I Negramaro posticipano il Tour

Le condizioni di Lele sembrano pian piano migliorare, per fortuna, ma la band posticipa il tour per dar tempo al chitarrista di tornare sui palchi di tutta Italia.

Emanuele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro colpito il 17 settembre da emorragia cerebrale, ha lasciato ieri la Rianimazione del ‘Vito Fazzì di Lecce, ed è stato trasferito in un centro specializzato dove potrà affrontare un adeguato percorso di riabilitazione e recupero. Lo comunica la direzione sanitaria dell’ospedale in un bollettino medico.

Il musicista ha manifestato la volontà di tornare presto a suonare e ha espresso il desiderio di riavere la sua chitarra. Con tutta probabilità sarà ricoverato in una struttura riabilitativa a Roma.

Negramaro

I Negramaro, intanto, hanno annunciato il rinvio del tour “Amore che torni tour” in un post su Facebook: “Abbiamo pensato tanto. Abbiamo deciso di spostare il tour di qualche mese, questo per dare a Lele il tempo di rimettersi in forma e tornare di nuovo a vivere con tutti voi la forza dei nostri live”.

In una nota di Live Nation spiega: “A causa delle condizioni di salute del chitarrista Emanuele Spedicato, le date saranno riprogrammate a partire da febbraio 2019”. I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per le nuove date nelle rispettive città.

IMG_20180605_175509_692

Il tour ripartirà il 12 febbraio da Rimini all’RDS Stadium  (data “zero”), per poi fare tappa a Mantova, Padova, Conegliano, Torino, Bologna e Milano, trasferirsi a marzo a Firenze, Roma, Caserta, Eboli, Bari, Reggio Calabria e concludersi ad Acireale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...