”. Così scrive Achille Lauro sui social pubblicando il poster che doveva pubblicizzare il nuovo album, 1990, in uscita domani, 24 luglio. “Io invece la regalo a tutti voi e come sempre Me ne frego” aggiunge, citando il titolo della canzone che ha presentato all’ultimo festival di Sanremo.


Nell’immagine il camaleontico artista appare in versione Barbie crocifisso su una croce di dolcetti. La versione pupazzetto in varie pose e compagnie scandisce sui suoi profili social i giorni mancanti all’uscita del nuovo disco a partire dallo scorso 12 luglio, nel giorno del suo trentesimo compleanno quando ha pubblicato una foto sui social con la scritta: “Da oggi consideratemi una 18enne”.


Intanto il suo nuovo singolo è uno dei tormentoni dell’estate, Bam Bam Twist, accompagnato da un videoclip interpretato da Claudio Santamaria e Francesca Barra, coppia sul set e nella vita, che citano dichiaratamente il twist di John Travolta e Uma Thurman nel film Pulp Fiction. “Non mi interessa la gara dei tormentoni, mi piaceva l’idea di riproporre un ballo iconico come il twist che richiama il divertimento e in qualche modo anche l’estate” ha detto di recente Achille Lauro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...